WALTER rivela perché non voleva firmare con la WWE

WALTER rivela perché non voleva firmare con la WWE

WALTER ed i suoi dubbi iniziali sulla firma con la WWE.

WALTER è senza ombra di dubbio una di wrestler più dominanti della storia recente della federazione con base a Stamford. Il suo regno come campione di NXT UK dura da più di settecento giorni e sembra ancora lontano dalla conclusione. Nonostante il periodo molto positivo nel brand britannico, il wrestler austriaco ha avuto dei dubbi sul firmare un contratto con la compagnia in passato.

WALTER e i suoi dubbi

Proprio di questo ha voluto parlare il Ring General, tra i vari argomenti trattati, nel corso del suo intervento nel podcast condotto dai commentatori WWE Corey Graves Vic JosephAfter The Bell, l’atleta ha rivelato che non voleva lasciare l’Europa per approdare negli Stati Uniti d’America ma la nascita della brand inglese gli ha fatto cambiare idea. Di seguito verranno riportate le sue dichiarazioni:

Firmare con la WWE non è mai stato un mio obiettivo. Ero felice ed a volte ti perdi quando pensi troppo al futuro. Devo sforzarmi a farlo perché in alcuni casi il cervello viaggia più velocemente del corpo. Non sono mai stato entusiasta all’idea di lasciare la Germania e l’Europa per andare negli Stati Uniti. Molti altri wrestler lo fanno perché è il loro obiettivo fin dal primo giorno. Per me non è mai stata una cosa realistica, che avrei potuto fare. Quando ho iniziato 10 anni fa il wrestling era molto diverso, la WWE era isolata e protetta da tutto il resto. Era così difficile poterci arrivare ma poi si sono aperti alcuni anni fa e si sono resi conto di poter collaborare con tanti talenti. Hanno parlato con me quando stavo andando bene nelle Indies ed il progetto NXT UK stava cominciando, io ho detto loro di voler aspettare per vedere cosa sarebbe successo. Quando NXT UK è arrivato sembrava interessante perché l’intenzione era costruire qualcosa in Europa e nel Regno Unito visto che l’Inghilterra era il posto più caldo dove fare wrestling in quel momento.

Visti i risultati ottenuti la scelta fatta da WALTER si è rivelata essere quella giusta, chissà cosa lo aspetta? Per scoprirlo non resta che continuare a seguire le sue gesta nel prossimo futuro sicuri che lo spettacolo non mancherà.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Seguici su Google News

Altre storie
Bray Wyatt: la sua assenza dalle scene è pianificata
Bray Wyatt: la sua assenza dalle scene è pianificata
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: