in

NXT | Breeze Is Gorgeous

Tyler-Breeze- Raw

Dopo 4 anni passati nella Lowcard del Main Roster, Tyler Breeze ha fatto il suo ritorno in pianta stabile in quel di NXT, a lungo auspicato.

Sono passati quattro anni dalla faida del passaggio del testimone tra Tyler Breeze e Dolph Ziggler. Messi in contrapposizione per evidenti similitudini, sembrava la definitiva rampa di lancio per l’allora neo prodotto NXT. Quattro anni dopo ci ritroviamo a parlare del nulla. Innumerevoli le settimane passate fuori dalla programmazione degli show. Ciò che si ricorda di Tyler Breeze, nel Main Roster è soltanto un act comedy riuscito, ma non così memorable, come membro dei Breezango.

Di chi è la colpa?

0 i titoli vinti e 0 le faide da ricordare. Sarà stato solo un problema di gestione o sarà stato dovuto alla pigrizia di Tyler Breeze nell’andare over? Probabilmente un mix delle due. Tyler Breeze non ha mai nascosto il suo disappunto per il proprio percorso creativo. Tuttavia non è mai andato oltre il suo ruolo di Superstar WWE modello. Mai saltato un Live Event, mai rifiutato un copione e lo stipendio è sempre arrivato. Il malcontento per la sua direzione, non è mai stato dimostrato con effettive prese di posizione che muovessero le acque.

La Svolta

Ridendo e scherzando siamo arrivati nel 2019. Tra puntate della GM Mode 2006 su UpUpDownDown e un notevole cambio di look, Tyler Breeze è tornato ad NXT. E lo ha fatto tra il calore della Full Sail Arena, enfatizzato dalla immediata faida con Velveteen Dream per il North American Championship. E no, non è stato un One Night Only come fu per Jushin Thunder Liger, contro lo stesso Breeze. Prince Pretty è tornato per restare, nonostante lo scontro perso contro Dream. Selfie Stick e vecchia Gimmick ripristinati.

Che orizzonti ci sono per lui?

L’idea che sia una bocciatura rimane nei pensieri più remoti di tutti. A dispetto della qualità maggiore, NXT è unanimamente riconosciuto come il territorio di sviluppo di un qualcosa di più grande. Ma concentriamoci sulle sue possibilità. Breeze è stato richiamato nelle vesti di NXT Original. Difficilmente avrà la precedenza sulle nuove leve. Specialmente perché, in questi 4 anni, il suo Star Power qualcosina lo ha perso. Nell’ultima puntata di NXT ha fatto squadra con Matt Riddle e Velveteen Dream, per affrontare l’Undisputed Era. Segno di come il ruolo di Breeze sia marginale, ma comunque importante. Rimpolpare l’uppercard di NXT, fornendo qualità e ricevendo TV Time, è sicuramente migliore di fare la muffa nei bassifondi del Main Roster. Si può quindi dire che, nel suo piccolo, Tyler Breeze sia tornato Gorgeous.

What do you think?

Written by Leonardo Balestri

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Report 205 Live 18-06-2019

KENTA

NJPW | KENTA parla del suo periodo a 205 Live