La sei volte WWE Women’s Champion, Mickie James, dovrà sottoporsi a un intervento chirurgico

Brutte notizie per Mickie James. La sei volte Women’s Champion ha subito un infortunio durante un Live Event della WWE avvenuto nel weekend, e sembra che la situazione sia peggio di quanto si temeva inizialmente.

Il sei volte campionessa femminile ha lottato contro Carmella nel Live Event della WWE a Waco, in Texas. La sua prima volta sul ring da quando ha partecipato alla Women’s Battle Royal di WrestleMania 35 e, sorprendentemente, il suo primo match da singolo da gennaio. Nonostante ciò, sembra che la James sia riuscita a portare a termine l’incontro.

La veterana WWE, durante un diretta di ieri sul suo account Instagram, ha dato maggiori dettagli sulla sua situazione. La James ha rivelato di essersi già sottoposta a una risonanza magnetica, i quali risultati hanno identificato un danno al suo legamento crociato anteriore.
Così lei ha detto, nella diretta, sui tempi di recupero (riportato anche da Pro Wrestling Sheet):

“Non so per quanto tempo sarò fuori, non so quando dovrò sottopormi ad un intervento chirurgico, ma ci vorrà un po.”

Solitamente i problemi legati al legamento crociato anteriore si traducono in lunghi tempi di recupero. Mickie James sta dunque prendendo in considerazione il fatto che la sua assenza dagli schermi della WWE potrebbe essere più lunga del previsto.
Il suo 2019, in fatto di apparizioni, è stato scarso. Mickie ha fatto una piccolissima serie di apparizioni on-screen quest’anno. In più non ha fatto ancora nessuna apparizione da quando è stata mandata a SmackDown, tramite il Superstar Shake-Up avvenuto ad aprile.