Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti! Alla tastiera AlexJin per il terzo report di un PPV della sua carriera su questo sito. Dopo Best In The World e ALL IN, eccomi con Death Before Dishonor!

KENNY KING VS JUSHIN “THUNDER” LIGER

Incontro che non godeva di una buona costruzione e che quindi ha provato a fare il più possibile. King mescola qualche manovra tipica della categoria con lo stile infido che ha imparato da Austin Aries a Best In The World. Liger countera una Royal Flush e poi domina, fino a quando King non lo prende in giro e gli offre una stretta di mano, il giapponese ci casca e Spinebuster.

VINCITORE: KENNY KING

Il vincitore ringrazia l’attuale IMPACT! Global Champion per averli “fatto vedere la luce”.

SOCAL UNCENSORED/THE ADDICTION (CHRISTOPHER DANIELS & FRANKIE KAZARIAN) W/SCORPIO SKY VS THE BRISCOES (MARK BRISCOE & JAY BRISCOE) (C) – ROH WORLD TAG TEAM CHAMPIONSHIP

Il match non è nulla di nuovo, ripete le solite cose che abbiamo SEMPRE visto in questa noiosissima faida. Il momento interessante è quando un Suicide Dive di Kaz viene bloccato da una sediata e la sua testa si apre. Daniels riesce a resistere per un po’, ma la Jay Driller fuori dal ring è devastante. Nel ring c’è di nuovo la finisher.

VINCITORI E ANCORA CAMPIONI: THE BRISCOES

TENILLE DASHWOOD VS SUMIE SAKAI (C) – WOH WORLD CHAMPIONSHIP

Il match ha un ritmo abbastanza buono e le due si scambiano le loro manovre caratteristiche restando sempre in un certo equilibrio. Nel finale, la campionessa countera una Powerbomb in una Armbar. Tenille cerca di resistere per molto tempo ma alla fine sviene.

VINCITRICE E ANCORA CAMPIONESSA: SUMIE SAKAI

CHRIS SABIN VS PUNISHMENT MARTINEZ (C) – ROH WORLD TV CHAMPIONSHIP

Match che mette in mostra tutta la volontà di Sabin di non deludere l’amico Alex Shelley e di vendicarlo. Chris ci mette il cuore in questo match e riesce anche a danneggiare il campione, che però nel finale riprende il controllo in maniera non proprio pulita, sfruttando una distrazione dell’arbitro, colpendo in sequenza con Psycho Driver, Curb Stomp e Chokeslam.

VINCITORE E ANCORA CAMPIONE: PUNISHMENT MARTINEZ

Dopo il match arriva Jeff Cobb. Martinez lo attacca con una sedia, ma l’ex Matanza Cueto non subisce alcun danno. Stende il campione con un Suplex, poi solleva il titolo.

FLIP GORDON & COLT CABANA VS BULLY RAY & SILAS YOUNG – ELIMINATION TABLES MATCH

Match che è…quello che è. Cabana e Gordon provano ad essere spettacolari ma gli heel sono scorretti e duri. Cabana viene eliminato a metà match. Flip prova a resistere e teoricamente elimina Young ma l’arbitro non vede ed alla fine viene eliminato. Fortunatamente è finito.

VINCITORI: BULLY RAY & SILAS YOUNG

Bully continua ad attaccare Gordon.

Nel backstage scopriamo che Tenille Dashwood è stata infortunata.

L’ex campione NWA, Nick Aldis, si unisce al commento.

CHAOS (KAZUCHIKA OKADA, TOMOHIRO ISHII, ROCKY ROMERO, TRENT & CHUCKIE T) VS BULLET CLUB (CODY, MARTY SCURLL, ADAM PAGE, MATT JACKSON & NICK JACKSON)

Finalmente la serata ingrana e finalmente il pubblico è coinvolto. Tante storyline si uniscono ad uno spettacolo di altissimo livello, come ci potevamo aspettare. Nel finale ognuno esegue una manovra caratteristica o la sua finisher, fino a quando nel ring non restano solo Marty e Rocky: Crossface Chickenwing.

VINCITORI: BULLET CLUB

Aldis annuncia che la sua rivincita con Cody sarà un 2 Out Of 3 Falls e il campione accetta.

WILL OSPREAY VS JAY LETHAL (C) – ROH WORLD CHAMPIONSHIP

Ospreay non stringe la mano al campione: possiamo iniziare il main event! Si inizia con del lavoro a terra, specialmente da parte di Lethal, poi il campione continua su questa linea mentre Ospreay passa ai calci. Entrambi passano poi all’agilità ed alle acrobazie ed è qui che il match diventa di alto livello. Il match ingrana anche con la storia, con Ospreay heel che prima prende una scala, poi la cintura, ma Lethal risponde a male parole. Nel finale tutto pronto per la Storm Breaker, ma Lethal risponde con una Cutter. Anche la Lethal Injection viene counterata, con un calcio. Ospreay fa una finta con la cintura e colpisce con la OsCutter per l’uno, due e tr-NOOOO! Pazzesco! Storm Breaker counterata, poi i due si attaccano e si va sul paletto. Ospreay prova una Super RANA ma il campione colpisce con una SuperBomb e va di Lethal Injection.

VINCITORE ED ANCORA CAMPIONE: JAY LETHAL

I festeggiamenti vengono interrotti da TK O’Ryan e Vinny Marseglia del Kingdom. Arriva Jonathan Gresham ad aiutare il campione ma viene steso. Lethal riesce a contrattaccare ma arriva Matt Taven, pelato e con il titolo mondiale della ROH ma con la cintura rosa.

Ed ora, passiamo ai miei pareri:

King vs Liger opener senza pretese, interessante lo sviluppo per King. La noia continua per SCU vs Briscoes ma il match è carino, specialmente dopo quella botta per Kaz. Grande sorpresa il mantenimento di Sumie Sakai, ma a quanto pare il motivo è un infortunio vero della ex Emma. Match normale tra Sabin e Martinez ma molto bello il segmento dopo. Il Tables Match…lasciamo perdere. Terribile. Per fortuna i due match dopo sono stati di alto livello. PPV sufficiente quindi, niente di assurdo.

Alla prossima!