Young Bucks: qual era l'offerta che la WWE aveva fatto loro?

Young Bucks: qual era l’offerta che la WWE aveva fatto loro?

Matt Jackson rivela l'offerta ricevuta dalla WWE.

Gli Young Bucks sono uno dei tag team più chiacchierati del momento nel mondo del wrestling professionistico. Le loro gesta in All Elite Wrestling hanno contribuito ad accrescere la loro già notevole fama dopo i trascorsi tra circuito indipendente e Giappone. Prima che l’idea della federazione con base a Jacksonville diventasse realtà anche la corte di Vince McMahon aveva manifestato interesse nel mettere i due wrestler sotto contratto.

L’offerta di Stamford agli Young Bucks

Di questo ha voluto parlare proprio Matt Jackson nel corso del suo intervento nel Talk n Shop podcast. Una metà degli attuali detentori degli AEW World Tag Team Championship ha rivelato che la WWE era pronta ad offrire mezzo milione di dollari ai due atleti ma che loro hanno rifiutato. Di seguito verranno riportate le sue dichiarazioni:

Conoscevo i soldi che i Good Brothers stavano ottenendo. Tutti gli altri stavano ricevendo $ 150000 per iniziare. Ma a noi stavano garantendo $ 500000 a testa. Siamo rimasti stupiti. Conoscevamo il nostro valore e quella era solo la prima offerta.

Nonostante i molti soldi rifiutati gli Young Bucks sembra che abbiano trovato la loro giusta dimensione in AEW visto i grandi match che portano in scena ogni volta che sono chiamati in azione. Per scoprire se un possibile approdo in quel di Stamford sia ancora possibile non resta che aspettare e vedere che piega prenderanno gli eventi nel prossimo futuro.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Seguici su Google News

Altre storie
Bray Wyatt fuori per problemi mentali?
Bray Wyatt fuori per problemi mentali?
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: