Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti! Alla tastiera Alessandro “Jin” Leone per il report dell’ultima puntata di NXT!

DOMINIK DIJAKOVIC VS SHANE THORNE

Match che principalmente si preoccupa di mostrare le caratteristiche di Dijakovic. Thorne cerca di sfruttare la tattica e a lavorare sugli arti, ma Dijakovic è migliore sia in agilità che in forza fisica. Nonostante il dolore alle braccia, l’ex ROH resta in vantaggio ed esegue un meraviglioso Corkscrew Plancha, prima della Feast Your Eyes.

VINCITORE: DOMINIK DIJAKOVIC

L’Undisputed Era discute su come organizzarsi per il futuro. Bobby Fish tornerà in coppia con Kyle O’Reilly mentre Roderick Strong tornerà in singolo. Ora il problema di Adam Cole è Ricochet, ch’è stato una spina nel fianco della stable.

Il prossimo obiettivo di Io Shirai è l‘NXT Women’s Championship. Kairi Sane la supporta, ma Bianca Belair ritiene di meritare un’altra title shot.

Kassius Ohno interrompe l’inizio del prossimo match. Infatti il primo team entra, ma poi l’ex Chris Hero arriva sullo stage attaccando il pubblico della Full Sail. Si presenta Keith Lee che lo stende con un Rolling Elbow.

HUMBERTO CARRILLO & STACEY ERVIN JR. VS STREET PROFITS (ANGELO DAWKINS & MONTEZ FORD)

Dopo un breve siparietto all’entrata con i Profits che prendono in giro Ohno, si passa ad un match di coppia molto rapido, con tantissimi tag e specialmente Carrillo che si fa molto notare. Anche Ervin ci mette del suo con un fantastico Tsunami-Sault (un Moonsault particolarmente elevato). La vittoria va però al secondo team con il Super Blockbuster.

VINCITORI: STREET PROFITS

I vincitori sfidano i War Raiders supportati dal pubblico, ma si presentano invece Fabian Aichner e Marcel Barthel: l’European Union. Anche loro dicono di meritare una chance e ciò fa chiamare in causa anche Danny Burch e Oney Lorcan. I campioni finalmente arrivano, dicendo che è tanto parlare e poco fare, ma quando stanno per salire sul ring vengono assaliti dall’Undisputed Era. Nonostante ciò, tutte le altre coppie finiscono al tappeto.

TAYNARA CONTI VS ALIYAH

Mentre questa contesa sporca e disordinata va avanti, Vanessa Borne si presenta all’angolo di Aliyah. Quest’ultima trattiene la brasiliana per un po’, dando un vantaggio importante all’alleata che vince con la Total Aliyahnation.

VINCITRICE: ALIYAH

La campionessa Shayna Baszler si presenta e le sue alleate Marina Shafir e Jessamyn Duke attaccano tutte le avversarie alle spalle.

RICOCHET VS ADAM COLE

Non è un match da TakeOver diciamo, ma si fa comunque valere. Era molto difficile decidere tra giallo e verde. Pochissimo tempo prima che Ricochet decida di volare come suo solito. Cole si limita al controbattere, con un’offensiva seria soltanto nel pre-finale. Dalla terza corda, Ricochet viene buttato sull’apron, ma si rialza e colpisce con una Hurricanrana. Axe Kick, Northern Lights Suplex, Vertical Suplex ed infine Vertigo.

VINCITORE: RICOCHET

L’Undisputed Era assalta anche Ricochet. Aleister Black si presenta in suo aiuto ma anche lui è vittima della superiorità numerica e subisce la End Of Heartache di Strong.

Puntata carina di NXT. Diverse cose rivedibili, ma c’è qualche base interessante per il futuro.

Alla prossima!