Kenny Omega non poteva indossare merce del BULLET CLUB

Kenny Omega non poteva indossare merce del BULLET CLUB

Kenny Omega e i Good Brothers ad Hard To Kill, Pay Per View di IMPACT! Wrestling, hanno affrontato e sconfitto il team composto dall’IMPACT! World Champion Rich Swann, Moose e Chris Sabin.

L’ottimo incontro è stato però preceduto da un grande momento ossia l’ingresso dei villain con addosso merchandise del BULLET CLUB.

Questo ingresso ha portato a diverse speculazioni e anche discorsi legati al copyright del logo, di proprietà della New Japan Pro-Wrestling, ma sembra che in realtà il gruppo abbia preso autonomamente la scelta.

Kenny Omega e i Good Brothers hanno deciso da soli

Rocky Romero, recentemente intervistato da Wrestling Perspective, ha rivelato questa incredibile scelta:

 

“Non hanno avuto l’ok per farlo (indossare il merchandising del BULLET CLUB). È stato un po’ strano per un secondo. Penso che ora non ci siano problemi, ma era un po’ rischioso.

Penso che tutti siano rimasti un po’ sorpresi per un attimo, ma voglio dire in entrambi i casi sono sicuro che sia stato un bene, soprattutto per le vendite delle magliette del BULLET CLUB. Quindi, voglio dire alla fine tutto ha funzionato.”

 

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff, ci sono diverse posizioni disponibili, se sei interessato CLICCA QUI

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!



Seguici su Google News

Altre storie
SummerSlam: previsti grandi cambiamenti in WWE dopo il PPV
SummerSlam: previsti grandi cambiamenti in WWE dopo il PPV
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: