Ads

Report SmackDown 30-04-2019 | Diretta: Fan del wrestling ma soprattutto di The Shield Of Wrestling, siamo pronti a scoprire chi saranno i partecipanti ai Money In The Bank Ladder Match che rappresenteranno SmackDown Live. Alla tastiera come sempre, il direttore, Yuri”Thearchitect”Martinelli.

Michael Cole apre la puntata dall’Ohio State University Arena, introducendo il campione dei pesi massimi, Kofi Kingston.

Double K entra senza Xavier Woods e viene salutato da Cole che si dice emozionato di poter intervistare un ragazzo capace di fare ciò che ha fatto negli ultimi due mesi. Dopo aver visto un video recap delle imprese di Kingston, quest ultimo ringrazia Big E e Xavier Woods, i suoi compagni di viaggio, affermando che con sacrificio e fatica loro sono stati in grado di rendere possibile l’impossibile.

Il campione descrive WrestleMania 35 come il miglior momento della sua vita ma Michael Cole gli ricorda anche che ora ha un grosso bersaglio su di lui ed il primo a mirarlo è stato Kevin Owens.

Kofi dice che il New Day crede nelle seconde opportunità e loro ne hanno voluta dare una a Kevin Owens ma alla fine si è rivelato sempre uguale. Kingston gli avrebbe dato una chance per il titolo senza problemi ma lui ha voluto prendersela come ha fatto e dunque il campione non vede altra soluzione che sancire il match per Money In The Bank.

A questo punto esce allo scoperto Kevin Owens che accetta la sfida e ricorda al suo avversario che i bei momenti come WrestleMania sono effimeri. Xavier Woods esce allo scoperto per vendicarsi dell’attacco di sette giorni fa ma KO lo stende con un Superkick!

Double K corre da Xavier mentre Owens va via.

La regia ci ricorda che più tardi vedremo come proseguirà la faida tra Roman Reigns e l’autorità della WWE ed ascolteremo un annuncio dell’infortunato Jeff Hardy.

Fa il proprio ingresso Bayley!

Dopo la pubblicità vediamo Kofi Kingston sincerarsi delle condizioni di Xavier Woods mentre sul quadrato giunge l’avversaria di Bayley, The Man, Becky Lynch.

Poco prima ci viene annunciato che la Hugger sarà una delle partecipanti del MITB Ladder Match femminile.

SINGLE MATCH : BAYLEY VS BECKY LYNCH

L’incontro si sviluppa in maniera molto equilibrata con le due avversarie che si rispondono colpo su colpo, spostandosi per tutto il ring ed anche oltre. Bayley attacca con una poderosa ginocchiata ma subisce la reazione decisa della campionessa. La Lynch mette alle strette l’avversaria che però con un guizzo connette un Suplex. La Hugger prova anche l’Elbow Drop ma l’irlandese alza le ginocchia e chiude i giochi con la Dis-Arm-Her.

VINCITRICE : BECKY LYNCH

Nel post match si materializza Charlotte Flair che in pochi minuti aggredisce le due contendenti e se ne va soddisfatta.

Dall’oscurità compare Aleister Black che ricorda ai suoi avversari cosa’è la paura, spiegando quanto sia pericolosa e ricordando che qual’ora dovessero confrontarsi con lui, subiranno sicuramente una sconfitta. Chiaramente prima di chiudere il discorso, Aleister pronuncia le classiche parole “Fade to black”

Matt e Jeff Hardy raggiungono il centro del ring per comunicare una cosa. A causa del violento attacco subito da Lars Sullivan, Jeff si è seriamente infortunato alla gamba. Matt aggiunge che sono costretti a rendere vacanti i titoli di SmackDown.

Ecco che arriva nuovamente Lars Sullivan. The Freak sale sul ring e massacra Matt Hardy che cerca di difendere il fratello. Jeff resta da solo ma viene salvato ancora, questa volta da R-Truth che subisce tutta la pazzia e la violenza di Sullivan.

La regia annuncia che dopo, Xavier Woods sarà l’ospite speciale del KO Show.

La regia annuncia ufficialmente i partecipanti di SmackDown al Money In The Bank Ladder Match. I nomi sono : Andrade, Randy Orton, Ali e Finn Balor

Dopo la pausa pubblicitaria appaiono sullo stage prima le IIconics e poi il team di Paige, formato da Asuka e Kairi Sane.

Le campionesse si siedono al tavolo di commento ed osservano le due giapponesi massacrare letteralmente un paio di wrestler locali.

La cosa inquiesa molto Sonya Deville che osserva tutto dal backstage. Mandy Rose la interrompe comunicandogli che per una di loro due ci sarà la possibilità di entrare nel MITB Ladder Match. A sorpresa Sonya lascia l’opportunità all’amica dicendo che qualche tempo fa ci era andata così vicina ed ora dovrà completare l’opera.

Giunge sul ring Roman Reigns che a MITB avrà un match contro Elias. The Big Dog dice che la prima impressione è molto importante e lui si è imposto molto bene a SmackDown, ricordando che questo è il suo territorio.

The Guy viene interrotto da Shane McMahon che vuole specificare a Reigns quanto sia inutile parlare di territori quando i McMahon possiedono tutta la terra. Double R fa notare che Shane non possiede nulla è suo padre a possedere semmai. McMahon poi viene anche accusato di codardia perchè non affronta da uomo Roman. Il rampollo di casa ha piani diversi e chiama a raduno il B-Team per affrontare Roman Reigns ed inoltre aggiunge alla contesa un arbitro speciale di rinforzo, Elias!

2 ON 1 HANDICAP MATCH : ROMAN REIGNS VS THE B-TEAM(CURTIS AXEL&BO DALLAS) – SPECIAL ENFORCER REFEREE : ELIAS

Roman tiene a bada i suoi avversari con la propria fisicità ma la superiorità numerica è un grosso ostacolo. Come se non bastasse appena l’arbitro si distrae, Elias stende Roman Reigns fuori dal ring. Dopo la pausa pubblicitaria, Roman prende letteralmente il controllo del ring, sfiorando la vittoria più volte e raggiungendola anche se Elias non tramortisse l’arbitro. The Drifter distrae Reigns che viene steso da Curtis Axel ma ciò non basta per sconfiggerlo. Elias prende la chitarra per colpire il nemico ma quest ultimo lo stende con un Superman Punch e poi connette la spear su Curtis. L’arbitro a fatica torna sul ring, 1..2..3!

VINCITORE : ROMAN REIGNS

Assistiamo ad un Tag Team match tra i partecipanti al MITB Ladder Match.

TAG TEAM MATCH : FINN BALOR&ALI VS RANDY ORTON&ANDRADE(W./ZELINA VEGA)

Andrade già prima del match si è mostrato in tutta la sua classica arroganza. Partono Randy Orton ed Ali. Il wrestler di origini pakistane assesta due colpi poderosi ma poi viene spinto fuori dal ring e si fa piuttosto male al volto. Dopo la pubblicità Andrade e Finn Balor rubano la scena. Ali ed il compare stendono i due avversari con dei voli oltre le corde. L’ex La Sombra cerca di connettere l’Hammerlock DDT ma Balor lo allontana ed Ali lo sorprende schiantandolo a terra ed ottenendo la vittoria.

VINCITORI : FINN BALOR&ALI

Randy Orton torna in scena con la sua RKO outtanowhere! Ali però è l’ultimo a proferire parola dato che stende The Viper con un Superkick.

Dal Backstage scopriamo che Ember Moon e Carmella saranno le ultime due partecipanti al MITB Ladder match femminile. Moon dice che si tratta di un match che cambia la vita e lei già si vede staccare la valigetta.

Carmella invece avvisa tutte che sarà lei a vincere di nuovo il match come successe l’anno scorso durante la prima edizione di questo incontro per la categoria femminile. L’ex campionessa vuole ricordare a tutti perchè Mella is money.

KO entra in scena per condurre il Kevin Owens Show! Kevin si dilunga molto nella presentazione nella quale assicura a Kofi Kingston che lui gli toglierà il peso della cintura che si porta dietro. Kevin Owens è “positivo” e sa di poter diventare il nuovo campione di SmackDown. Finita l’introduzione, Kevin chiama il suo ospite, Xavier Woods che però non si presenta assolutamente. Il canadese però ha un piano di riserva e tira fuori le action figures di Woods e Big E dicendo di averli riuniti. KO addirittura ha fasciato la gamba di E per renderla più reale.

Kofi Kingston si stanca di tutto ciò ed appare sullo stage, si toglie la maglia e parte all’attacco. Owens subisce tutta l’ira del campione che scaglia l’avversario contro il tavolo di commento. Kevin non sa più che fare e si da alla fuga mentre Kingston lo osserva da lontano mentre cala il sipario sulla puntata.

Io vi saluto e vi do appuntamento alle ore 16.00 per tirare le somme sulla puntata con i nostri Ups&Downs.