Report No Surrender 13-02-2021 - IMPACT! Wrestling

Report No Surrender 13-02-2021 – IMPACT! Wrestling

Report No Surrender 13-02-2021 - Dreamer festeggia il compleanno con un match per l'Impact World Championship

Report No Surrender 13-02-2021
Luogo
Skyway Studios (Nashville, Tennessee)
Orario
02:00 (Italia), 20:00 (USA)
Luogo della messa in onda
IMPACT! Plus

Benvenuti all’episodio speciale di No Surrender 2021 targato IMPACT! Wrestling (di cui potete leggere l’anteprima QUI), qui con voi c’è Alessandro Riina pronto a farvi compagnia questo sabato sera. Il compleanno di Tommy Dreamer è arrivato e con esso anche il regalo da parte di Swann, e cioè un’opportunità per il titolo massimo della federazione: riuscirà la leggenda dell’extreme wrestling a portare a casa la cintura da peso massimo?

REPORT NO SURRENDER 13-02-2021

Con il suo fotografo personale sempre con lei, ecco che fa il suo ingresso Tenille seguita dai suoi nuovi gignteschi partner, pronti ad affrontare i sinistri Decay.

6-MEN TAG TEAM MATCH: XXXL (LARRY D & ACEY ROMERO) & TENILLE DASHWOOD (W./KALEB) VS DECAY (ROSEMARY, CRAZZY STEVE & BLACK TAURUS)

Romero Steve stavano per aprire il match ma le donne prendono il loro posto. Rosemary subito prende il vantaggio, allora Larry D riesce ad entrare e affronta Crazzy che tenta un Fujiwara ma senza successo. Taurus nota la differenza tra l’avversario e l’alleato ed entra contro Romero, dopo un paio di colpi continua l’assalto con un Codebreaker ed alcune prese costringendo l’avversario alla ritirata. Steve prende il cambio ed entra contro Acey, Kaleb riesce ad intromettersi frenando il vantaggio dei Decay e dando modo ai suoi alleati di massacrare il folle lottatore. Dopo essersi scambiati Tenille e Romero, Steve riesce a far entrare il gigantesco alleato che in breve si sbarazza di tutti gli avversari. Non appena Dashwood agita una maglietta rossa per sbeffeggiare Black ecco che il pericoloso lottatore si imbizzarrisce e assalta sia l’ex Emma che Larry con un Tope Suicida, poi lo scontro continua fra i vari concorrenti spostandosi all’esterno e Acey lancia Tenille contro gli avversari. Sempre Romero tenta di attaccare Rosemary ma lei risponde con il Green Mist, allora Black Taurus sul ring distrugge Larry D con una Driver potentissima che gli concede la vittoria.

VINCITORI: DECAY

Dopo un filmato di presentazione della faida fra Myers ed Edwards fanno il loro ingresso i lottatori.

TAG TEAM MATCH: BRIAN MYERS & HERNANDEZ VS EDDIE EDWARDS & MATT CARDONA

Edwards e Myers danno il via al match con delle prese col primo che mostra un certo vantaggio, Cardona prende il cambio e Brian non sembra volerlo affrontare infatti fa entrare il compagno. Hernandez parte all’assalto, ma Matt si riprende con un Dropkick e fa entrare Eddie. Brian prende il tag e pesta Edwards, ma il bostoniano approfitta di un attimo di distrazione e continua con alcuni suplex, allora vista la difficoltà Myers scappa dicendo che non può vedere ma lo fa solo per farsi inseguire e portare Eddie tra le grinfie di Hernandez. Il bostoniano è in difficoltà e viene tenuto da alcune sottomissioni offerte da Myers che nel frattempo sbeffeggia Matt. Edwards dopo alcuni minuti di svantaggio riesce a liberarsi dell’ex Hawkins per provare a far entrare Cardona ma Hernandez riesce a sbarazzarsi dell’ex Ryder e riprende il vantaggio. Eddie continua a essere in difficoltà e dopo aver combattuto con le unghie e con i denti riesce a dare il cambio a Matt che finalmente può mettere le mani sull’ex partner. Dopo uno schienamento che ha sfiorato il tre, ecco Brian che anch’esso risponde all’avversario e sfiora la vittoria, una volta salito all’angolo Eddie lo ferma e tenta un Suicide Dive su Hernandez che termina nel peggiore dei modi, nel frattempo Cardona colpisce e tenta la final ma Myers lo contrattacca per poi disintegrarlo con una pericolosa Clothesline ed ottenere lo schienamento vincente.

VINCITORI: BRIAN MYERS & HERNANDEZ

Andiamo nel backstage e Matt Hardy dice che i suoi pupilli vinceranno i titoli e una volta che avranno gli IMPACT! Tag Team Championship li porteranno in AEW e non torneranno mai più nella ex TNA.

Dopo il filmato che ripercorre la faida, ecco i Violent By Design che fanno il loro ingresso pronti per il prossimo match.

SINGLES MATCH: DEANER (W./VIOLENT BY DESIGN) VS JAKE SOMETHING

Dopo essere stato mandato fuori, Deaner risale infervorato dal suo avversario e da inizio a una carica di colpi che termina con un forte Legdrop dello sfidante. Caricato dalle parole di Young, l’ex Cody torna sul ring e assale il suo vecchio partner, ma anche questa volta Something lo mette a tacere. Ecco Eric che vedendo l’arbitro distratto colpisce Jake che era finito fuori e lo rispedisce a Deaner che lo blocca in alcune prese e lo massacra di ginocchiate. Continuando con colpi scorretti da parte di Young ecco l’adepto al credo dei Violenti che prosegue con gli Stomp, poi alcuni Chop. Something dopo aver spedito l’avversario all’angolo si becca un feroce European Uppercut, non trovando lo schienamento vincente Deaner prosegue con le prese e scaraventa fuori Jake, poi esce e usa il palo per pressare il cranio dello sfidante. Mentre l’ex Cody stringe in un Headlock ecco Something che lo scaraventa distante ma poi preso dall’emozione viene colpito con un Dropkick contro l’angolo, continuando a subire al collo e alla testa. Deaner tenta un DDT al volo ma Jake non solo lo ferma ma lo scaraventa a terra, poi dopo un Uppercut prosegue con un Sit Out Slam e una Spear all’angolo che però non lo fa arrivare al contggio di tre. Deaner dopo un contrasto ingaggia in una Neckbreaker e sconvolto dalla resistenza del vecchio Cousin sale all’angolo ma viene raggiunto dallo sfidante che quando sta per lanciarlo e mettendo fine al match ecco Deaner che lo afferra per una Sit Out Powerbomb ma anche questa volta il lottatore si libera dallo schienamento. Something dopo aver fermato Young colpisce i due nemici con un Suicide Dive e distrugge Deaner con un Black Hole Slam che lo porta alla vittoria.

VINCITORE: JAKE SOMETHING

Young immediatamente sale sul ring e dopo averlo massacrato con Doering, porta un tavolo e i tre membri dei Violent For Design pongono fine a Something con una tripla Powerbomb assistita dall’angolo sul tavolo.

Nel backstage ecco Dreamer che riceve un regalo dagli Edwards, Eddie lo ringrazia per tutto quello che ha fatto e per quello che gli ha insegnato, augurandogli un buon match.

Torniamo sul ring e vediamo fare il loro ingresso i primi partecipanti del match per il contendente numero uno al titolo X-Division.

TRIPLE TREATH REVOLVER MATCH: TREY MIGUEL VS BLAKE CHRISTIAN VS SUICIDE VS WILLIE MACK VS CHRIS BEY VS DAIVARI VS JOSH ALEXANDER VS ACE AUSTIN

Trey, Suicide e Blake danno il via al match con un doppio Dropkick sul lottatore mascherato, questi trova il suo spazio con un Hurricanrana. Blake manda Suicide a terra con un Head Scissor Takedown che si trasforma in un dropkick. Trey torna sul ring e colpisce Christian con un Hurricanrana inverso, Suicide e Miguel mettono in mostra le loro abilità con ottime dimostrazioni di abilità che iniziano con un Wheelbarrow Counter in un altro Hurricanrana. Miguel blocca Suicide con la sua Hourglass Submission e lo elimina.

Entra Chris Bey, che è l’altro festeggiato di questa sera, e colpisce gli avversari con un Flying Big Elbow, Christian allora risponde con un doppio Hurricanrana. Trey e Blake si scontrano con un Standing C4 e Christian tira fuori Bey per le caviglie ma lui termina Blake con un Backbreaker e lo elimina.

Daivari arriva sbeffeggiando Trey che è al tappeto ma viene colpito da Chris, poi riprende il vantaggio e manda Bey fuori dal ring con un Belly to belly Suplex, Trey vola con una Meteora e schiena Daivari eliminandolo.

Entra Josh Alexander con una Sleeper Hold, Bey contrasta un Double Underhook ma viene colpito con una Powerbomb per poi essere chiuso in un Ankle Lock dall’ex membro dei North che lo elimina.  

Entra Willie Mack e Trey e Alexander lavorano insieme per eliminarlo, Miguel dopo aver evitato l’eliminazione svariate volte salta giù dalla cima dell’angolo con una seconda Meteora che manda Mack KO e insieme al terzo lottatore si stendono sull’enorme avversario e lo eliminano.

Ace Austin è l’ultimo ad entrare. Trey colpisce Alexander con un Hurricanrana Counter e un Cutter dalle corde. Ora, Austin e Trey si affrontano ed entrambi gli uomini si scambiano Forearm fino a quando Ace ha la meglio, poi i due si lanciano fuori dal ring con due Over the Top Flips. Trey e Austin sono bloccati all’angolo e l’ex Rascalz schiva un tentativo di Powerbomb con un calcio, poi corre dall’altra parte per tenere a freno Alexander. Pochi minuti dopo, Josh carica Austin e Trey sulle sue spalle e li lancia con un Big Slam. Alexander cerca un Ankle Lock ma non riuscendoci distrugge Ace con un Death Valley Piledriver e grazie ad esso ottiene lo schienamento vincente.

VINCITORE E NUOVO NUMBER ONE CONTENDER ALL’X-DIVISON CHAMPIONSHIP: JOSH ALEXANDER

Torniamo subito in azione per un altro match titolato

TEXAS TORNADO NO DQ MATCH PER I KNOCKOUT TAG TEAM CHAMPIONSHIP: FIRE’N’LAVA (C) (KIERA HOGAN & TASHA STEELZ) VS HAVOK & NEVAEH

Havok e Nevaeh prendono subito il vantaggio dal match, Hogan accelera il ritmo con cinque colpi in successione su Havok. Sempre Kiera cerca il primo schienamento, ma non ci riesce. Havok torna in campo con una combinazione di Neckbreaker e Clothesline su Tasha, ma non è abbastanza per ottenere i titoli. Steelz ingaggia con un Beatdown e Havok colpisce con un doppio Suplex su di lei e la compagna, poi la situazione si scalda quando le campionesse portano in capo dei bastoni da kendo con cui devastano la concorrenza. Steelz approfittando di un segno di debolezza da parte di Nevaeh la colpisce con un Textbook Cutter e porta a casa la vittoria.

VINCITRICI: FIRE’N’LAVA

Dietro le quinte il campione del mondo di Impact Rich Swann è felice di rivelare che dopo aver parlato con l’IMPACT Management, Moose sarà bandito dal ring durante il suo match contro Tommy Dreamer.

Torniamo sul ring pronti per assistere ad un nuovo match titolato. Mentre il campione fa il suo ingresso Raju non permette a TJP di salire sul ring che già lo attacca, colpendolo con un jumping Knee. TJP si rialza e getta Rohit tra le braccia di Shera, poi salta sopra la barricata con una CannonballRaju manda Perkins sulle spalle con uno Vertical Slam e la campana finalmente suona.

SINGLES MATCH PER L’X-DIVISION CHAMPIONSHIP: TJP (C) VS ROHIT RAHU (W./SHERA)

TJP colpisce lo sfidante con un basso Dropkick, Raju contrasta TJP con un suplex solo per un conteggio di due allo schienamento. Shera picchia TJP con numerosi Forearm. Raju va per il suplex, poi chiude l’avversario in uno Sleeper Hold, TJP sta iniziando a svenire ma Raju si ferma, TJP si riprende e Rohit distrae l’arbitro mentre Shera blocca Perkins. Tornato sul ring, Raju lavora la spalla di TJP e inizia a morderla, poi fa schiantare TJP con un Headscissor e aggancia la gamba ma TJP si mantiene. I due sono a terra, poi si spostano all’angolo e volano via con un Superplex. TJP colpisce Raju in faccia con una ginocchiata, Perkins risale sulla cima della corda e ingaggia con il Mamba Splash ma Raju lo gira con una sottomissione Armbar. Entrambi gli uomini si scambiano i rollup e Raju è in soggezione quando mette a segno un altro colpo al ginocchio senza ottenere lo schienamento vincente. TJP ribalta la situazione con un letale DDT e torna in cima per un altro Mamba Splash e vince il match.

VINCITORE: TJP

Dietro le quinte Gia Miller intervista Tommy Dreamer prima del suo match di sta sera, lui dice di essere pieno di così tante emozioni che non riesce a capire niente, vuole regalare ai fan un ultimo match che definisca la sua carriera.

Torniamo sul ring e ci prepariamo per un affollato Tag Team Match fra Knockouts.

6-WOMEN TAG TEAM MATCH: DEONNA PURRAZZO, KYMBER LEE & SUSAN VS JORDYNNE GRACE, JAZZ & ODB

ODB e Kimber Lee danno il via al match, ODB colpisce Lee dritto in faccia con un Forearm seguito da un Big Boot prima di dare il tag a Grace. Lee si gira per dare un tag a Susan. Jordynne tiene Susan nel mirino con un Back Elbow e la sfidante viene subito colpita prima di Purrazzo e Jazz entra in scena. La leggenda toglie Deonna da davanti prima che Jordynne si tuffi fuori dal ring. ODB segue e Jazz arriva schiantandosi dalla cima della corda. Jazz accidentalmente colpisce negli occhi di Grace, Kimber Lee salta dalla vetta con un Senton all’esterno, Jazz ha Susan nella STF e dopo alcuni secondi riesce a farla arrendere per vincere il match.

VINCITRICI: JAZZ, JORDYNNE GRACE E ODB

Dopo che viene mandato il filmato che spiega gli eventi delle scorse settimane, assistiamo all’attesissimo match per i titoli Tag Team.

TRIPLE TRATH TAG TEAM MATCH PER GLI IMPACT TAG TEAM CHAMPIONSHIP: THE GOOD BROTHERS (BIG LG & KARL ANDERSON) VS JAMES STORM & CHRIS SABIN VS PRIVATE PARTY ( ISIAH KASSIDY & MARQ QUEN) (W./MATT HARDY)

James e Marq danno il via al match col primo che spinge il membro dell’AEW verso l’angolo con una presa, Kassidy prende il tag e Matt tira da parte i Private Party per parlare di strategia. Sabin prende il tag da Storm e sia Chris che Kassidy vanno avanti e indietro con i rollup, poi Isiah mette a dura prova Sabin. Quen prende il cambio e mette in mostra insieme al compagno il loro stile e la loro offensiva puramente High Flying per poi prendere il controllo e colpire Sabin con uno Standing Moonsault. I Private Party continuano la loro offensiva con la Sliced ​​Bread su James. Kassidy aggancia la gamba e tutti si scatenano sul ring a cui segue il caos con le migliori mosse di tutte e tre le squadre. Anderson lancia una Powerbomb, James Storm arriva con l’Eye of the Storm su Quen, poi tenta lo schienamento ma si ferma al due. Matt Hardy si fa strada con un Twist of Fate su James, Anderson scivola dentro dopo aver visto Quen fare il Moonsault dall’angolo sul cowboy e dopo essersene sbarazzato schiena il lottatore massacrato ed ottiene la vittoria difendendo i titoli.

VINCITORI: THE GOOD BROTHERS

Dopo il match i campioni scappano con i titoli mentre Matt Hardy è furioso con i suoi lottatori dicendo di esserne deluso.

Torniamo subito in azione pronti per l’attesissimo Main Event

SINGLES MATCH PER L’IMPACT WORLD CHAMPIONSHIP: RICH SWANN (C) VS TOMMY DREAMER

Tommy mette Rich sull’angolo, Swann alza il pugno e Dreamer gli dà una pacca sulla spalla. Il campione esce dall’angolo ed entrambi gli uomini si scambiano svariate prese. Dopo alcune mosse i due allibiti si stringono la mano. Dreamer fa rotolare Swann che viene slanciato da un Head Scissors poi molla un calcio. Tommy crea una certa distanza con un Fallaway Slam, poi continua facendo schiantare Swann all’indietro con un Death Valley Driver dall’apron. Rich manda Tommy a schiantarsi sul tappeto con un Superplex, poi tenta lo schienamento ma niente da fare. Dreamer torna all’attacco con un potente DDT, anche lui tenta lo schienamento ma non riesce a chiudere il conteggio. Swann passa all’azione e si aggancia al dito slogato di Tommy che urla dal dolore, ma si fa strada con gli fatica fino alla corda inferiore. Dreamer colpisce Rich con una scivolata ma quest’ultimo colpisce con forza il viso di Tommy che si allontana prima che lo sfidante torni ad attaccarlo. Entrambi gli uomini si schienano in rollup a vicenda, Dreamer manda Swann fuori dai piedi con un altro Death Valley Driver, tenta lo schienamento ma sfiora il 3. Rich si dirige di nuovo in alto nell’angolo e collega il Phoenix Splash, schiena l’avversario sfinito ed ottiene un’importante vittoria difendendo il titolo con successo.

VINCITORE: RICH SWANN

Dopo il match Tommy Dreamer e Rich Swann si stringono la mano. Moose scivola sul ring e manda i due lottatori KO con due Uranagi, poi va con un Lights Out su Dreamer quindi colpisce con una sedia le costole di Swann. Terminati i due combattenti Moose alza in alto sia il TNA World Heavyweight Championship che l’Impact World Championship. 

Con la conclusione di questo splendido evento ci diamo appuntamento la prossima settimana con il nuovo episodio di IMPACT! Wreslting in cui approfondiranno (probabilmente) il breve filmato che ritrae i due lottatori appartenenti alla NJPW: Juice Robinson & David Finlay.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff, ci sono diverse posizioni disponibili, se sei interessato CLICCA QUI

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!



Seguici su Google News

Report No Surrender 13-02-2021 – IMPACT! Wrestling
Decay (Rosemary, Crazzy Steve & Black Taurus) sconfiggono XXXL (Acey Romero & Larry D) & Tenille Dashwood (w./Kaleb)
7.5
Bryan Myers & Hernandez sconfiggono Eddie Edwards & Matt Cardona
8
Josh Alexander sconfigge Trey Miguel, Christian Blake, Suicide, Chris Bey, Daivari, Willie Mack e Ace Austin (w./Madman Fulton)
9.5
Knockouts Tag Team Championship: Fire'n'Lava sconfiggono Havok & Nevaeh
7
X-Division Championship: TJP sconfigge Rohit Raju (w./Shera)
8
Jazz, Jordynne Grace & ODB sconfiggono Deonna Purrazzo, Kymber Lee & Susan
7
Impact tag team Championship: The Good Brothers (Karl Anderson & Big LG) sconfiggono James Storm & Chris Sabin e The Private Party (Isiah Kassidy & Marq Quen)
8
Impact World Championship: Rich Swann sconfigge Tommy Dreamer
9
FATTORI POSITIVI
Tutto!
FATTORI NEGATIVI
8

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Decay (Rosemary, Crazzy Steve & Black Taurus) sconfiggono XXXL (Acey Romero & Larry D) & Tenille Dashwood (w./Kaleb)
Bryan Myers & Hernandez sconfiggono Eddie Edwards & Matt Cardona
Josh Alexander sconfigge Trey Miguel, Christian Blake, Suicide, Chris Bey, Daivari, Willie Mack e Ace Austin (w./Madman Fulton)
Knockouts Tag Team Championship: Fire'n'Lava sconfiggono Havok & Nevaeh
X-Division Championship: TJP sconfigge Rohit Raju (w./Shera)
Jazz, Jordynne Grace & ODB sconfiggono Deonna Purrazzo, Kymber Lee & Susan
Impact tag team Championship: The Good Brothers (Karl Anderson & Big LG) sconfiggono James Storm & Chris Sabin e The Private Party (Isiah Kassidy & Marq Quen)
Impact World Championship: Rich Swann sconfigge Tommy Dreamer
Final Score

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre storie
Hell in a Cell 2021 - Risultati Live WWE
Hell in a Cell 2021 – Risultati Live WWE
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: