in , , ,

Report Being The Elite 163 This Is A Private Party

Report Being The Elite 163 This Is A Private Party: Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti all’episodio 163 di Being The Elite! Io sono Francesco D’Onofrio e vi proporrò il report della puntata. Buona lettura!

Matt Jackson chiede ai bambini di augurare buon compleanno a Nick Jackson, ma i due rispondono con “cero miedo“.

Sigla!

E’ tutto pronto per il grande annuncio della AEW!

Cody Rhodes sta aiutando Matt con la cravatta, perché, tra cinque minuti, faranno un grande annuncio riguardante la All Elite Wrestling. Tutti ameranno il mercoledì. Dopo una foto dell’impresa riuscita, ecco un improvvisato photoshoot di Jungle Boy, commentato dall’Elite. Seguono le foto di rito, davanti al logo TNT, e una piccola preview dell’intervista con Kenny Omega, il quale dice di volersi cimentare in tutti i match e in tutte le divisioni della AEW.

This is a revolution!

In anteprima, il trailer del nuovo show televisivo della AEW, che comincerà ad Ottobre. Colpisci più fortevola più in altosupera tutti i limiti. Tutti i protagonisti dei primi tre show (e non solo) sono pronti per la rivoluzione. Dal 2 Ottobre, ogni mercoledì, su TNT.

Gli Young Bucks raggiungono i Private Party all’open bar, ma vengono bloccati dai loro bodyguard, i quali dicono che questo è un party privato (appunto, private party). I due fratelli, offesi dal rapidissimo cambiamento del Tag Team, vogliono invitarli al loro party (in riferimento al superkick party), ma vengono anticipati dal superkick di Isiah Kassidy e Marq Quen e cadono a terra. Una grafica mostra il Tag Team Match tra gli Young Bucks e i Private Party, il 9 Agosto, all’evento High Intensity 8 della House Of Glory Wrestling.

I have a master’s degree…

Frankie Kazarian Christopher Daniels fanno i complimenti a Jungle Boy per essere uno dei migliori talenti in circolazione, ma, se lui e Luchasaurus pensano di essere un Tag Team migliore degli SCU, allora non sono tanto intelligenti. Tuttavia, interviene l’ex Vibora, che dice di avere una laurea magistrale. Kazarian e Daniels vogliono dimostrare di essere altrettanto capaci, ma sbagliano la composizione della coppia, litigano tra di loro e decidono di continuare questa discussione in un momento successivo. Luchasaurus dice al suo fedele compagno che, se dovessero litigare in quel modo, sarebbe meglio dividersi.

Christopher Daniels, distratto dal telefono, sta per entrare nello spogliatoio femminile, ma viene prontamente fermato dall’arbitro 24/7 Rick Knox, che inizia a contarlo e gli fa rendere conto di essere nel posto sbagliato.

C’è posta per BTE!

Britt Baker viene chiesto: “Come sta andando il recupero dalla tua concussione e ci sarai a ALL OUT?“. La compagna di Adam Cole ringrazia tutti per il supporto e dice che sta andando benissimo, si sente bene. Sono state due settimane difficili, ma adesso si sta trovando bene con i medici e gli allenatori della AEW. Spera di ricevere al più presto l’autorizzazione per tornare sul ring, ma bisognerà aspettare e vedere se ci sarà a ALL OUT.

Christopher Daniels viene chiesto: “Fai ancora lo show Waterworld agli Universal Studios? Mio marito non crede che lo faccia tu (pensa che sia un sosia)“. E’ proprio lui e lo fa ancora! Non lo fa più in modo full timepart time, quindi lo fa in modo molto sporadico. Di solito, lo fa il mercoledì, ma adesso è estate e quindi lo fa più spesso. Di conseguenza, se andate allo show Waterworld, ci sono buone probabilità di vederlo. Avrà probabilmente una benda per coprire l’occhio (che ha quasi rischiato di perdere, ma questa è un’altra storia).

Chris Jericho commenta un’indiscrezione sul suo contratto

Chris Jericho viene chiesto: “Il tuo contratto ti è stato offerto per messaggio?“. Y2J ci tiene a precisare che Tony Khan non lo ha contattato con un tweet, non gli ha mandato un messaggio (perché non ha il suo numero, in quanto è un’informazione segreta che viene condivisa solo con una cerchia ristretta e Tony Khan non fa parte di questa cerchia). Quello che hanno fatto è stato trovare un numero alternativo sul quale poterlo contattare. Se gli davano un jet privato, lo portavano alle Bahamas, lo facevano stare in un hotel di lusso per almeno una settimana, poteva concedere dieci minuti del suo tempo e, se l’offerta era congrua, l’accettava.

Questo è ciò che successe: è andato alle Bahamas, hanno negoziato per i dieci minuti concessi e hanno raggiunto un accordo, in cambio di un’elevata somma di denaro, un controllo creativo totale non solo su se stesso, ma sull’intera compagnia. Per questo motivo, tutto quello che vediamo di buono in AEW è merito suo e tutto quello che vediamo di cattivo in AEW è un qualcosa in cui non ha messo mano, perché non ha molto tempo da sprecare. Ha bisogno di tempo per fare tutte le sue opere di beneficenza per le persone di Zanzibar, deve dare da mangiare ai bambini, deve costruire nuovi capanni per tutti loro. Farà di tutto per i fan, se riceverà il suo grazie.

Manca poco per i primi biglietti dello show televisivo!

E’ il 28 Luglio, è il compleanno di Nick Jackson (come detto ad inizio puntata), che compie 30 anni. Ma non è il momento di parlare di questo. E’ il momento di pubblicizzare la vendita dei biglietti per il primo show televisivo della AEW, che, come detto, comincerà il 2 Ottobre, in diretta su TNT. I biglietti saranno disponibili a partire da venerdì 2 Agosto. E’ il momento di fare la storia, tutti insieme. Nel frattempo, si godono il resto della giornata. Dato che tutti dicono che fanno le capriole, bisogna farle bene!

 

Grazie per la lettura e.. Be The Elite!

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

WWE | Incoronata la prima Pregnant Champion

RAW | Importante cambiamento a poche settimane da SummerSlam