Jon Moxley: Renee Paquette parla del suo spot più odiato

Jon Moxley: Renee Paquette parla del suo spot più odiato

Il parere di Renee Paquette su Jon Moxley.

Jon Moxley è senza ombra di dubbio uno dei wrestler più rappresentativi della All Elite Wrestling, la carriera dello Street Dog sembra aver trovato una nuova linfa vitale da quando è approdato in quel di Jacksonville. Il wrestler, dopo il periodo di appannamento vissuto alla corte di Vince McMahon, è tornato a proporre grandi prestazioni sul ring regalando agli appassionati della disciplina anche molti momenti extreme.

Renee Paquette e la sua preoccupazione per Jon Moxley

Proprio Renee Paquette, la moglie dell’ex WWEha voluto parlare degli spot più pericoloso che il marito ha avuto in questo periodo rivelando quale odia di più. Il tutto nel corso di un’intervista concessa ai microfoni di Wrestling Inc. Di seguito verranno riportate le sue dichiarazioni:

Quando lui e Kenny Omega hanno avuto il loro primo Deathmatch, l’ho visto da casa ed ero tipo: “Oh mio dio.” Ma quando Kenny gli ha ficcato il vetro in bocca ho pensato: “Ok questo è troppo.” Quello mi ha colpito ma anche quando è atterrato sulle puntine da disegno e gli è stato versato l’alcol sulla schiena. Almeno era sterile e pulito, ma posso immaginare il dolore. Era davvero lo step successivo perché quella notte volevano dimostrare qualcosa. Anche l’Exploding Barbed Wire è stato fantastico. Il finale poteva essere diverso ma l’intero match è stato fantastico da vedere. 

Renee Paquette si è giustamente preoccupata per l’incolumità di Jon Moxley e menomale non ci sono state conseguenze tanto gravi.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Seguici su Google News

Altre storie
Karrion Kross non ha affrontato Bronson Reed a SmackDown
Karrion Kross non ha affrontato Bronson Reed a SmackDown
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: