Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti! Alla tastiera AlexJin per il report dell’ultima puntata di ROH!

ELI ISOM VS SHANE TAYLOR VS FLIP GORDON VS CHRIS SABIN – FOUR CORNER SURVIVAL MATCH

Cercherò di non far pesare molto il mio odio per la stipulazione. Il match ruota tutto attorno a Taylor, che con la sua forza fisica impensierisce tutti gli avversari. Nel finale atterra sia Isom che Gordon. Si distrae offendendo Flip e Eli lo sorprende con un roll-up.

VINCITORE: ELI ISOM

Taylor è una furia e stende Isom e Sabin con un Sit-Out Tombstone Piledriver. Ci prova anche con Flip che però lo ferma con un Superkick. I due poi si guardano malamente.

AARON SOLOW VS PUNISHMENT MARTINEZ (C) – ROH WORLD TV CHAMPIONSHIP

Ci viene spiegato che il fidanzato di Bailey ha vinto la chance titolata in un torneo della Dojo Pro, battendo in finale Jeff Cobb, che a DBD ha creato problemi all’attuale campione.

Solow domina la maggior parte del match con mosse di buon livello, ma a Punishment basta poco. Thunderclap. Psycho Driver. Silencer. Chokeslam.

VINCITORE E ANCORA CAMPIONE: PUNISHMENT MARTINEZ

Nel backstage Bully Ray prima ricorda a Silas Young ciò che è successo a DBD, poi lo prende in giro sui suoi compagni stasera.

SILAS YOUNG & THE BOUNCERS (BEER CITY BRUISER & BRIAN MILONAS) VS BULLET CLUB (CODY, MATT JACKSON & NICK JACKSON) W/BRANDI RHODES & BURNARD THE BUSINESS BEAR

Nella prima parte del match gli sfidanti impongono la loro stazza creando problemi ai campioni. Da un comeback di Cody parte la classica frenesia dei Bucks, con tanto di Superkick Party. Grazie a Bruiser gli sfidanti vanno vicini alla vittoria ma i Bucks rompono il conteggio. Tentativo di Closing Time degli sfidanti che intercettano Bruiser con dei Superkick. Arrivano anche per Milonas, Young viene allontanato e altri Superkick a Milonas prima della CrossRhodes.

VINCITORI E ANCORA CAMPIONI: BULLET CLUB

Per oggi è tutto. Settimana prossima:

The Kingdom vs Coast 2 Coast

Marty Scurll vs “Hurricane” Shane Helms

Cheeseburger vs Will Ferrara

Puntata…della ROH. Dovrebbero creare una definizione apposita per intendere un lottato appena sufficiente accompagnato da noia e/o indifferenza anche per le cose decenti.

Alla prossima!