RAW Ups&Downs | 14-10-2019 | Continui cambiamenti | Ecco gli Ups&Downs della puntata dello show rosso, che ha visto la svolgersi la seconda parte del Draft

Potete trovare tutti gli Ups&Downs e tutti i nostri contenuti anche sulla nostra app. SCARICALA QUI!

Si è conclusa da poche ore la puntata di Monday Night RAW, svoltasi al Pepsi Center di Denver, che ha visto la continuazione del Draft, dopo l’inizio avvenuto settimana scorsa a SmackDown. Dopo quanto accaduto nello show blu, come avrà risposto il Main Roster? Ci saranno stati altri cambiamenti importanti? Lo scopriamo subito negli Ups&Downs.

RAW Ups&Downs: UPS

– BECKY LYNCH VS CHARLOTTE FLAIR

L’incontro che ha aperto la serata di RAW ha visto nuovamente protagoniste la campionessa Becky Lynch e Charlotte Flair, che ha sostituito l’infortunata Sasha Banks. Entrambe le atlete sono partite subito con una rissa violenta, prima che l’arbitro riportasse le 2 ragazze all’ordine e venisse sancito l’inizio del match. La contesa è stata molto bella, con parecchie azioni interessanti e i continui ribaltoni che hanno tenuto il pubblico di Denver con il fiato sospeso. Alla fine, la Queen ha commesso lo stesso errore di SmackDown (che ha costato il titolo femminile) e si è fatta schienare da un Rollup improvviso, permettendo The Man di vincere la battaglia e di assicurare a RAW un bel vantaggio al Draft.

– NUOVI CAMPIONI

La novità della serata riguarda sicuramente il cambio titolato nelle cinture di coppia dello show rosso, dove i Viking Raiders hanno sconfitto Dolph Ziggler e Robert Roode, al termine di una bella battaglia, e hanno conquistato per la prima volta i titoli principali. Erik e Ivar hanno così confermato il loro continuo passo in avanti da quando sono approdati nel Main Roster.

– BURN IT DOWN

Nell’ultima segmento della puntata, Seth Rollins ha invaso la Firefly Fun House e l’ha bruciata definitivamente, pronunciando le seguenti parole a Bray Wyatt: “Burn it down”. Nonostante la separazione dei 2 atleti che saranno in roster diversi, la rivalità non sembra per niente finita; infatti, a Crown Jewel, The Fiend e l’ex architetto dello Shield si affronteranno in un Falls Count Anywhere Match, con il titolo universale del Kingslayer che sarà in palio.

RAW Ups&Downs: DOWNS

– COME SMACKDOWN?

Come detto nell’ultimo SmackDown, le serate del Draft possono valutate in maniera univoca, visto che sono puntate particolari, dove le storyline vengono messe in secondo piano per far spazio alle decisioni dei roster, quest’anno stabilite da Stephanie McMahon.

Considerazioni generali

Rispetto a SmackDown, la puntata di Monday Night RAW, che ha proseguito il Draft iniziato settimana scorsa, è stata molto più movimentata, anche se non mancano alcuni difetti. Il livello del lottato è stato positivo, con l’Opener femminile che ha brillato, mentre da segnalare la firma del contratto non proprio esaltante tra Braun Strowman e Tyson Fury e il finale di serata dove ha visto Seth Rollins bruciare la Firefly Fun House.

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram.

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord.