in

BURNING FOREVER #2: THE LEGENDARY REIGN OF KENTA KOBASHI!

Burning Forever

Burning Forever ritorna sui vostri schermi con il secondo appuntamento dedicato al leggendario regno GHC di Kenta Kobashi. Non perdiamoci in chiacchiere, iniziamo!

Background – Burning Forever

Oggi vi racconterò la prima difesa titolata di Kobashi-San, avvenuta il 13/4/03 all’Ariake Coliseum, situato a Tokyo. Apparentemente, il suo avversario potrebbe sembrare di “mediocre fattura”, ma molto probabilmente è uno dei wrestler giapponesi più sottovalutati della storia.

GHC HEAVYWEIGHT CHAMPIONSHIP MATCH: KENTA KOBASHI (c) V. TAMON HONDA

La contesa viene aperta da una fase di studio che vede i due lottatori sfoggiare le loro tecniche più basilari, in una pura lotta di Mat Wrestling. Kobashi mette a segno il suo Delayed Vertical Suplex, ottenendo un conteggio di soli 2. Proseguiamo con i vari cambi di fronte tra i due atleti coinvolti, i quali non vogliono lasciare nemmeno un piccolo spazio all’altro. Tamon si libera da una Full Nelson Lock, ma non può opporre resistenza ai tipici Leg Drop di Kenta, seguiti da una DDT sulla rampa d’ingresso. Honda mette in evidenza tutta la sua straordinaria forza, riuscendo a proiettare Kobashi – situato sul ring – contro la rampa, grazie ad un German Suplex. Ci spostiamo oltre i limiti delle corde, dove Tamon danneggia il braccio destro di Kobashi grazie all’ausilio del paletto. Una volta su, la pratica continua, e il braccio del campione inizia ad accusare i colpi, soprattutto dopo aver connesso uno Spinning Back Fist. Honda dimostra di possedere un Fighiting Spirit micidiale, che gli permette di resistere ad alcune manovre del Tetsujin. Lo sfidante esegue un Pumphandle Slam: solo 2! Lo scontro si sposta sul paletto, dove Kobashi subisce un Avalanche German Suplex, che incredibilmente non gli concede la vittoria. Kenta esce da una sottomissione e schiva qualche manovra, per poi connettere delle mosse veramente importanti, come la Half Nelson Suplex: non basta! Tetsujin si stufa, ripone tutte le sue ultime energie nel braccio destro e connette il Lariat definitivo: 1…2…3!!!

Burning Forever tornerà fra 7 giorni.

ありがとう, さようなら. 

What do you think?

Written by Ciro Gallotti

Seguace della disciplina dal lontano 2007, si occupa degli show settimanali WWE con annesse analogie; oltre ad essere colui che gestisce "Burning Hammer", "Pills of Wrestling" e "PerfecTen". Sentimentalista cronico nei confronti di determinati wrestler. Fighting Spirit Guy, Cinefilo, Puroresu Lover e anche appassionato di lettura generale. Ama approfondire ogni singola sfaccettatura che offre questo sport-spettacolo, abbattendo le barriere della superficialità e cercando di migliorarsi giorno per giorno affinché il progetto al quale state prestando attenzione possa raggiungere una vetta sempre più alta.

Comments

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

TOP5 FINALI CONTROVERSI

WWE

WWE: RISULTATI COLUMBUS (LIVE EVENT)