AEW | Infortunio per Jon Moxley: nonostante abbia continuato a lottare nel mese di agosto, sembra che Jon Moxley sia seriamente infortunato.

Jon Moxley è sicuramente una delle future superstar di punta della neonata AEW. Tuttavia, sembra che l’ex membro dello Shield sia attualmente alle prese con un infortunio, e che, nonostante questo, abbia continuato a lottare.

Di che tipo di infortunio si tratta?

Ricordiamo che Jon Moxley, in attesa dello sbarco televisivo della AEW, ha firmato un accordo anche con la NJPW. In poco tempo ha vinto l’IWGP United States Championship contro Juice Robinson ed ha partecipato al famoso torneo del G1 Climax, da assoluto protagonista. E’ proprio qui che l’ormai ex Dean Ambrose pare abbia rimediato l’infortunio che lo sta attanagliando in questi mesi.

Come riporta il Wrestling Observer, Moxley ha una sorta di infortunio al gomito ma che abbia, comunque, continuato a lottare. Più precisamente, sembra che si tratti di una sorta di infezione rimediata in Giappone. Nonostante questo, l’ex Mastino ha insistito per prender parte al suo incontro del 16 agosto contro Pentagon jr., il famoso match dove Moxley ha smascherato il luchador. Durante quel match, pare che sia stato visibile come l’ex Lunatic Fringe sia stato molto cauto ed attento a non prendere colpi con quel gomito.

Cosa succederà ora?

Jon Moxley non ha match in programma fino al 31 agosto, data di AEW ALL OUT, dove si dovrebbe svolgere il suo match tanto atteso contro Kenny Omega. Vedremo se entro quella data l’infortunio sarà recuperato o sarà ad un punto tale da permettere a Mox di prenderne parte. Ad ora il dubbio sulla partecipazione c’è. Eventuali aggiornamenti saranno ovviamente riportati qui sul sito.

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord