DOPO L’INIZIALE SICUREZZA DELLA PRESENZA DI LESNAR A SUMMERSLAM, ORA SI FA STRADA UN RUMOR CHE VEDREBBE L’ATTUALE CAMPIONE UNIVERSALE NON ESIBIRSI ALLO SHOW PIÙ CALDO DELL’ESTATE.

Proprio Bryan Alvarez del Wrestling Observer ha voluto parlare e fare chiarezza sulla situazione di Lesnar. A quanto pare, l’attuale campione avrebbe ancora un ultimo match da combattere con la compagnia, come da contratto. L’idea era ovviamente quella di farlo combattere a Summerslam. Ad oggi Lesnar non apparirà allo show, come confermato dalla cancellazione del multi man match per decretare il suo sfidante. Nonostante questo manca ancora un mese a Summerslam e quindi la situazione potrebbe cambiare.

Questa situazione si è creata perchè Vince McMahon vuole che Roman Reigns venga tifato. Hanno provato a Wrestlemania questa storyline del campione assente e non ha funzionato, infatti la gente ha ignorato il match. Vince sa che a Brooklyn, luogo del prossimo Summerslam, c’è l’1% di probabilità che Reigns venga tifato, e quindi ha deciso di non fare il match.

Queste parole di Alvarez non lasciano molto spazio all’immaginazione. Sostanzialmente Vince vuole far vincere il titolo a Reigns ma vuole che quest’ultimo sia tifato. Ad oggi è difficile, quasi impossibile, trovare un’arena che non riempia di BOO il Big Dog.