WWE: Wrestler suggerisce l’addio alla federazione. Da tempo ormai all’interno della WWE ci sono parecchi malcontenti tra gli atleti di punta e non. Un altro wrestler sembrerebbe aggiungersi alla lista di coloro che hanno deciso di separarsi dalla federazione americana.

L’atleta in questione è Mike Kanellis, membro integrante del roster di 205 Live che ha debuttato nella federazione in quel di Money In The Bank 2017. Mike, sposato con la nota ormai ex wrestler Maria Kanellis, ha seguito le traccie di quest’ultima approdando proprio in WWE non avendo però molta fortuna. Dopo aver vagato per i due roster principali, l’ex RoH ha debuttato nello show viola restandone poi parte, senza mai avvicinarsi al titolo. Nella giornata di oggi il marito della coppia perfetta non solo ha cambiato il suo nome del profilo twitter nel suo vero nome (Mike Bennett) , ha anche fatto un tweet con una mano che saluta. Questo ha fatto molto insospettire i fan che, dopo i disguidi dell’atleta con la dirigenza per la sua gestione, hanno subito pensato alla rescissione del contratto tra le due parti.

 

La carriera di Mike però è tutt’altro che appena iniziata

Debuttando nel 2002 all’interno della East Coast Wrestling Association Mike ebbe un discreto successo che gli permise in poco più di un anno di ottenere il suo primo titolo in carriera: il NEWA Heavyweight Championship. Dopo aver girato quasi tutte le federazioni indipendenti americane debutta nella sua prima major, ad Impact ma perde contro Kip James. Dopo esser stato pochi mesi ad NXT debutta, nel 2012, in Ring Of Honor, dove milita fino al 2017. Lì, accompagnato da Bob Evans ha vinto il “Top Prospect Tournament” battendo tutta l’attuale Undisputed Era in un torneo. Dopo varie shot titolate, tutte non vinte, contro Jay Lethal decide di virare rotta e intraprende due faide: una con Steve Corino ed una con Lance Storm, vincendole entrambe. Il 16 Dicembre 2017 lascia la federazione dopo aver battuto Jerry Lynn. Il suo presente lo sappiamo, il suo futuro? Incerto, ma staremo a vedere.