Report 205 Live 18-06-2019

Report 205 Live 18-06-2019. Benvenuti anzi bentornati lettori di The Shield Of Wrestling, nuovamente Davide Cannilla per accompagnarvi all’odierna puntata di 205 Live, lo show dei Cruiserweight.

Ci viene proposto un recap del match che, settimana scorsa, avrebbe dovuto confermare il N1 Contender di Tony Nese per Stomping Grounds. Drake Maverick poi annuncia la sua decisione: al PPV ci sarà un Triple Treath valido per il titolo Cruiserweight. Intanto stasera vedremo lo scontro finale tra i Singh Brothers ed i Lucha House Party. Vedremo anche un secondo match tra Oney Lorcan e colui che gli ha costato la vittoria durante la scorsa puntata di 205 Live, Ariya Daivari.

TAG TEAM MATCH: LUCHA HOUSE PARTY (GRAN METALIK & LINCE DORADO W/KALISTO) VS THE SINGH BROTHERS (SAMIR & SUNIL)

I due messicani partono meglio botchando qualche mossa. Grazie ad una distrazione di Lince i due indiani riescono a prendere il controllo. Dopo qualche minuto Lince trova finalmente il tag..No! Sunil tira Metalik giù dall’apron e viene connesso il Bollywood Superkick su Dorado, uno, due, ma Metalik salva tutto! Il messicano trova la Stunner e riesce a consegnare il cambio. Il compagno fa piazza pulita sbarazzandosi dei due attori. Una volta rientrati, Shooting Star Press di Dorado bloccata però da Sunil. Mentre il messicano è distratto Sunil dal nulla arriva e connette un roll-up.

VINCITORI: THE SINGH BROTHERS

Dal backstage Noam Dar si sta bevendo un cocktail estivo e dice che nonostante il brutale attacco subito da Drew Gulak lui è ancora lì. Lui è rimasto a 205 Live solo perchè Maverick gli ha promesso che potrà diventare la Supernova di livello 11. Brian Kendrick lo interrompe per sapere se per caso abbia visto la sua giacca ma Noam gli inizia di parlare di amicizia ma poi il Man With A Plan lo lascia da solo e Dar si deprime ancor di più. Ecco che proprio The Brian Kendrick entra in arena

SINGLE MATCH: THE BRIAN KENDRICK VS RUST TAYLOR

Il Former Cruiserweight Champion distrugge il suo odierno rivale con vari calci e mosse per poi concluderlo con la Sliced Bread N.2

VINCITORE: THE BRIAN KENDRICK

Jack Gallagher è in area interviste e gli viene chiesto cosa si prova a pensare di essere rientrato quando poi non è così. Jack dice che lui è come se non fosse un lavoro finito, deve ancora chiarire le sue questioni con…ma ecco che ad interromperlo è Mike Kanellis, ovviamente accompagnato da sua moglie. Questo dice che lui è uno scemo perchè settimana scorsa per lui era una opportunità. Il problema è che ragazzi come Jack in un posto di squali come 205 Live sono già morti. Il gentiluomo chiede un match settimana prossima tra i due e Mike dice che “gli farà sapere”.
And now it’s Time For The Main Event Of The Evening!

SINGLE MATCH: ONEY LORCAN VS ARIYA DAIVARI

Oney, parecchio incazzato, non fa neanche spogliare il rivale assalendolo, finchè questo non esce dal ring. Ariya tanta più volte di scappare data l’aggressività dello statunitense ma ogni volta viene fermato e brutalizzato. L’arabo sfrutta la sua astuzia però e riesce a ribaltare la situazione puntando molto sul braccio del nemico. Questo è troppo frettoloso però e sbaglia, viene tentata la H&H Suplex bloccata, così l’americano viene preso in una Million Dollar Dream Clutch. Lorcan, pur soffrendo, si libera ma viene nuovamente bersagliato al braccio. L’arabo tenta la Frog Splash ma niente da fare, allora il membro di NXT può ripartire anche con una Blockbuster. Lorcan connette la Half & Half Suplex ma l’avversario rotola all’esterno del ring, ed allora si vola. Ora va a riprendere il nemico ma questo lo colpisce con una sediata.

VINCITORE PER DQ: ONEY LORCAN

Dopo il match Daivari brutalizza Oney in tutti i modi possibili immaginabili. Il tutto viene concluso con la Hammerlock Lariat. 
Tony Nese parla dice che lui ha sempre fatto tutto da solo, si è impegnato per la sua famiglia ed adesso è in cima alla montagna. Domenica se la vedrà con il miglior performer di 205 Live: Akira Tozawa e Drew Gulak. Loro non toccheranno mai il suo titolo, se loro vogliono il suo titolo devono battere LUI, perchè lui è il Première Athlete. Akira Tozawa elogia i suoi due avversari dicendo che però lui è più resistente, domenica diventerà un due volte campione. Gulak da una stanza buia dice invece che il terrore non scompare ma aspetta la preda giusta agendo senza rimorso. Non c’è speranza per rendere 205 Live un posto migliore, l’unico che può migliorare è lui stesso. Dopo Stomping Grounds tutti lo chiameranno “Campione”
E con la faccia arrabbiata di Drew Gulak si chiude la puntata. Puntata abbastanza buona che conclude la storia principale in corso strutturata per il PPV. Due match di medio livello ed ottimi confronti. Da noi però è tutto…ALLA PROSSIMA!
 

Altre storie
RAW match
RAW Risultati 24-02-2020