Being The Elite

Report Being The Elite 195 Six Stars

Grande attenzione al tag team match di AEW Revolution e al Coronavirus, nell'ultima puntata di Being The Elite

Being The Elite 195 | Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti all’episodio 195 di Being The Elite! Io sono Francesco D’Onofrio e vi proporrò il report della puntata. Buona lettura!

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

Kenny Omega non può prendere parte alla puntata di AEW: Dynamite, ma vuole dare un aggiornamento sull’infortunio. Le condizioni sembrano peggiori di quelle che realmente sono. Non sa ancora per quanto tempo dovrà stare fuori: un paio di settimane, forse tre o quattro… Tuttavia, Kenny viene interrotto più volte da Colt Cabana.

Sigla!

L’AEW è a Salt Lake City Matt Jackson festeggia il suo… 25esimo compleanno (in realtà, 35esimo) e viene festeggiato da tutto lo spogliatoio, che canta: “Tanti auguri!” Per l’occasione, riceve un paio di scarpe, che indossa subito e con le quali comincia a dare superkick.

Brandon Cutler annuncia a Kenny Omega e agli Young Bucks che Dave Meltzer ha dato sei stelle al tag team match di AEW Revolution. E’ il tag team match con la valutazione più alta, nonché il match non giapponese con la valutazione più alta! Tuttavia, Matt Jackson chiede a Kenny se ha rivisto il match dall’inizio alla fine. Probabilmente, si riferisce a quando Adam Page, al termine del match, sembrava volesse colpire Kenny con una buckshot lariat.

Tony Schiavone si avvicina a Matt Jackson e quest’ultimo pensa che anche lui voglia fargli i complimenti per le sei stelle. Tuttavia, Tony dice che quello non è stato assolutamente un match a sei stelle e che gli Young Bucks non sono i RevivalTony, in realtà, voleva parlare delle sue qualità di barista. Infatti, Tony pensa che Matt abbia delle grandi qualità in questo campo, per cui lo invita a riprendere il suo grembiule, perché… il coffee shop riapre!

E’ il momento di un Public Swole Announcement, il nuovo format introdotto nella scorsa puntata di Being The Elite, con Big Swole come protagonista. L’annuncio di questa settimana è il seguente: comprate i deodoranti e utilizzateli.

Un’altra sconfitta per Brandon Cutler Michael Nakazawa. Arriva Peter Avalon, che, prontamente, li prende in giro. Tuttavia, subito dopo, c’è stato il suo match contro Colt Cabana, dove anche Peter ha perso. Di conseguenza, Brandon comincia a prendere in giro Peter e i due litigano nuovamente, fino a quando Leva Bates li zittisce entrambi.

Una nuova pubblicità di “Killing The Business“, l’autobiografia degli Young Bucks.

Brandon Cutler va da Adam Page (costantemente con una birra in mano) per comunicargli le sei stelleAdam non è sorpreso, perché è stato il miglior tag team matchBrandon, poi, chiede ad Adam se ha rivisto tutto il match, anche il finale. Adam dice di sì e sembrava che Kenny Omega e gli Young Bucks stessero per fare un triplo superkick nei suoi confronti. Tuttavia, non lo hanno fatto. Ci hanno pensato, però. Tuttavia, Brandon dice che, comunque, Matt Jackson lo ha salvato nell’ultima puntata di AEW: Dynamite e poi bisogna vedere per quanto tempo starà fuori Nick JacksonAdam sembra non capire e apprende solo in quel momento che Nick è in ospedale, dopo l’attacco dell’Inner Circle. Nessuno l’aveva detto ad Adam. Quando Brandon gli dice che adesso gli va a fare visita e gli propone di andare con lui, però, Adam preferisce di no.

Matt Jackson parla del fratello e del fatto che sarà fuori per un tempo indeterminato. Tuttavia, un grande problema, ora, è il Coronavirus. Inizialmente, credevano che non fosse chissà cosa e ci scherzavano su. Ora, però, si sono resi conto della gravità della situazione e non c’è nulla da scherzare. Stanno cercando di documentarsi il più possibile, dato che, ogni giorno, ci sono nuove notizie sul virus. Stanno spostando i loro show al Daily’s Place di Jacksonville e dovranno inventarsi qualcosa per i prossimi episodi di AEW: Dynamite. Non sanno ancora se lo show sarà senza pubblico. Matt raccomanda la massima cautela e di lavarsi spesso le mani. Inoltre, Matt spera di riuscire a portare comunque un po’ di intrattenimento, in questi tempi.

Scopri tutti gli episodi di Being The Elite

Per rimanere informati sul mondo del wrestling, continuate a seguirci sul nostro sito e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Twitter e Twitch.

Se volete far parte della nostra community, entrate nel gruppo Telegram.

Altre storie
AEW Dynamite Report 23-09-2020
AEW Dynamite Report 23-09-2020