Ads

RAW 08-07-2019 | Fan del wrestling ma soprattutto di The Shield Of Wrestling il Direttore Yuri”Thearchitect”Martinelli è alla tastiera per aprire insieme a voi la settimana che ci porterà diretti ad Extreme Rules. Siete pronti per le consuete 3 ore di RAW? Allora partiamo!

Si riparte da Newark in New Jersey e sembra proprio che si cominci con un bel match!

Come già annunciato, si affronteranno la coppia di Seth Rollins e Becky Lynch contro quella formata da Zelina Vega ed Andrade.

La regia ci ricorda che durante la serata ci sarà il ritorno di Rey Mysterio dopo l’infortunio.

MIXED TAG TEAM ELIMINATION MATCH : BECKY LYNCH&SETH ROLLINS VS ZELINA VEGA&ANDRADE

Partono le due donne e mettono in scena una contesa totalmente squilibrata. Becky Lynch non va mai in difficoltà e dopo poco costringe Zelina Vega a far entrare Andrade. La campionessa femminile affronterebbe anche il messicano ma un po’ per cavalleria ed un po’ per regolamento, Seth Rollins si intromette. Parte un faccia a faccia ben più equilibrato. Seth ed Andrade si danno battaglia sul ring fin quando l’ex CMLL non finisce fuori dal quadrato e viene travolto da un Suicide Dive. Becky Lynch intanto stende la Vega con un BexPloder Suplex e la fa cedere con la Dis-Arm-her. Ora Andrade resta da solo.

A distogliere l’attenzione della Lynch ci pensa Lacey Evans che la provoca dalla prima fila. Le due vanno a confronto e parte la rissa.

Dopo la pausa pubblicitaria le acque sembrano essersi calmate e la contesa prosegue. Andrade schiva un tentativo di SuperPlex e connette un Double Foot Stomp. Rollins si rialza e risponde con una Falcon Arrow seguita da uno Springboard High Knee. Seth cerca ancora di attaccare ma viene fatto scivolare e poi anche colpito da Zelina Vega. Becky non ci sta ed attacca la Vega. Giungono anche Andrade e Rollins. Il messicano colpisce involontariamente la compagna di Seth e ciò fa arrabbiare il campione Universale. Poco dopo la campionessa femminile di RAW ha la sua rivincita, colpendo Zelina con un Dropkick. Rollins invece chiude i giochi, rispendendo indietro un Suicide Dive di Andrade e colpendolo con il Curb Stomp.

VINCITORI : SETH ROLLINS&BECKY LYNCH

L’esultanza dei vincitori dura poco perchè a rovinare la festa giungono Baron Corbin e Lacey Evans che stendono i loro futuri avversari. (Stendiamo un velo sul calcio mancato della Evans)

Paul Heyman intanto entra in scena e si fa una risata sulle disgrazie di Seth Rollins. Mentre l’avvocato di Paul Heyman entra dentro al quadrato, Lacey Evans e Baron Corbin se la ridono ed immaginano come perdere i titoli incrinerà il rapporto della coppia Rollins/Lynch.

Heyman ripete la solita poesia ma questa volta sembra quasi voler far pesare in una qualche maniera il suo “essere in controllo”. L’avvocato di Lesnar ricorda che domenica ci sarà Extreme Rules e che sicuramente Brock Lesnar incasserà la sua valigetta su Seth Rollins o Kofi Kingston. Come andranno le cose lo sa solo Heyman, dice l’avvocato ed aggiunge anche che, ovviamente come il tutto si evolverà lo sa anche un’altra persona, “l’ex ed il futuro indiscusso Universal e/o WWE Champion”.

La regia ci mostra le immagini del brutale incidente occorso, durante lo scontro tra Braun Srowman e Bobby Lashley, proprio ai due protagonisti. La regia annuncia che i due si affronteranno in un Last Man Standing match ad Extreme Rules.

Dopo un’altra pausa pubblicitaria, osserviamo Shane McMahon e Drew McIntyre che cercano di convincere un addetto alle pulizie di nome Tony, a diventare il partner di Roman Reigns per il match che ci sarà più tardi.

SIX MAN TAG TEAM 2 OUT OF 3 FALLS MATCH : THE REVIVAL(SCOTT DAWSON&DASH WILDER)&ELIAS VS THE USOS(JIMMY&JEY USO)&THE MIZ

Match chiaramente per tappare dei buchi, e come annunciato favorire la messa in onda dei vari spot. Fatto sta che ben presto arriva la prima caduta : The Miz ed Elias si spostano fuori dal ring ed i Revival sorprendono Jey Uso con la Shatter Machine, siglando il primo punto. La contesa prosegue e si velocizza. I revival cercano di mantenere il vantaggio ma Scott Dawson viene beffato da un’entrata veloce di The Miz che firma il pareggio con la Skull Crashing Finale. A questo punto avviene tanta confusione con la campana ma poco importa perche la vittoria degli Usos e The Miz giunge molto velocemente grazie all’Uso Splash su Dash Wilder.

VINCITORI : THE USOS&THE MIZ

Dopo averci ricordato le ultime peripezie di Drake Maverick vediamo il campione 24/7 e sua moglie Renee Michelle discutere di questa ossessione di Drake per il titolo. Il tempo però è poco perchè il GM di 205 Live viene nuovamente inseguito.

Ecco finalmente il ritorno in azione di Rey Mysterio! Il messicano tiene un’Open Challenge peccato che a presentarsi è Bobby Lashley e le cose non vanno assolutamente come previsto. Rey subisce una batosta fragorosa riuscendo a connettere solo una 619 ma venendo poi distrutto con una Spear. Dopo il match Lashley vorrebbe lanciare Mysterio contro i pannelli luminosi sotto al titantron ma gli arbitri lo impediscono e per questo si ritrovano un wrestler messicano scagliato contro di loro.

Si prosegue con la sagra dei match molto brevi ed assistiamo a Cesaro che in meno di due minuti si sbarazza di No Way Josè e del suo trenino festante.

Nel backstage gli Street Profits ci presentano il 2vs2 di Extreme Rules tra McMahon e McIntyre contro Reigns e The Undertaker, alla loro maniera.

La regia ci ricorda che When I’m Gone dei Dirty Honey è la theme song ufficiale di Extreme Rules.

Nel backstage Mike porta dei fiori a Maria Kanellis dopo i fatti di sette giorni fa. La pace sembra tornata ma Maria vuole del gelato. Il signor Kanellis sembra far fatica a capire ma fortunatamente ci riesce prima che Maria lo incenerisca in preda alle voglie.

Nel backstage intanto assistiamo al confronto tra Bayley e Nikki Cross. Inutili i tentativi della Hugger di far capire alla scozzese che Alexa Bliss la sta usando. Gli animi si scaldano e Michael Cole per placare le acque comunica alle due le sfidanti per il loro Beat The Clock Challenge.

Bayley affronterà Sarah Logan mentre Nikki Cross se la vedrà con Dana Brooke. La vincitrice della sfida sceglierà la stipulazione per l’incontro tra Bayley ed Alexa Bliss di Extreme Rules.

La sagra dei match, meglio conosciuti come “squash”, non termina ancora perchè ora giunge il turno dei Viking Riders i quali si abbattono su due lottatori locali e poi sulla folla che insegue Drake Maverick.

Altra pausa pubblicitaria dopodichè entra in scena Ricochet. Il campione degli Stati Uniti racconta di essere stato felice all’idea di un confronto con AJ Styles ma poi ha dovuto fare i conti con la verità. Il campione dice di aver subito una delle più dure lezioni della sua vita, la settimana scorsa, ora però è pronto a restituire il favore, a Luke Gallows, Karl Anderson ed infine AJ Styles.

Proprio tutto il Club entra in scena e dopo un video recap della faida, parte il match tra Ricochet e Gallows.

SINGLES MATCH : RICOCHET VS LUKE GALLOWS(W./AJ STYLES&KARL ANDERSON)

Luke Gallows parte forte ed assesta una Chokeslam. Ricochet subisce il colpo ma tiene botta e poco dopo sorprende l’avversario con uno schienamento di rapina.

VINCITORE : RICOCHET

AJ Styles però non ci sta e chiede che il match venga fatto ripartire, questa volta l’avversario del campione sarà Karl Anderson

SINGLES MATCH : RICOCHET VS KARL ANDERSON(W./AJ STYLES&LUKE GALLOWS)

Anche Karl Anderson parte forte con una Spinebuster! Ricochet però in poco tempo schianta al suolo l’avversario con la 630° Senton.

VINCITORE : RICOCHET

AJ Styles non ci sta ancora ed insieme ai compari massacra il campione. Ricochet subisce una Magic Killer e sta per subire anche la Styles Clash dalla seconda corda. AJ però si ferma e dice di essere buono, non vuole affrontare un avversario infortunato ad Extreme Rules. I tre vanno via ma Ricochet si alza ancora e questo non va bene a Styles che stende definitivamente il futuro avversario con il Phenomenal Forearm.

L’inseguimento per Maverick prosegue e questa volta è costretto a scappare insieme a Renee Michelle perche R-Truth e Carmella li hanno trovati.

Shane McMahon e Drew McIntyre sembrano aver trovato il loro uomo, un addetto alle pulizie.

Ci siamo, comincia la sfida a tempo tra Nikki Cross e Bayley

BEAT THE CLOCK CHALLENGE

BAYLEY VS SARAH LOGAN

L’ex membro delle Riott Squad(che entra ancora con la theme song della Riott Squad) da del filo da torcere alla campionessa di SmackDown. La contesa è incentrata sul brawling. Bayley tenta qualche proiezione ma la forza di Sarah Logan lascia poco spazio ad invenzioni per la campionessa. Solo dopo 4.32 Minuti la Hugger riesce a trovare un’insperata vittoria grazie ad una Sunset Flip Powerbomb ed alla Bayley to Belly.

NIKKI CROSS VS DANA BROOKE

Nikki Cross sembra avere vita più facile fin dalle prime battute. Dana Brooke tenta una tattica sfuggente ma il piano fallisce quasi subito. Nikki è troppo aggressiva e riesce a trovare la vittoria con un minuto e 0 secondi d’anticipo.

VINCITRICE : NIKKI CROSS

La scozzese invita Bayley a salire sul ring per comunicargli che la stipulazione scelta è un 2 on 1 Handicap Match. Nikki poi continua a provocare Bayley subendo la rabbia della campionessa che stende la Cross con la Bayley to Belly e non contenta mette a segno un Elbow Drop.

Maria Kanellis ha un altra volta uno dei suoi momenti “da donna incinta” ed arrabbiandosi con Mike mette in dubbio anche la sua paternità.

Nel backstage, Corey Graves è con Seth Rollins e Becky Lynch per un’intervista. La domanda è la solita, “cosa succederebbe se uno dei due dovesse perdere le cinture per colpa dell’altro?”. Becky però è lapidaria ed assicura che non succederà e Seth non può far altro che darle ragione.

Gli Street Profits da bravi cabarettisti ci illustrano la card di Extreme Rules che di certo ora non potremo più dimenticare!

Finalmente è giunto i momento!

It’s time for the Maaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaain Eeeeeevent!

Entra Roman Reigns e subito dopo fanno il loro ingresso anche Shane McMahon e Drew McIntyre. Dopo la consueta introduzione di Mike Rome, Drew precisa che Roman Reigns non è un bravo ragazzo ma solo un egoista. Shane McMahon invece è impaziente di presentare il partner di Roman Reigns : lui è un ben 3 volte impiegato del mese, stiamo parlando di Gary Garbutt! Ovvero un impiegato delle pulizie.

TAG TEAM MATCH : SHANE MCMAHON&DREW MCINTYRE VS ROMAN REIGNS&GARY GARBUTT

Roman Reigns parte forte ed aggredisce Drew McIntyre. Lo scozzese riesce a mandare l’avversario fuori dal ring e poi se la prende col povero Gary. Shane McMahon chiede di entrare e viene accontentato. Qua però scatta la sorpresa, Gary Garbutt dimostra di saper lottare ed addirittura connette un Handspring Enzuigiri Kick seguito da un Tope con Hilo ed infine da una Springboard Clotheshline. Purtroppo per Gary, viene sorpreso e schienato senza che Roman Reigns possa intervenire.

VINCITORI : SHANE MCMAHON&DREW MCINTYRE

I vincitori se ne vanno mentre scopriamo che senza alcun motivo, Gary Garbutt non era nient’altro che…Cedric Alexander!

La puntata termina così ma domenica ci attende un altro Tag Team match, questa volta…senza regole!

Io vi ricordo, come sempre, l’appuntamento con gli Ups&Downs alle ore 16.00 per parlare ancora di RAW e tirare le somme.

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro canale Discord