SummerSlam 2021: Boston si tira fuori?

SummerSlam 2021: Boston si tira fuori?

La WWE farà di tutto per avere i fan dal vivo a SummerSlam

Boston sembra essere totalmente fuori dalla corsa per ospitare SummerSlam almeno stando alle parole del sindaco Kim Janey.

La WWE è recentemente tornata ad ospitare i fan dal vivo grazie alle due notti di WrestleMania 37. Il ritorno ad una quanto più prossima normalità è stato accolto con un grandissimo entusiasmo e la federazione vuole replicare quanto prima questa possibilità.

L’utilizzo del ThunderDome sarà ancora necessario nei mesi a venire ma Vince McMahon e soci stanno già pensando di riportare i fan dal vivo al Biggest Event of the Summer.

SummerSlam non si farà a Boston?

L’evento l’anno scorso si sarebbe dovuto svolgere allo storico TD Garden di Boston ma la pandemia in atto ha costretto la WWE a mettere in piedi l’evento nel classico ThunderDome.

Per l’estate prossima il ritorno dei fan sembra un’ipotesi assolutamente possibile stando anche alle leggi americane che dal 1° agosto permetteranno lo svolgersi di eventi a piena capacità.

Nonostante le tempistiche siano coerenti con le date del PPV il sindaco Kim Janey ha rivelato al Boston Globe che vuole cautamente aspettare altre tre settimane per applicare le nuove normative.

Questo farebbe si che l’unica domenica disponibile sarebbe quella del 29 agosto riducendo di molto le possibilità che il TD Garden ospiti lo show.

La ricerca continua e la lista si stringe attorno a Phoenix, Arizona e alcune località del Texas.

 

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Seguici su Google News

Altre storie
Xia Li ha rischiato di essere rinnegata dalla sua famiglia
Xia Li ha rischiato di essere rinnegata dalla sua famiglia
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: