Being The Elite 170 | Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti all’episodio 170 di Being The Elite! Io sono Francesco D’Onofrio e vi proporrò il report della puntata. Buona lettura!

Potete trovare questa notizia e tutti i nostri contenuti anche sulla nostra app. SCARICALA QUI!

Being The Elite 170 annuncia un nuovo show!

La puntata di Being The Elite 170 inizia con MJF e le sue tre targhe, che lo definiscono come “il sale della Terra”, “Vice Presidente Esecutivo Jr.” e “il migliore amico di Cody”. Sta lavorando dietro alla scrivania e vuole fare un annuncio, a nome dei suoi due migliori amici CodyTony Khan: il 20 Novembre, la AEW arriverà a Indianapolis, all’Indiana Farmers Coliseum. I biglietti saranno disponibili dal 20 Settembre. Dopo l’annuncio, Maxwell Jacob Friedman inizia ad insultare la città di Indianapolis, definendola come “la città dei perdenti”, come Andrew Luck (giocatore di football che ha annunciato quest’anno il ritiro a soli 29 anni, per i troppi infortuni subiti nel corso della carriera, ndr).

Ha sempre odiato i quarterback, come Peyton Manning, davvero sopravvalutato. Parlando di cose sopravvalutate, l’evento più importante di Indianapolis è la 500 Miglia, un evento della NASCAR, dove fanno solo curve a sinistra. L’unica cosa per cui dovrebbe preoccuparsi il pubblico di Indianapolis è il fatto che lui sarà presente, ma anche Cody Rhodes sarà presente e lo farà con l’AEW World Championship, dopo che l’American Nightmare avrà battuto Chris JerichoFull Gear.

Head slapdick

Interviene, però, Tony Schiavone, che gli chiede cosa stia facendo dietro la scrivania di Cody. MJF risponde che si sta occupando del business, di importanti faccende e che ha il permesso di Cody (le sue esatte parole sarebbero ti voglio bene, Max; quando non sono nei paraggi, la scrivania è tua!). Quando Tony dice di voler chiamare Cody per una conferma, MJF se ne va dicendo che non ce n’è assolutamente bisogno. Di conseguenza, Tony si siede dietro la scrivania, toglie le targhe di MJF (e inserisce la sua targa di “capo fannullone”) e chiama Cody al telefono.

Sigla!

Gli SCU si raccontano divertenti storie, ma è arrivato il momento di indicare l’elefante nella stanza e di parlare del Tag Team Tournament, che decreterà i primi Campioni di Coppia della AEW. Parlando di Tag Team, ovviamente, solo due potranno competere, ma gli SCU sono in tre.

Chi parteciperà al Torneo Tag Team?

Dato che nel torneo ci sono ragazzi di qualità come i Private Party, gli Young Bucks, i Lucha BrothersChristopher Daniels ritiene opportuno che, in quanto membro più anziano del trio, siano Frankie KazarianScorpio Sky a partecipare al torneo, essendo questi ultimi più giovani.

Scorpio apprezza la generosità, ma pensa che sia più adatto un team esperto come quello di Christopher & Frankie, che hanno combattuto per tanti anni insieme e hanno vinto quattro titoli di coppia.

Per concludere, Frankie propone il team composto da Christopher e Scorpio. Si tratta di un team mai visto e, perciò, imprevedibile da parte degli altri atleti.

La decisione

Una decisione definitiva, dunque, non è ancora arrivata, ma gli SCU (che devono decidere autonomamente e non possono rimettere la decisione alla Dirigenza) hanno tempo fino all’1 Ottobre per giungere ad una conclusione. L’importante, come dicono i tre membri, è che si faccia il bene degli SCU e che usciranno dal Torneo con i titoli di coppia.

Un meet and greet gratuito!

Gli Young Bucks andranno a Victorville (California) il 25 Settembre ad un Cracker Barrel (sponsor della AEW che si è occupato del catering per All Out) e saranno disponibili per un meet and greet completamente gratuito. Inoltre, daranno copie (gratuite) del loro libro per bambini.

Un nuovo match per il 2 Ottobre!

Gli Young Bucks fanno visita a Brandon Cutler, che si è appena trasferito nel suo nuovo appartamento. Brandon mostra ai due fratelli le nuove attrezzature per i prossimi video di Being The Elite. Matt Jackson gli dice che ha visto gli ultimi episodi di BTE e ha notato che Brandon viene bullizzato da personaggi come MJF e Sammy Guevara, atleti nettamente più bassi e più deboli di lui, e lui non reagisce e preferisce andarsene.

Per questo motivo, dato che Brandon svolgerà il doppio ruolo di regista e di lottatore, dovrebbe cominciare a pensare al suo prossimo ring gear, perché il 2 Ottobre affronterà MJF! Brandon è davvero eccitato per quest’opportunità e ringrazia gli Young Bucks. Finora, ha combattuto solo nella Casino Battle Royale di Double Or Nothing, ma si troverà pronto per questa sfida. Dopo un momento di euforia, i tre atleti continuano il tour della nuova casa.

C’è posta per BTE!

Peter Avalon viene chiesto: “Caro Mr. Avalon, quale sarà il nome della vostra autobiografia, una volta che sarà scritta? Grazie, signore.” La risposta (breve) è: “Il bibliotecario. Lasciami stare, per favore”.

Kenny Omega dovrebbe rispondere ad una domanda di Twitter, ma preferisce parlare di quello che è successo la scorsa settimana. Non era in sè, perché sta prendendo molto male le ultime sconfitte. Soprattutto la sconfitta contro PAC è stata pesante. L’unica cosa che può fare, adesso, è promettere che farà meglio, si riprenderà e ritornerà nella zona del Main Event in poco tempo. Ringrazia per tutto l’affetto e il supporto e lancia l’appuntamento per la prossima settimana.

Meglio i ratings o la salute mentale di un amico?

Matt Jackson stoppa il video di Kenny, perché non gli era nemmeno stato chiesto di fare un BTE Mailbag. E’ chiaramente non in sè, quindi è meglio non utilizzare questo video. Tuttavia, Nick non è d’accordo, perché il video della scorsa settimana è stato amato dai fan, i quali sperano in un Kenny “psicopatico”, nel ritorno del “Cleaner”. In questo modo, i ratings aumentano. Matt, allora, gli chiede cos’è meglio: i ratings o la salute mentale di un amico? Andandosene via, Matt è convinto che il video sarà cancellato.

Tuttavia, come viene mostrato, Kenny Omega continua a parlare: appare davvero frustrato, se la prende con Nick (dicendo che non conosce un c***o di lui) e dice che a nessuno importa di lui, che non ha bisogno di Nick e che è tutto appena cominciato.

 

Con questo momento delirante di Kenny Omega, si conclude questo report di Being The Elite 170 Fingers Crossed.

Scopri tutti gli episodi di Being The Elite

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram.

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord.