NXT UK Report 06-05-2021

NXT UK Report 06-05-2021

Benvenuti al Report di NXT UK!

Benvenuti nel Report della puntata di NXT UK del 06-05-2021 dal vostro Giacomo “Geck” Della Vecchia.

Stasera, nel Main Event, vedremo Kenny Williams vs Amir Jordan in un No Disqualification Match con una particolare stipulazione: il perdente dovrà abbandonare NXT UK. Ma andiamo subito sul ring, dove c’è già azione…

SINGLES MATCH: ILJA DRAGUNOV VS DAVE MASTIFF

Subito Dragunov con un Big Boot, risponde Mastiff con una Headlock, il russo prova ad applicare una Sleeper Hold ma The Bomber lo schianta al tappeto. L’arbitro fa suonare la campanella!!! Il naso dell’inglese sta sanguinando vistosamente!!! Rivediamo cosa è successo, con un Forearm Smash di Dragunov che ha colpito l’avversario direttamente sul naso. Il match, quindi, è un No Contest.

VINCITORE: NO CONTEST

Viene intervistata Xia Brookside, una delle 5 contendenti al NXT UK Women’s Championship. La ragazza ricorda che in 2 anni e mezzo ha lavorato duramente ed è pronta a battere Kay Lee Ray, perché a suo modo di vedere la Campionessa non è un modello da seguire.

Kenny Williams è in compagnia di Sid Scala; l’assistente del General Manager ricorda allo scozzese che non può più cambiare la stipulazione del match di stasera, ma Williams dice di esserne perfettamente cosciente e che dopo stasera Amir Jordan sarà solo un ricordo.

Ilja Dragunov viene raggiunto nel backstage dopo il match appena concluso; è ancora scosso, dice che la sua mancanza di controllo delle emozioni sta facendo del male a se stesso ed alle persone che rispetta, come Dave Mastiff. Per questo motivo deve cambiare, e deve farlo subito.

Nel backstage Mark Coffey sta palleggiando un pallone in compagnia di Wolfgang e gli viene chiesto se quello non sia un nuovo allenamento, il membro dei Gallus dice che quando loro comandano il pallone tornano ad essere i migliori. Arriva Rampage Brown che chiede dove sia Joe Coffey, dato il fatto che gli deve un rematch, Joe non è presente in Arena ma Wolfgang si offre per sfidarlo.

Isla Dawn è la seconda contendente al Titolo di Kay Lee Ray ad essere intervistata; dice che lei è diversa dalle altre, un’entità che difficilmente le altre ragazze del roster comprendono. Kay Lee Ray l’ha usata per mantenere il suo Titolo ma ora dovrà vedere il suo regno bruciare, l’unica cosa che ha dovuto fare è stato vendere la sua anima.

Siamo ad una nuova puntata di Supernova Session in compagnia del presentatore Noam Dar e di Sha Samuels; l’ex 205 Live si rivolge direttamente al pubblico dicendo che non ha bisogno di giudizi da parte loro, lui è l’unico che si può giudicare. Ma bando alle ciance, ecco l’ospite della serata: Nathan Frazer; lo scozzese si accorge troppo tardi che Frazer è in realtà il nuovo nome di Ben Carter e domanda subito all’allievo di Seth Rollins perché ha cambiato nome. Il giovane ricorda i suoi trascorsi in America e di come le persone lo confondevano con un calciatore, pertanto ha deciso di cambiare nome in qualcosa che lo assomigliasse di più, il suo vero nome. Sha Samuels però non ci sta: Frazer non è un vero wrestler inglese ed è sicuro che, in un Heritage Cup Rules Match, Noam Dar potrebbe batterlo. Visto che quella assomiglia molto ad un sfida, il giovane accetta.

Viene intervistata la 3° contendete al Titolo femminile, Jinny; la Fashionista dice che le altre ragazze del roster non possono competere con lei, lei ha studiato ognuna di loro e sa come batterle. Nemmeno Kay Lee Ray può fermare la sua ascesa al successo, non questa volta.

Sid Scala incontra Amir Jordan nel backstage e prova a far ragionare anche lui sulla stipulazione del main event della serata; l’atleta di origine indiana è però convinto della sua scelta e non vuole ripensarci.

Tyler Bate ed A-Kid ripercorrono i precedenti match tra loro due, che vedono una vittoria a testa, in avvicinamento al grande match per l’NXT Heritage Cup Championship. Bate fa i complimenti all’avversario notando quanto sia maturato in più di un anno, dicendo che la battaglia tra i due sarà molto mentale; dall’altra parte, A-Kid dice di aver imparato la lezione dalla prima sconfitta e sa che dovrà dare tutto per mantenere il Titolo.

Viene intervistata la penultima contendente all’NXT UK Women’s Championship, Dani Luna. La giovane inglese è la più forte delle contendenti e sa che può rivaleggiare ad armi pari con Kay Lee Ray; la scozzese l’ha però già battuta 2 volte, la terza volta non accadrà di nuovo e lei sarà la nuova Campionessa.

SINGLES MATCH: SAXON HUXLEY VS TRENT SEVEN

Seven evita lo scontro con l’avversario che riesce a colpirlo con alcuni pugni ed un paio di Knee Strikes; Huxley prova a colpire ma l’avversario reagisce con un Bodyslam ed una Legdrop, il selvaggio risponde con un High Knee Strike ed una Lou Thesz Press ma il conteggio non si chiude. Huxley è in completo controllo del match, colpisce con un Big Boot fuori dal ring ed un Powerslam a bordo ring, connette poi una Diving Elbowdrop dall’apron-ring ma l’avversario resiste; reazione dell’ex NXT Tag Team Champion che connette una serie di Chop ed un DDT…ma Sam Gradwell appare sul titantron!!! The Thunderstorm si rivolge al membro dei Moustache Mountains dicendogli che nonostante tutti i sacrifici fatti non riesce a finire il match perché è più debole di lui, non di distrae e prova a connettere la mossa finale ma Huxley reagisce e connette la Sit-Out Chokebomb che per poco non pone fine al match; Huxley prova a chiudere, Seven evita la mossa e connette uno Snap Dragon Suplex prima di chiudere con la Seven Star Lariat.

VINCITORE: TRENT SEVEN

Viene intervistata anche Emilia McKenzie, l’ultima partecipante al Gauntlet Match di settimana prossima. Nonostante sia la più giovane partecipante, ha già dimostrato a Kay Lee Ray che può batterla e non vede l’ora di farlo un’altra volta, per dimostrare al mondo intero che è lei la migliore wrestler femminile nel Regno Unito.

Le telecamere ci portano nel backstage dove vediamo Amale assaltare Xia Brookside; la francese è furiosa per non essere stata inserita nel Gauntlet Match di settimana prossima e lascia la giovane inglese a terra prova di sensi. Riuscirà a presentarsi settimana prossima? Inoltre, settimana prossima vedremo Noam Dar vs Nathan Frazer in un Heritage Cup Rules Match.

NO DISQUALIFICATION LOOSER LEAVES NXT UK MATCH: KENNY WILLIAMS VS AMIR JORDAN

Subito Williams in controllo del match, Jordan prova a chiudere anzitempo ma non ci riesce; l’atleta di origine indiana subisce un calcio sulla spalla precedentemente infortunata, lo scozzese colpisce con un Dropkick sulla schiena e continua a focalizzarsi sulla spalla infortunata anni fa di Jordan, prende una sedia e colpisce l’avversario. Prende poi una cassetta degli attrezzi, continua a colpire l’avversario con alcuni pugni, prende poi un pezzo di metallo cercando di soffocarlo ma Jordan si libera dell’avversario e connette un Suicide Dive; Jordan viene lanciato contro il paletto di sostegno del ring, Williams toglie il materasso protettivo da bordo ring ma non riesce a scaraventarci l’avversario che reagisce le lo lancia oltre le barriere, colpisce con un Diving Straight Punch e di nuovo i due se le danno di santa ragione. Jordan usa una cassa di metallo per continuare l’assalto, Williams prende un estintore ed acceca Jordan guadagnando tempo, continua con un Side Suplex su un tavolo e lo ributta dentro il ring; Punt Kick sull’avversario che resiste, Williams toglie le protezioni dall’angolo ma Jordan prova con un Roll-Up, Williams riesce a liberarsi e scaraventa l’avversario verso l’angolo scoperto!!! Jordan non cede, porta l’avversario sull’apron-ring dove però Williams sta per connettere una Powerbomb sul cemento, Jordan fa si che l’avversario non riesca a connettere la mossa e risponde con un Suplex!!! Entrambi sono a terra doloranti, Williams viene trascinato dentro il ring dove Jordan connette una Swanton Bomb ma di nuovo nulla da fare; l’atleta di origine indiana riesce a riprendere il controllo, Williams gli lancia contro la sedia ma Jordan la prende al volo e la rispedisce al mittente che cadendo si appoggia alle corde facendolo scivolare, Satellite DDT a seguire che chiude incredibilmente il match. Amir Jordan è fuori da NXT UK.

VINCITORE: KENNY WILLIAMS

Nel post-match, Amir Jordan scoppia in lacrime guardando il logo di NT UK in tutta l’Arena; mentre rientra nel backstage per un ultimo controllo medico, il pubblico presente virtualmente nel BT Sports Studio di Londra tributa il giusto omaggio al lottatore.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

Seguici su FacebookSeguici su Google News

NXT UK Report 06-05-2021
NXT UK Report 06-05-2021
pochi match in preparazione allo show di settimana prossima
Puntata con veramente pochissimi match (nemmeno straordinari, a dirla tutta) che però aumentano molto l'hyper per settimana prossima; la storia raccontata dal main event è segna di un film di Hollywood, comunque
buono storytelling dei match
La storia del main event lascia col fiato sospeso per tutta la durata
che l'infortunio di Mastiff sia vero o finto, quello che ci hanno fatto vedere dopo è degno di nota
i promo registrati delle 5 contendenti che si sfideranno settimana prossima nel Gauntlet Match mette un'hype pazzesco per il match
pochissimi match e appena sufficenti
va bene non caricare troppo lo show, ma 3 match per un'ora soltanto mi sembrano molto pochi
nessun match femminile sul ring
WALTER è scomparso da 3 settimane, molto probabilmente è sempre bloccato in aeroporto...qualcuno vada a sbloccarlo
6.3

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ilja Drgaunov vs Dave Mastiff
Trent Seven vs Saxon Huxley
Kenny Williams vs Amir Jordan
Final Score

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre storie
NXT Report 15-06-2021 - WWE
NXT Report 15-06-2021 – WWE
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: