Report ROH 08-04-2019: Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti! Alla tastiera Alessandro “Jin” Leone per il report dell’ultima puntata di ROH!

3VS3 TAG TEAM MATCH: DALTON CASTLE & THE BOYS VS NJPW YOUNG LIONS (ALEX COUGHLIN, KARL FREDERICKS & CLARK CONNORS)

Ian Riccaboni al commento ci informa che questi tre Young Lions sono stati selezionati da Katsuyori Shibata in persona dal Dojo di Los Angeles.
L’offensiva volta nei confronti dei due Boys è minore. I giovani vogliono il piatto forte, vogliono Castle, che non ha paura di andare all’offensiva. I Boys però, pur subendo, sono abili a distrarre l’arbitro e creare le occasioni. Infatti, la vittoria arriva proprio con un roll up su Fredericks.

VINCITORI: DALTON CASTLE & THE BOYS

TAG TEAM MATCH: THE BOUNCERS (BEER CITY BRUISER & BRIAN MILONAS) VS LOCAL COMPETITORS

Controllo ovvio e totale dei due, che non soffrono neanche il solletico dagli attacchi nemici e dopo pochi minuti chiudono con la Last Call.

VINCITORI: THE BOUNCERS

Tramite un promo dei Briscoes, apprendiamo che settimana prossima affronteranno il campione TV e NEVER Jeff Cobb ed il campione nazionale NWA Willie Mack. I vincitori parteciperanno alla Crockett Cup.

SINGLE MATCH: JONATHAN GRESHAM VS SILAS YOUNG

Inizio match basilare, con le classiche manovre tecniche e sottomissioni per cominciare. Successivamente si va a bordo ring, dove si scambiano alcune Chop. Alcuni colpi in piedi nel ring, roll up e counter. I due si scambiano due fasi di dominio. The Last Real Man con un Death Valley Driver, una ginocchiata ed un Anarchist Suplex, The Octopus si rialza, Enziguri e Released German Suplex. Shooting Star Press ma Young esce dallo schienamento a due e mezzo. Ankle Lock di Gresham e notiamo un sanguinamento da parte di Young. L’ex campione TV riesce a liberarsi, mandando l’ex CZW a collidere con l’arbitro. Approfittando della situazione, Low Blow e Roll Up.

VINCITORE: SILAS YOUNG