Report NXT 17-07-2019. Benvenuti anzi Bentornati lettori di The Shield Of Wrestling. In via eccezzionale Davide Cannilla per accompagnarvi in questa puntata dello show giallo, cominciamo subito.

Ci viene immediatamente ricordato che stasera Adam Cole difenderà il titolo massimo di NXT contro un avversario ancora non rivelato. Vedremo anche KUSHIDA contro Apollo Crews.

Nel ring compie la sua entrata il BRO, Matt Riddle, che se la vedrà con Arturo Ruas.

SINGLE MATCH: MATT RIDDLE VS ARTURO RUAS

Tra i due è un vero e proprio match di boxe con i due che spesso si trovano con prese o con cazzotti e calci. I due continuano con questa modalità che risulta abbastanza noiosa finche Riddle connette dal nulla il Knee Strike, colpisce poi il rivale finchè vince per Tecnical KO.

VINCITORE PER TKO: MATT RIDDLE

Da dietro lo attacca un uomo mascherato che ben presto si leva la maschera…KILLIAN DAIN! The Beast Of Belfast distrugge l’Original Bro fino ad arrivare sullo stage dove va con una Senton che distrugge il pavimento! Matt Riddle si ritrova praticamente dentro ad una bara.

Gli Street Profits si complimentano con loro stessi ma si lamentano di Bobby Fish e di Kyle O’Reilly. I due dicono di essere campioni per una ragione, manterranno i loro titoli, in un modo…UNDISPUTED!

Vediamo in un video che, durante un live event di NXT, Mia Yim ha assaltato Marina Shafir.

NXT BREAKOUT TOURNAMENT FIRST ROUND: DEXTER LUMIS VS BRONSON REED

Reed sembra dominare sull’avversario ma questo con un Back Elbow mette a sedere, per poco però. Lumis colpisce pesantemente ma Bronson dal nulla ribalta la situazione. Non riesce a concludere però perché Lumis e la sua agilità lo riportano sopra, prova a finirlo dalla terza corda ma sbaglia e manca in pieno il bersaglio, adesso è il momento di Bronson Reed, Super Splash!

VINCITORE: BRONSON REED

Le semifinali ufficiali sono: Bronson Reed vs Cameron Grimes e Angel Garza vs Jordan Myles.

Tyler Breeze dice che non appare ad NXT dalla sua sconfitta con Roderick Strong perché non ha un “gruppo” e…i Forgotten Sons lo interrompono dicendo che quello è il loro NXT. Tyler però dice di non conoscerli e confonde Jaxson Rycker per Buddy Murphy.

SINGLE MATCH: KUSHIDA VS APOLLO CREWS

I due si scambiano molto velocemente  mentre i commentatori ricordano tutto il palmares nella terra del Sol Levante del nipponico. KUSHIDA è molto atletico ma viene fregato dalla potenza dell’atleta di colore. Apollo chiude l’avversario all’angolo ma in conclusione trova solo un conto di due. Il giapponese riesce a trovare una via d’uscita con un calcio e può tornare all’attacco. Prova a molleggiarsi alle corde ma riceve un Big Boot e la Standing Shooting Star Press, ma solo un conto di due. KUSHIDA si riprende e va con una Springboard Hurrincarrana che però anticipa il calcio di Apollo. I due lottano sulla terza corda ma dal nulla KUSHIDA connette una Armbar dal ring. Dopo un minuto buono arriva la resa.

VINCITORE: KUSHIDA

I due si stringono la mano e si abbracciano, chiusura felice.

Keith Lee viene intervistato, questo dice che oggi è 10 anni che lavoro nel Pro Wrestling e sta aspettando una opportunità che gli cada ai piedi qui in WWE. 8 Ragazzi in un torneo per un’opportunità, magnifico, ma lui sta ancora aspettando. Tanti parlano di Damien Priest, ma forse dovrebbero parlare di lui. Gli viene un idea, e se ne va.

Settimana prossima: Keith Lee vs Damien Priest

And Now It’s Time For The Main Evet Of The Evening!

Ecco che arriva Adam Cole sul ring pronto a difendere la sua cintura, ad accettare la sua sfida è niente meno che…Twon!? Uno dei ragazzi della scuola di Johnny Gargano, accompagnato proprio da questo. Ma il match non parte neanche perché Gargano assalta pesantemente il membro dell’Undisputed Era. I due arrivano sullo stage finché arrivano gli arbitri a separarli, anzi no! Johnny si butta dallo stage in un volo suicida sul campione e si riparte. Siamo sul ring ed arriva il Kick di Gargano e la Garga-NO Escape. Cole cede, ma non è un match.

E su queste immagini si chiude la puntata di NXT. Una puntata molto equilibrata che serve sopratutto a costruire quella di settimana prossima, buoni match e le storie continuano in modo pulito. Da noi è tutto…ALLA PROSSIMA!

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro canale Discord