Carissimi lettori di The Shield of Wrestling, Phoenix è finalmente tornato alla tastiera ed è pronto a raccontarvi – in diretta – quanto successo durante l’odierna puntata di Smackdown Live.

•La puntata inizia con il Team Hell No ospite al Miz TV. Dopo un paio di schermaglie e tolto qualche sassolino dalla scarpa, sul ring sopraggiungono i Bludgeon Brothers, il New Day e la SAnitY, con quest’ultimi che escono vittoriosi dalla rissa generale.

Per il prossimo match, in via del tutto eccezionale e in vista di Extreme Rules, Rusev ed Aiden English si presentano in arena per assistere da vicino. Prima dell’inizio effettivo, Rusev dice che ad ER distruggerà “The House that AJ Styles built”.

NO-TITLE MATCH: AJ STYLES V. SHINSUKE NAKAMURA

AJ Styles dà inizio alle danze con un sopraffino Dropkick. Torniamo dalla pausa pubblicitaria con AJ che viene lanciato fuori dal ring, per poi essere proiettato contro le barricate: 1! Nakamura controlla l’andatura del match connettendo svariati strike, ma fallisce con la Kinshasa e si becca un Enzuigiri Kick. Shin’ske ha le redini del match e connette svariate manovre, che però non gli regalano la vittoria! Ushigoroshi di AJ Styles: 1…2…NO! Shinsuke e Styles battagliano su un tentativo di Styles Clash, finito in Roll-up da parte di AJ che non sortisce risultati. AJ copia il “come on” di Shin e lo lancia fuori dal ring, per poi eseguire un Phenomenal Forearm oltre il limite delle corde. Aiden si becca uno Smash che consente a Nakamura di preparare la Kinshasa, successivamente fallita poiché colpisce Aiden. Rusev attacca quindi AJ, facendo finire il match in DQ.

VINCITORE BY DQ: AJ STYLES 

Nel post match assistiamo al ritorno di Jeff Hardy che salva AJ Styles da un pestaggio assicurato. Sopraggiunge Paige, la quale sancisce un Tag Team Match.

TAG TEAM MATCH: RUSEV & SHINSUKE NAKAMURA V. AJ STYLES & JEFF HARDY

Classico tag team match, che vede Rusev dominare inizialmente su AJ Styles grazie ad una Bear Hug. Cambio per Jeff Hardy, il quale connette la sua usuale combo: solo 2. Jeff esegue la Whisper in The Wind, cerca di capitalizzare ma Nakamura interrompe il conteggio. Jeff mette a segno la Twist of Fate, tenta la Swanton Bomb ma Nakamura lo intralcia, permettendo a Rusev di connettere il Machka Kick!

VINCITORI: RUSEV & SHINSUKE NAKAMURA

LUMBERJACK MATCH: JAMES ELLSWORTH V. ASUKA

James esce dal ring, ma viene rimesso su prontamente da Becky Lynch. Asuka distrugge letteralmente il suo avversario connettendo varie manovre, come la Shining Wizard. Ellsworth cerca di scappare ma viene riportato su, non prima che scoppi una rissa fra le guardiane del ring, sedata poi da un volo della nipponica. James, erroneamente, colpisce Carmella e viene chiuso nella Armbreaker.

VINCITRICE: ASUKA

Asuka cerca di infierire su James e Carmella, ma il primo le spruzza una strana sostanza sul volto.

•Paige comunica a James Ellsworth che ad Extreme Rules, durante il match di Carmella, sarà intrappolato in una shark Cage.

SINGLE MATCH: SIN CARA V. ANDRADE “CIEN” ALMAS (W/Zelina Vega) 

Sin Cara fin da subito mette in mostra le sue doti atletiche, con Almas che gli tiene testa lo stesso. Tornati dal break pubblicitario vediamo Andrade subire l’offensiva di Cara, che esegue una Snap Rana di soli 2. Il lottatore mascherato viene lanciato fuori dal ring, subisce un’altra Hurricanrana e cerca anche un volo dalla terza corda, trovando però le ginocchia di Almas. Andrade esegue un Double Foot Stomp dal paletto, seguito prontamente dal Running Double Kneese!

VINCITORE: ANDRADE “CIEN” ALMAS

10 MAN-TAG TEAM MATCH: NEW DAY & TEAM HELL NO V. SANITY & BLUDGEON BROTHERS

Il tutto sfocia in una rissa da bar che vede i face farla da padrona. Dopo il break commerciale, incredibilmente il team dei buoni è ancora in testa, con il New Day che fa il bello e brutto tempo su Alexander Wolfe. Il match prende una piega del tutto disordinata e difficilmente seguibile a causa dei continui break pubblicitari. Ad ogni modo, Daniel Bryan è l’uomo “svolta” della contesa, riuscendo a mettere tutti fuori gioco e a connettere un Hurricanrana dalla terza corda su Eric Young. Parte un susseguirsi di finisher che permette un maggior equilibrio all’interno del ring. Daniel connette il Knee Plus ai danni di Eric, aggiudicandosi la contesa.

VINCITORI: TEAM HELL NO & NEW DAY

Si chiude qui questa puntata di Smackdown Live, pregna di alti e bassi, ma di questo ne parleremo domani con i consueti Ups and Downs. Goodbye and Goodnight!