Hulk Hogan ha usato una volta il controllo creativo in WCW
Hulk Hogan ha usato una volta il controllo creativo in WCW

Hulk Hogan ha usato una volta il controllo creativo in WCW

La rivelazione di Eric Bischoff

Eric Bischoff ha rivelato quante volte Hulk Hogan abbia utilizzato il suo controllo creativo in WCW, garantito da contratto, svelando come in realtà lo abbia fatto solo una volta.

Hogan è senza dubbio una delle figure chiave del Pro-Wrestling americano. Passato dalla WWF alla WCW ne divenne prima il buono di punta e poi dopo il clamoroso turn heel di Bash at the Beach 1996 e la creazione del nWo il villian principale.

Eric Bischoff svela un particolare di Hulk Hogan

Una delle caratteristiche dei contratti in WCW era quella dell’ampia libertà creativa concessa ai wrestler di punta, una scelta da molti considerata una delle rovine della federazione di Ted Turner.

Eric Bischoff, presidente della WCW fino alla sua morte, ha rivelato quante volte Hogan abbia utilizzato tale potere contrattuale sorprendendo non poco rispetto a quelle che sono le dicerie:

“Hulk Hogan aveva il controllo creativo e lo ha usato solo una volta. Quindi, il problema del controllo creativo non era un problema, anche se alla gente piace parlarne. Queste persone non sanno di cosa c***o stanno parlando, ad essere onesti con te. Hogan non ha creato alcun problema.”

Sarà la verità? Hulk Hogan ha utilizzato davvero solo una volta la sua libertà creativa? La risposta resterà avvolta nel mistero.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Seguici su Google News

Altre storie
Tony Khan: suo padre non pensava fosse una buona idea la AEW
Tony Khan: suo padre non pensava fosse una buona idea la AEW
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: