Ronda Rousey
Ronda Rousey

Ronda Rousey: "Il wrestling è finto"

Sorprendente dichiarazione da parte della RAW Women’s Champion, Ronda Rousey, nel suo ultimo video su YouTube.

Nell’ultimo episodio di Ronda On The Road, show come altri su YouTube dove i wrestler mostrano ciò che fanno fuori dagli show, l’ex UFC ha attaccato duramente la WWE per le scelte relative al suo promo. Ecco cos’ha detto:
“Non era previsto che dicessi quelle cose a RAW. Non era un promo. D’ora in poi farò il c***o che mi pare, F*****o a tutti, fan compresi. Non me ne frega niente di mancare di rispetto allo sport che amano. Mi diranno ‘Oh, Ronda, devi rispettare la kayfabe’. Il wrestling è finto, è tutto deciso a tavolino, non c’è nulla di vero. In un combattimento vero potrei dimostrare tranquillamente che nessuna delle p*****e del roster è al mio livello”

Si attendono novità ufficiali riguardanti questo video.

Al momento non ci è dato sapere se fa parte della kayfabe (come potrebbero far parte altre particolari storie in WWE, come quella di Dean Ambrose) o se quanto detto corrisponde al reale pensiero di Ronda Rousey.

Ci sono state delle risposte da parte di alcune superstar.

La prima è stata Charlotte Flair, sua rivale in storyline:
“Qualcuno può ricordare a Capitan Cazzuta che gli ultimi due combattimenti prima di venire in WWE si sono conclusi con lei incosciente e singhiozzante nella gabbia? Quattro anni fa, eri intoccabile. Ora? Non tanto. Sei una fuoriclasse.”

Un’altra risposta è arrivata da Liv Morgan:
“Il mio corpo è dolorante tutto il tempo…questo non è finto. Questo è vero”

Altre storie
Sonya Deville: imprevisto col costume a SmackDown
Sonya Deville: imprevisto col costume a SmackDown