SmackDown 09-04-2019: Fan del wrestling ma soprattutto di The Shield Of Wrestling, il giro di boa si è compiuto, ora tocca anche a SmackDown ripartire. Alla tastiera c’è il direttore Yuri”Thearchitect”Martinelli pronto a raccontarvi la puntata dello show blu.

Siamo live, anche oggi da Brooklyn per la prima puntata di SmackDown Live, dopo WrestleMania.

Big E con la sua inconfondibile voce, annuncia il New Day e soprattutto il nuovo World Heavyweight Champion, Kofi Kingston!

Il trio sale sul ring ed apprezza i cori per Kofi che indicano quanto lui si sia meritato questo trionfo. Big E e Xavier Woods gasano ancora di più l’ambiente ed E sfodera nuovamente la sua memorabile spaccata.

Finalmente si può passare alle celebrazioni e festeggiare la carriera di Kofi Kingston. Xavier Woods addirittura dice al suo compagno che per lui rappresenta una sorta di eroe.

Double K ringrazia dal profondo del suo cuore e dedica delle belle parole a tutta la sua famiglia. Ad interrompere il momento però ci pensa per l’ennesima volta, The Bar. Sheamus e Cesaro escono allo scoperto!

I due wrestler europei dicono a Kofi di aver salvato il suo titolo ieri, dato che avrebbe sicuramente perso contro Seth Rollins. Il team poi va al sodo e propone un bel 3 contro 3.

Big E evidenzia il fatto che lui vede solo due avversari.

Sheamus e Cesaro rispondono di essersi fatti un amico a RAW, ieri e lui è…Drew McIntyre!

Dopo dunque avremo un match a 6 uomini e la regia ci ricorda che ci sarà anche una difesa titolata per gli Usos, contro Matt e Jeff Hardy.

Intanto entra in scena Aleister Black. L’olandese viene raggiunto da Ricochet ed Ali perchè in programma c’è un altro match a 6 uomini.

SIM MAN TAG TEAM MATCH : RICOCHET,ALEISTER BLACK&ALI VS SHINSUKE NAKAMURA, RUSEV&ANDRADE(W./LANA&ZELINA VEGA)

Rusev parte meglio di tutti e mette subito alle strette gli avversari. Il bulgaro cerca di collaborare con i compagni ma l’ingresso di Aleister Black cambia i ritmi della contesa. Black ripulisce il ring e poi finge di volare oltre la terza corda per poi catapultarsi seduto al centro del ring, insieme ai propri compagni. Ali diventa uomo legale ma non ha molta fortuna e viene costretto a rimanere bloccato all’angolo avversario. Rusev, Nakamura ed Andrade colpiscono Ali a turno. Il wrestler di origini pakistane riesce ad alternarsi con i compagni che entrano e fanno piazza pulita. Missile Dropkick di Ricochet e Black Mass di Aleister su Nakamura. Inaspettatamente è proprio Ali a chiudere la contesa con la sua 450° Splash su Andrade.

VINCITORI : ALEISTER BLACK,RICOCHET&ALI

A sorpresa Ali viene colpito con una RKO outtanowhere di Randy Orton. The Viper se ne va mentre sul ring avviene quasi la stessa azione appena vista. Infatti Kevin Owens stende Rusev con una Stunner e va via.

Kayla Becker intercetta gli Usos per commentare il match che avranno con gli Hardyz. I due fratelli prima si complimentano con Kofi Kingston e poi sottolineano che il match stabilirà chi è la miglior coppia di fratelli. I campioni infine danno il benvenuto a Matt e Jeff nel penitenziario degli Usos.

Dopo la pausa pubblicitaria R-Truth e Carmella salgono sul ring per celebrare il successo di Mella a WrestleMania. I due però vengono interrotti da Samoa Joe. Truth prova a fare il cavaliere e mentre Carmella fugge, lui attacca il campione degli Stati Uniti. Joe si sbarazza quasi subito del wrestler di colore. L’ex TNA si vanta per la vittoria contro Rey Mysterio ottenuta domenica e poi invita chiunque a farsi sotto. Abbiamo un altro anticipo di Shake Up dato che Braun Strowman compare sullo stage ed aggredisce Joe, costringendolo alla fuga.

Sul ring salgono The IIconics!

Intanto vediamo un altro promo silenzioso che ha come protagonista lo strano animaletto nella scatola, visto ieri a RAW.

Peyton Royce e Billie Kay dicono chiaramente che loro saranno delle “fighting champion” e proprio ora difenderanno le cinture contro il miglior team trovato a Brooklyn, Kristen e Karissa, The Brooklyn Belles.

Le australiane non hanno problemi a difendere le loro cinture e dopo pochissimi minuti archiviano la pratica mentre Paige osserva il tutto dal backstage.

Kayla Becker vede l’ex GM di SmackDown e le chiede cosa ci fa a Brooklyn. L’inglesina rivela di volersi godere lo Shake Up e dunque sta seguendo le azioni da vicino. Paige poi ironizza sulla vittoria delle IIconics e lascia intendere di avere una sorpresa per quanto riguarda la categoria di coppia femminile.

Entra in scena Shane McMahon! Il figlio di Vince racconta i fatti di WrestleMania e chiaramente si sofferma sul suo match. Nonostante la vittoria fortunata, Shane ci tiene ad ostentare il fatto e poi annuncia che The Miz non è qui oggi. Shane spiega che Mike si sta prendendo cura di suo padre dopo la lezione che lui gli ha dato. McMahon mostra il suo occhio e dice che dopo il pugno che ha ricevuto da Mr.Miz non poteva fare altro che rispondere e fare ciò che ha fatto. Shane chiama sul ring Greg Hamilton perchè oggi non lo ha introdotto come domenica. Il ring announcer spiega che non lo ha fatto per paura, dato che il pubblico di Brooklyn lo ha minacciato. McMahon afferma che Hamilton deve avere paura solo di lui e poi lo costringe a ripetere più volte l’annuncio mentre viene trascinato per l’arena.

Si passa al match per i titoli di coppia!

SMACKDOWN TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH : THE HARDY BOYZ(JEFF&MATT HARDY) VS THE USOS(JIMMY&JEY USO)(C)

Si comincia con gli Usos che partono sicuramente meglio anche se si nota chiaramente come in due occasioni commettano degli errori banali d’incomprensione. Matt Hardy subisce diversi colpi dagli avversari mentre Jeff dopo quasi cinque minuti di match ancora non ha messo piede sul ring. Il maggiore degli Hardy trova un break con una Twist of Fate. Jeff entra in scena e connette la Whisper in the wind. I fratelli Hardy non sembrano riuscire a prendere definitivamente il controllo del match ma la musica cambia quando Jeff evita il Double Us Splash ed insieme al fratello mette a segno la combo Twist of Fate+Swanton Bomb che garantisce la vittoria. Ci sono dei nuovi campioni in città!

VINCITORI E NUOVI CAMPIONI : THE HARDY BOYZ

A rovinare la festa si presenta, anche qui, Lars Sullivan. L’ex NXT riserva a Matt e Jeff lo stesso trattamento al quale è stato sottoposto Kurt Angle ieri.

Giunge sul ring Becky Lynch per ricevere l’ovazione anche dal pubblico di SmackDown! L’irlandese si vanta nuovamente della vittoria di domenica ma poi pone l’attenzione su Lacey Evans che ieri l’ha aggredita. Becky è quasi contenta del fatto che Lacey finalmente abbia fatto la sua mossa perchè le ha ricordato di quanto sia dura essere un bersaglio per tutti a causa delle due bellissime cinture scintillanti che possiede. La Lynch assicura che risponderà ad ogni sfida e poi esce di scena. Lacey Evans però compare anche oggi e sorprende Becky con un pugno al volto che la stordisce, lasciandola a terra.

And now it’s time for the Maaaaain Eeevent of the evening!

Sono tutti sul ring ma ad interrompere tutto ci pensa Sami Zayn che tiene a farci notare la sua presenza.

SIX MAN TAG TEAM MATCH : THE NEW DAY(KOFI KINGSTON,XAVIER WOODS&BIG E) VS THE BAR(SHEAMUS&CESARO)&DREW MCINTYRE

La contesa parte meglio per gli europei che dopo poco isolano Xavier Woods. Drew McIntyre prende Woods per i piedi e lo scaglia di faccia contro il tavolo di commento. Dopo una corposa pausa pubblicitaria vediamo che Drew è sparito dall’azione mentre sul ring Big E e Cesaro hanno qualche problema con il completamento delle manovre. Sheamus interviene e connette la sua White Noise con l’assistenza dello svizzero ma non basta per vincere. Kofi Kingston torna in azione e dopo aver mancato un primo tentativo di Trouble in paradise, riesce a connettere il secondo, che stende Sheamus e gli garantisce la vittoria.

VINCITORI : THE NEW DAY

La puntata termina con il campione di SmackDown che festeggia la vittoria con i suoi compagni e la sua famiglia, fatta salire sul ring.

Prosegue “la nuova stagione” della WWE e come sempre noi vi abbiamo tenuto compagnia per raccontarvi la prima puntata di SmackDown Live post WrestleMania. Vi ricordo l’appuntamento alle 16.00 con gli Ups&Downs dello show.