Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti! Alla tastiera Alessandro “Jin” Leone per il report dell’ultima puntata di NXT UK!

Puntata aperta dalla campionessa Toni Storm, che si presenta lamentandosi del recente atteggiamento da bulla di Rhea Ripley, ma lei è pronta a batterla nel loro rematch. All’arrivo di quest’ultima c’è qualche piccolo insulto ed una breve rissa, terminata con la Storm che alza la cintura.

NOAM DAR VS JORDAN DEVLIN

Settimana (a livello televisivo) fantastica per lo scozzese. Dopo il grandissimo match a 205 Live con Tony Nese, insieme ad uno dei migliori del roster UK porta avanti per 10 minuti una contesa di alto livello per uno show settimanale. Mentre Devlin lavora duramente sulla caviglia di Dar, arriva Travis Banks ad impedirgli di infortunarlo. Questa distrazione permette un roll-up.

VINCITORE: NOAM DAR

Devlin attacca malamente Dar e lo mette KO con un Backdrop Driver, poi scatta una rissa con Banks.

Tra due settimane avremo una “sagra delle mazzate”: WALTER vs Kassius Ohno.

JINNY VS MIA YIM

Prestito gradito da parte di NXT, quello di Mia Yim. Jinny cerca di tenere la contesa a terra con il classico stile inglese perché quando il match procede in maniera standard va più in difficoltà. L’ex campionessa PROGRESS subisce bene alcuni colpi duri e chiude con un calcio appoggiandosi alle corde durante lo schienamento.

VINCITRICE: JINNY

Altri annunci: settimana prossima Joe Coffey e Mark Coffey vs Mark Andrews e Flash Morgan Webster.

WOLFGANG VS PETE DUNNE

Match davvero vicinissimo al verde. Ogni volta che Wolfgang riesce ad ottenere un vantaggio, Dunne ne ottiene uno tre volte più grande. Nonostante ciò, la prestazione è buona e nel finale si avvicina addirittura alla vittoria, ribaltando lo spezza-dita di Dunne in un Lariat seguito da un Lungblower. Rischia però andando sulla terza corda. Il campione dunque lo cattura in un Armbar e lo fa cedere.

VINCITORE: PETE DUNNE

Probabilmente il miglior match della storia di NXT UK. Puntata pressoché perfetta, ottimi match e un buon proseguimento delle storyline, rivedibile in parte solo il segmento di apertura. Molto bene.

Alla prossima!