RAW 09-09-2019 Report | Diretta. Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti! Alla tastiera Alessandro “Jin” Leone, in via del tutto eccezionale, per il report in diretta dell’odierna puntata di Monday Night RAW che verrà trasmessa dal Madison Square Garden.

Potete trovare questa notizia e tutti i nostri contenuti anche sulla nostra app. SCARICALA QUI!

La puntata di RAW 09-09-2019 si prospetta entusiasmante, specialmente per via della location del Madison Square Garden. Vi invitiamo, come sempre, a leggere la nostra preview per sapere a grandi linee alcuni degli avvenimenti che accadranno.

Rumore di vetri che s’infrange: la puntata parte nel miglior modo possibile, con Stone Cold Steve Austin! Il promo di Austin riprende un sacco di catchphrase iconiche (Give Me An Hell Yeah, What? e altre) e parla del suo ritorno al Madison Square Garden e di quando durante un’edizione qui di Survivor Series affrontò Bret Hart. Le emozioni quella sera furono tante. Sempre qui ci fu la prima Stunner a Vince McMahon. A SummerSlam ci fu invece l’incontro con The Undertaker.

Ricordiamo però il motivo per il quale l’hanno fatto venire dall’altra parte degli Stati Uniti: la firma del contratto per il match a Clash Of Champions valido per l’Universal Championship.

Primo introdotto The Monster Among Men, uno dei RAW Tag Team Champions, Braun Strowman. Segue il campione Universale e l’altro campione di coppia: Seth “Freakin'” Rollins. Comincia Rollins che, dopo aver ricordato dove siamo e che c’è il WWE Hall Of Famer, lancia una provocazione al suo avversario. Lui è il miglior wrestler al mondo e il campione Universale e dopo Clash Of Champions resterà tale (suscitando una brutta reazione dal pubblico). Firmato il contratto, Strowman prende la parola. Pur essendo cresciuto con SCSA, a Rattlesnake is Always a Rattlesnake. A Braun piace essere campione di coppia, ma gli piacerebbe di più essere quello Universale. Rollins assaggerà queste mani.

Interrompe AJ Styles, accompagnato dal resto dell’O.C.: Luke Gallows e Karl Anderson.

L’Original Club non ha alcun interesse per Austin, anzi lo prendono in giro chiedendo se abbiano ancora senso le sue catchphrase (con risposta affermativa del pubblico). I cori “What?” invadono anche il promo del Fenomenale e non lo lasciano parlare. Styles sostiene che Stone Cold non debba intromettersi nella questione, ma i cori continuano a silenziarlo. Chiede nuovamente il silenzio dell’Hall Of Famer, dato che i campioni di coppia non hanno ancora dato un rematch ai Good Brothers. “Assh*le”, altro coro che interrompe AJ. Austin ribadisce il numero di persone che lo sta chiamando così: diciottomila. Il Club si fa più minaccioso entrando nel ring. Austin sa cosa vuole fare e quindi fa la cosa più sensata: sposta il tavolo. Steve non sa da dove è arrivato, ma sa dove andrà a finire AJ. Strowman e Rollins attaccano l’O.C. ma mentre Strowman si libera del Tag Team, Styles butta fuori dal ring l’Architetto. AJ fa lo sbruffone, ma dietro di lui c’è Stone Cold che chiude il segmento con una Stunner. Come si può celebrare, se non con della birra?

Ricordiamo che più tardi, in questa puntata di RAW 09-09-2019, la RAW Women’s Champion, Becky Lynch, e Charlotte Flair affronteranno la SmackDown Women’s Champion, Bayley, e Sasha Banks.

Viene ricordato che domani, a SmackDown Live, ci sarà The Undertaker.

SINGLES MATCH: WWE UNITED STATES CHAMPION AJ STYLES VS CEDRIC ALEXANDER

Alexander approfitta della situazione di Styles per potersi vendicare dell’assalto subito che gli ha impedito di proseguire nel King Of The Ring. Cedric si mostra non solo in condizione atletica migliore, ma anche più freddo. Tope Con Hilo e dopo svariati minuti è ancora AJ a subire. Reazione dura del Phenomenal One, che attacca il braccio infortunato. Al ritorno dalla pubblicità, ripresa di Alexander che con un Michinoku Driver si avvicina alla vittoria. Mentre Cedric è pronto a chiudere, Gallows ed Anderson arrivano ad attaccarlo.

VINCITORE PER SQUALIFICA: CEDRIC ALEXANDER

Quando la situazione sembra nera, arrivano i Viking Raiders. Erik e Ivar scatenano tutta la loro ira sui nemici ed Alexander scaccia Styles, mentre i vichinghi chiudono con la Viking Experience.

Viene ricordato che questa sera ci sarà la semifinale del King Of The Ring per RAW: un match a tre, con Ricochet, Samoa Joe e Baron Corbin.

La Boss ‘n’ Hug Connection lancia un messaggio contro le avversarie di questa sera che si stanno preparando nello spogliatoio.

Dallo stesso Bray Wyatt viene annunciato che questa sera ci sarà un nuovo episodio della FireFly FunHouse. Yowie Wowie!

Video promozionale sul passaggio di NXT su USA Network.

Ci viene mostrato nuovamente il video promozionale su Connor’s Cure. Entra immediatamente dopo la voce narrante dello spot, uno che il cancro l’ha battuto: Roman Reigns. Questa sera, il Big Dog è qui solo per parlare di come la leucemia abbia cambiato la sua visione della vita. Nelle sue visite agli ospedali pediatrici per malati di cancro, uno di New York gli è rimasto particolarmente nel cuore. Vengono quindi fatti entrare alcuni di questi fantastici ragazzi. Per concludere, Double R ribadisce di supportare la battaglia e sostenere associazioni come Connor’s Cure.

Dovrebbe iniziare l’incontro di coppia femminile, ma Charlotte e Becky attaccano le loro avversarie prima che possano fare il loro ingresso nel ring. Le due heel isolano The Man, ma la Regina si presenta con una sedia a scacciarle. Al ritorno dalla pubblicità si parte ufficialmente.

TAG TEAM MATCH: RAW WOMEN’S CHAMPION BECKY LYNCH & CHARLOTTE FLAIR VS SASHA BANKS & SMACKDOWN WOMEN’S CHAMPION BAYLEY

L’incontro comincia con Becky in vantaggio su Bayley (e cominciano anche i botch) dentro e fuori dal ring. Tag a Charlotte ma la situazione non cambia fino all’ingresso di Sasha. La Boss e la Hugger attaccano spesso in coppia e cercano di isolare la Flair all’angolo. Reazione di forza della Queen e torna dentro Lynch. Nelle situazioni di due contro uno, però, l’irlandese è in difficoltà. Ripresa delle face, Charlotte prova un Vertical Suplex, Banks lo neutralizza e sembra tutto pronto per un NeckBreaker ma l’ex campionessa ribalta la situazione eseguendolo lei stessa. Provano a chiudere le loro sottomissioni iconiche, ma tutte falliscono. Tornati dalla pubblicità, Banks è in vantaggio su Flair. Entra Bayley, Charlotte cerca ma non trova il tag. Hot Tag a The Man e son dolori per tutte le avversarie. Finisher non a segno per Bayley e Becky, Bank Stabber di Sasha sull’irlandese ma poi si becca un Big Boot da Charlotte. La Regina attira le due avversarie all’angolo e Lynch le colpisce con un Missile Dropkick. Leg Drop da parte sua, seguito dal Moonsault ma Sasha interrompe il pin. Becky si vendica mandando la Boss contro i gradoni e chiudendola nella Disarm-her. Bayley interviene, rompe la sottomissione, Bayley To Belly su Becky e Saito Suplex su Charlotte. Tentativo di Elbow Drop ma Charlotte alza le ginocchia, Roll-Up grazie ad una distrazione di Sasha che porta solo ad un due e Natural Selection.

VINCITRICI: BECKY LYNCH & CHARLOTTE FLAIR

Riassunto su quanto accaduto in apertura di episodio. Nervoso, Styles risponde ad un’intervistatrice che non è Cedric Alexander a tirar avanti la baracca, ma l’Original Club. La cosa non sta bene a Dolph Ziggler e Robert Roode, che lanciano una provocazione.

Segue il primo match annunciato sui social per RAW 09-09-2019.

SINGLES MATCH: REY MYSTERIO VS GRAN METALIK

Contesa al 100% di lucha libre messicana tradizionale: ritmo alto, grande uso delle corde. Dopo una prima fase, Metalik prova una Powerbomb ma Rey la converte in una Hurricanrana fuori dal ring. Il finalista del Cruiserweight Classic risponde bene alla leggenda e con uno Step-Up Tope Con Hilo si porta in vantaggio. Springboard Swanton Bomb, ma solo conto di due. Reazione di Mysterio con manovre caratteristiche, ma Metalik sta ancora al passo. Avalanche Hurricanrana, ma solo conto di due. Rey ribalta un Back Body Drop in una Sunset Flip PowerBomb, ma anche in questo caso conto di due. 619 a segno, idem il Frog Splash.

VINCITORE: REY MYSTERIO

Rey aiuta il suo avversario a rialzarsi e quest’ultimo si complimenta.

Seth Rollins e Braun Strowman stanno discutendo con Cedric Alexander.

Dopo la pubblicità abbiamo l’ufficialità di un Ten-Men Tag Team Match come Main Event per RAW 09-09-2019: Seth Rollins, Braun Strowman, Cedric Alexander ed i Viking Raiders contro l’O.C., Dolph Ziggler e Robert Roode. Gli Street Profits gasano il pubblico, riassumendo quanto accaduto e quello che dovrà ancora accadere. Angelo Dawkins e Montez Ford ci ricordano anche la card di Clash Of Champions con una carica inaudita. Infine, fanno mostrare dei video sulle ultime novità sulla questione riguardante Roman Reigns, Daniel Bryan ed Erick Rowan.

KING OF THE RING SEMIFINAL TRIPLE THREAT MATCH: SAMOA JOE VS BARON CORBIN VS RICOCHET

Corbin si tira presto fuori dalla contesa. Aspetta che Ricochet e Joe diano del loro meglio per poi inserirsi nel momento più opportuno. Con la sua spettacolarità, Joe riesce a tenere testa ad entrambi gli avversari. Tornati dalla pubblicità, Corbin mette giù Ricochet con la forza. Joe però si oppone, incassa bene e risponde con durezza. Running Senton, ma Ricochet rompe il conteggio. Ancora una volta sono Joe e Ricochet a duellare. Powerslam del sud californiano, ma solo conto di due. Corbin interrompe nuovamente lo scontro tra i due rivali. Baron stende Ricochet con un Lariat durante un Flip, Joe lo attacca all’angolo con l’Elbow Strike – Enziguri Combo ed il One And Only porta la situazione in parità con un Superkick. Battagliano Corbin e Ricochet. Big Boot del primo per portarlo in avanti. I due si scontrano ancora, Deep Six tirato fuori dal cilindro da Corbin ma Joe lo tira fuori dal ring dove lo chiude in una Coquina Clutch. Mentre l’ex General Manager sta per svenire, Ricochet colpisce entrambi con una Shooting Star Press dall’apron. 630 Senton su Joe a vuoto ma ribaltata anche la Coquina Clutch. Questa volta la 630 Senton va a segno, ma Corbin tira fuori Ricochet e ruba il pin (leggero botch in questo finale).

VINCITORE: BARON CORBIN

Un match dietro l’altro in questa puntata di RAW 09-09-2019.

SINGLES MATCH: LACEY EVANS VS NATALYA

Nattie sfoga tutta la sua rabbia come mai prima d’ora, attaccando senza sosta e in maniera disordinata e talvolta illegale. Nattie By Nature ma solo conto di due. Lacey fugge dalla Sharpshooter, Natalya la raggiunge ma la Sassy Southern Belle gestisce al meglio la situazione. Anche la Evans ha i suoi metodi pesanti, come usare il tendone dell’apron per soffocare l’avversaria. Double Springboard Moonsault a vuoto ma Lacey intercetta la seconda Nattie By Nature. Per sfottò, Evans tira fuori il fazzoletto, si pulisce il sudore in faccia e lo tira in faccia alla canadese. Arriva però una reazione, Sharpshooter e resa immediata.

VINCITRICE: NATALYA

La figlia di Jim Neidhart non molla subito la presa, serve un piccolo intervento arbitrale.

Prima dell’inizio di RAW 09-09-2019, il cestista dei Boston Celtics Enes Kanter ha vinto il 24/7 Championship da R-Truth, perdendolo subito dopo contro l’ex campione.

Nuova puntata della FireFly FunHouse. Tutti gli amici di Bray Wyatt vedono Stone Cold Steve Austin come un pericolo, il pericolo degli sconosciuti. Addirittura, l’orologio si è fermato su 3:16. Bray lo aggiusta con delle inquietanti martellate. Per Wyatt, gli sconosciuti possono essere nuovi amici. Gli amici perdonano, ma The Fiend non lo fa. Ci vediamo all’Inferno, alla prossima!

Siamo giunti al Main Event della puntata di RAW 09-09-2019.

TEN MEN TAG TEAM MATCH: VIKING RAIDERS (ERIK & IVAR), CEDRIC ALEXANDER & RAW TAG TEAM CHAMPIONS BRAUN STROWMAN & WWE UNIVERSAL CHAMPION SETH ROLLINS VS DOLPH ZIGGLER, ROBERT ROODE & THE O.C. (WWE UNITED STATES CHAMPION AJ STYLES, LUKE GALLOWS & KARL ANDERSON)

Cominciano Rollins e Ziggler, con il campione in vantaggio che da il tag ad Ivar. Il vichingo lavora insieme al partner Erik, Styles prova ad interferire ma Alexander lo ferma. Rissone generale fuori dal ring, Chokeslam per Ziggler da parte di Strowman e pubblicità. Una volta tornati, gli heel stanno isolando Cedric all’angolo. Risposta di Alexander che è troppo dolorante per dare un tag. Styles si rialza prima, continua ad infierire e dentro Gallows. Entra anche Roode e la sostanza non cambia. Reazione, ennesima, di Cedric. Entra Anderson ma entra anche un Rollins carico come una molla. L’incontro finisce in caciara, chiunque attacca chiunque, c’è anche un Phenomenal Forearm su Ivar ma gli unici ancora in piedi sono i campioni di coppia. Buona strategia dei due: Suicide Dive dell’Architetto e carica del Monster Among Men. Running Powerslam, conto di due ma i due campioni iniziano a discutere. Al ritorno dall’ennesima pubblicità, Rollins è chiuso all’angolo nemico. Si ripete la classica situazione: il face fa il possibile per dare il tag ma lo fanno prima gli heel che continuano a chiuderlo momentaneamente. Entra Strowman che ne ha per tutti, ma Styles intercetta la Running Powerslam e manda il gigante contro il paletto. Erik si prende il tag e i vichinghi si vedono di più. Pele Kick di AJ sull’ex Rowe ma entra Ivar. L’ex Hanson vola su tutti i partecipanti fuori dal ring nonostante la stazza. Nel ring restano solo Alexander e Styles e, dopo un duello, Lumbar Check.

VINCITORI: VIKING RAIDERS, CEDRIC ALEXANDER, SETH ROLLINS & BRAUN STROWMAN

Per festeggiare parte la musica di Stone Cold Steve Austin, che si presenta per farsi una birra con tutti i vincitori.

E con questo si conclude il nostro report in diretta di RAW 09-09-2019.

Scopri tutti gli episodi di Monday Night RAW.

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram.

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord.