The Miz: Vince McMahon dietro la vittoria del Money in the Bank
The Miz: Vince McMahon dietro la vittoria del Money in the Bank

The Miz: Vince McMahon dietro la vittoria del Money in the Bank

L'esclusiva di Ringside News

The Miz è il nuovo Mr. Money in the Bank: grazie al Turn Heel di Tucker su Otis, The Awesome One porta a casa una vittoria che riscrive i piani stagionali della compagnia e degli atleti: quali sono i motivi dietro la sua vittoria della valigetta? Sembra esserci il volere di Vince McMahon.

Forse il risultato che più cambia le carte in tavola dopo Hell in a Cell 2020, è la rocambolesca sconfitta di Otis, segnata nel profondo dal Turn Heel del suo (ex) miglior amico Tucker a favore di The Miz, che porta così a casa una vittoria di rapina che lo elegge per la seconda volta Mr. Money in the Bank.

I perchè della sconfitta di Otis

Otis che perde la valigetta del Money in the Bank senza mai aver avuto la possibilità di esercitare, o quantomeno provare l’incasso, è una bocciatura?

Ni. Non non possiamo parlare di effettiva bocciatura: con un feud interbrand in arrivo contro Tucker e verso la strada per Survivor Series, per l’ex metà degli Heavy Machinery potrebbe ritagliarsi uno spazio di rilievo nella sfida tra RAW e SmackDown, inoltre come vi abbiamo riportato nelle scorse ore, il Turn di Tucker è stato deciso dalla WWE soltanto una settimana prima di Hell in a Cell e senza tener conto del segmento Law & Otis, ne tantomeno delle parole di Tucker a Talking Smack.

Vince McMahon ha voluto The Miz Mr. Money in the Bank?

Mizanin scelto come nuovo possessore della valigetta, ma perchè? Le ragioni della WWE, sono state spiegate in esclusiva da Ringside News.

Con queste parole, Steve Carrier mette in chiaro che si tratta di un’idea stupida, folle, impaziente e impetuosa nella sua progettazione e nella sua esecuzione.

Non sembrano esserci apparenti ragioni e/o pianificazioni dietro la vittoria di The Miz e questo è ciò che potrà far storcere maggiormente il naso a molti dei fan, il volere di Vince McMahon, era semplicemente quello di “cambiare le cose”:

“Ci è stato chiesto (costantemente) PERCHE’ Miz ha vinto la valigetta del Money in the Bank. Ciò che sto per dire non farà felici le persone, ma ci è stato detto che Vince McMahon voleva “cambiare le cose”. Non c’era un gran piano, in realtà è davvero stupido, folle, impaziente e impetuoso”.

Una motivazione che decisamente non farà felici in tanti, molti dei fan. The Miz diventa quindi l’uomo giusto al momento giusto, con il mancato incasso di Otis destinato a fare storia tra i se e i ma.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff, ci sono diverse posizioni disponibili, se sei interessato CLICCA QUI

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!



Seguici su Google News

Altre storie
Vince McMahon non ha piani per alcune Top Star per WrestleMania 37
Vince McMahon non ha piani per alcune Top Star per WrestleMania 37