WWE e AEW: EVOLVE vs Fight For The Fallen. A breve il primo scontro tra le due federazioni che infiamma il web.

Il 13 luglio sarà ricordato come un giorno storico per molti motivi. Da un lato, la WWE trasmetterà sul proprio network il primo evento non WWE (anche se resta comunque una promotion affiliata ad essa), dall’altro il primo evento di beneficienza della AEW e questo segna il primo scontro “face to face” tra le due compagnie.

Andiamo con ordine, cos’è la EVOLVE?

In molti conoscono la storia della All Elite Wrestling ma in pochi conoscono quella della EVOLVE. Per i meno esperti, la federazione, fondata nel 2010 da un Booker della Ring of Honor e dal vice presidente della Dragon Gate USA, Gabe Sapolsky, è forse il vero e proprio settore di sviluppo della WWE e a riprova di ciò lo indica il fatto che molti atleti storici e attuali della compagnia di Stamford hanno militato inizialmente in EVOLVE per poi fare il grande salto. Tra questi, ricordiamo Daniel Bryan, Ricochet, Drew McIntyre, Fabian Aichner, Matt Riddle, Johnny Gargano, gli Street Profits e Mustafa Ali.

Il decimo anniversario della federazione si terrà nella famosa 2300 Arena di South Philadelphia (la vecchia casa della ECW) e sarà il primo evento non WWE che verrà trasmesso live all’interno del WWE Network sin dal suo lancio nel febbraio del 2014. Per l’occasione, diverse star della WWE e di NXT prenderanno parte all’evento.

Di seguito la card dell’evento:

NXT Championship Match: Adam Cole (c) vs Akira Tozawa

EVOLVE Champion vs WWN Championship — Winner Takes All: EVOLVE Champion Austin Theory vs WWN Champion JD Drake

EVOLVE Tag Team Championship Match: Eddie Kingston & Joe Gacy (c) vs AR Fox & Leon Ruff w/ Ayla & The Skulk

Catch Point Reunion Match: Matt Riddle vs WWE Cruiserweight Champion Drew Gulak

Grudge Match: Anthony Henry vs NXT Superstar Arturo Ruas

Special Challenge Match: NXT Superstar Babatunde vs Colby Corino

Fatal 4-Way Match: Curt Stallion vs Sean Maluta vs Stephen Wolf vs Harlem Bravado

Special Attraction Match Josh Briggs vs Anthony Greene w/ Brandi Lauren

Cosa sta accadendo in AEW?

La compagnia che è riuscita a sconvolgere il mondo del wrestling a suon di tempi record si sta preparando all’esordio definito del suo show televisivo in TNT ad ottobre ma, prima di questa meta, ci attende il tanto atteso All Out e Fight for the Fallen. Il primo si terrà il 31 agosto e sarà il secondo PPV ufficiale della AEW mentre il secondo è un evento speciale che si terrà il 13 luglio.

Quest’ultimo sarà un evento di beneficienza programmato da tempo i cui ricavati saranno destinati alle vittime di violenza da armi da fuoco, fenomeno sempre al centro di dibattiti all’interno della nazione.

Al momento la card dell’evento è quanto riportata di seguito:

The Buy-In Singles Match: Peter Avalon vs Sonny Kiss

Tag Team Match: Cody & Dustin vs Young Bucks

Singles Match: Kenny Omega vs CIMA

Tag Team Match: SCU vs Lucha Brothers

Singles Match: Brandi Rhodes vs Allie

Singles Match: Adam Page vs Kip Sabian

Triple Threat Tag Team Match: MJF, Shawn Spears & Sammy Guevara vs Joey Janela, Darby Allin & Jimmy Havoc

Perché i due eventi sono così chiacchierati sul web?

Non è un mistero che l’ingresso di AEW nel mercato abbia scombussolato i piani di molte federazioni, compresa la WWE che sta correndo ai ripari per evitare di perdere atleti e pubblico visto il forte appeal della federazione di Tony Khan. Eppure, nonostante Fight for the Fallen sia una evento benefico programmato già da tempo, la compagnia di Vince McMahon ha deciso di testare la potenza della AEW dando vita ad un primo scontro di prova.

Eppure, la scelta da parte della WWE di trasmettere in contemporanea sul proprio network il decimo anniversario della EVOLVE per contrastare un evento “avversario” di beneficenza ha suscitato non poche polemiche (ricordiamo le dichiarazioni di Kenny Omega a riguardo).

Va detto che sia EVOLVE che AEW hanno una fanbase davvero solida e poco sovrapponibile pertanto la messa in onda in contemporanea dei due eventi non dovrebbe causare problemi a nessuno.

Fatto curioso, EVOLVE vs Fight for the Fallen non sarà l’ultimo scontro in programma tra WWE e AEW, l’appuntamento è al 31 agosto dove vedremo in concomitanza ALL OUT, NXT UK Takeover e il terzo incomodo di Royal Quest, evento della NJPW anch’esso in territorio inglese.

Come andrà a finire? Non resta che aspettare.

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro canale Discord