Ads

Fight For The Fallen Preview: Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti! Alla tastiera Alessandro “Jin” Leone per la preview del terzo PPV della AEW, Fight For The Fallen!

Fight For The Fallen, nuovo PPV targato All Elite Wrestling, si terrà nella notte tra sabato 13 giugno e domenica 14. La location sarà il Daily’s Place di Jacksonville in Florida, città natale della federazione. Tutti i ricavati dell’evento saranno inoltre donati in beneficenza per le famiglie delle vittime coinvolte nelle sparatorie. Trovate a questo link i modi per guardare legalmente l’evento.

SINGLES MATCH: SONNY KISS VS PETER AVALON

Semplicemente, un inutile match da Buy In, ovvero da kick off. Nulla da attendere. Nessuna storia particolare, niente di che sul ring. Pronostico vincitore Kiss solo per dargli spazio come midcarder. VINCITORE: SONNY KISS.

SINGLES MATCH: BRANDI RHODES VS ALLIE

Un rosso quasi arancio per il match, troppo condizionato dal fattore lottato. La storia, pur non essendo eccelsa, è però una delle più approfondite. Con la firma di Allie per la AEW sono riemersi i dissapori tra lei e Brandi nati nella fu TNA, con poi la coniuge Rhodes che ha cercato di portare dalla sua parte l’intero roster femminile. Mi aspetto, a questo proposito, una vittoria sporca di Brandi. VINCITRICE: BRANDI RHODES.

TAG TEAM MATCH: BRITT BAKER & RIHO VS BEA PRIESTLEY & SHOKO NAKAJIMA

Due debutti nella categoria femminile che, come prevedibile da diverso tempo, sta prendendo in generale la strada del disinteresse totale. Personaggi poco costruiti, livello lottato molto basso per le occidentali e migliorabile per le joshi ed una differenza troppo netta tra queste due categorie, ben visibile anche in questo incontro. Mi aspetto una vittoria delle seconde, giusto per integrarle meglio all’interno della AEW. VINCITRICI: BEA PRIESTLEY & SHOKO NAKAJIMA.

SIX-MAN TAG TEAM MATCH: JIMMY HAVOC, DARBY ALLIN & JOEY JANELA VS MJF, SAMMY GUEVARA & SHAWN SPEARS

Pur di mettere quanti più midcarder possibili nella contesa, ci si è scordati di dare un reale senso. Un generico face vs heel, insensato però dato che MJF è ancora un falso amico di Cody e quindi non ha senso che stia con Spears, dopo la sediata di Fyter Fest. La scusa trovata a Being The Elite a mio parere non regge. C’è però da dire che alcuni dei presenti sono ottimi atleti. Qualcosa potrebbero tirar su, ma niente di speciale. La vittoria degli heel sembra scontata, per potenziare Spears. VINCITORI: MJF, SAMMY GUEVARA & SHAWN SPEARS.

SINGLES MATCH: ADAM PAGE VS KIP SABIAN

Probabilmente sarà un buon incontro. Non da dare troppo per scontato, aggiungerei. Superbad, almeno inizialmente, non va troppo considerato per i piani alti. Eppure, sembra già sulla strada del midcarding ben avviata, offrendo quindi una sfida interessante allo sfidante per il titolo massimo ad ALL OUT. A questo proposito, non mi stupirebbe un interferenza di Chris Jericho post match, che verrà comunque vinto da Hangman per rafforzarlo ancora. VINCITORE: ADAM PAGE.

TAG TEAM TRIPLE THREAT MATCH: DARK ORDER (EVIL UNO & STU GRAYSON) VS ANGELICO & JACK EVANS VS JUNGLE BOY & LUCHASAURUS

Incontro che permetterà un accesso facilitato al torneo per decretare i primi campioni di coppia della AEW. Tre squadre di buon livello e diversificate, in grado di portare una contesa veloce e piacevole, senza aspettarci chiaramente il match di coppia dell’anno. La vittoria per gli ex Super Smash Brothers sembra quasi scontata. VINCITORI: DARK ORDER.

TAG TEAM MATCH: SOCAL UNCENSORED (SCORPIO SKY & FRANKIE KAZARIAN) VS LUCHA BROTHERS (PENTAGON & FENIX)

Parlando di velocità e Tag Team Match, quest’incontro ha tutte le carte in regola per divertire. Entrambi i Tag Team sono in un periodo tutto sommato positivo e sono sicuro che l’uno contro l’altro ci faranno divertire. Senza impegnare troppo il cervello, potremmo assistere ad un incontro divertente. Per i vincitori, ritengo ci sia ancora una differenza di status da considerare. VINCITORI: LUCHA BROTHERS.

SINGLES MATCH: CIMA VS KENNY OMEGA

Inizialmente avrei voluto assegnare il colore giallo alla contesa, ma poi ci ho riflettuto. Non voglio farmi condizionare dal periodo e da alcune uscite precedenti: sono più che certo che i due si troveranno bene. Ci sono tutti i presupposti per ottenere una sana contesa di puroresu. Conoscendoli, avranno chimica, ne sono certo, come sono certo ancora una volta della vittoria del Cleaner. CIMA non ne uscirà male, considerando anche la vittoria contro Christopher Daniels, mentre Omega da qui ad ALL OUT non può sbagliare niente. VINCITORE: KENNY OMEGA.

TAG TEAM MATCH: CODY & DUSTIN VS YOUNG BUCKS (MATT JACKSON & NICK JACKSON)

Potrei sembrare un guastafeste, ma ho un po’ paura per quest’incontro. Dustin e Cody hanno offerto una contesa davvero bella a Double Or Nothing, hanno sorpreso tutti. Ma poi? Questa sfida con i Bucks appare insensata. Non vedo un reale motivo per il quale queste coppie debbano sfidarsi. Tralasciando la storia, non sono nemmeno fiducioso sulla contesa in ring. Una buona prestazione non cancella dei limiti e penso che gli stili cozzeranno male. Ma considerando che potrebbe essere la sera del ritiro del fu Goldust, sono convinto che si creerà una bella atmosfera. Sui vincitori, non ho dubbi. VINCITORI: CODY & DUSTIN.

Fyter Fest fa scuola per quest’evento, che si presenta forse con ancor meno interesse. Un alone di transizione particolarmente forte in vista di ALL OUT. Eppure, le basse aspettative hanno reso Fyter Fest alquanto piacevole. Senza gasarci troppo, non possiamo che aspettare questa sera.

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram.

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord.