Indies: durante uno show, Pentagon Jr. è stato smascherato da Jon Moxley

Due sere fa, all’evento indy della Northeast Wrestling, Prison Break, durante il match tra Jon Moxley e Pentagon Jr., l’ex-stella della Lucha Underground è stato smascherato dal fu Dean Ambrose, per poi essere sconfitto da quest’ultimo.

Moxley è riuscito ad ottenere la vittoria su Pentagon solo dopo averlo smascherato ed eseguito una “Death Rider”, mentre l’ex-Lucha Underground Champion era distratto cercando di coprire il suo volto.

 

L’evento ha incluso diversi membri del roster della AEW, tra questi Dustin Rhodes e Brian Pillman Jr. . Quest’ultimo era impegnato in un match con nZo, dove a vincere è stato l’ex-WWE al suo ritorno su un ring. All’evento ha partecipato anche la commentatrice di RAW, Renee Young, moglie dell’ex-Dean Ambrose.

In quali faide sono coinvolti i due in AEW?

Pentagon è tra le top star di diverse federazioni, tra queste la AEW, la AAA e Lucha Underground. Lui e Fenix, meglio noti come i Lucha Bros, sono gli attuali campioni di coppia della AAA. Il team sfiderà nuovamente gli Young Bucks in un Ladder Match all’evento AEW ALL OUT, verso la fine del mese.
I due team si sono sfidati già in precedenza al primo evento della AEW, Double Or Nothing, dove i fratelli Jackson hanno difeso con successo gli AAA World Tag Team Titles. Sebbene siano riusciti a trionfare, i Lucha Bros sono riusciti a sconfiggerli alcune settimane dopo conquistando i titoli di coppia della promotion messicana.

Jon Moxley, invece, è attualmente l’IWGP United States Champion e, a ALL OUT, sifderà Kenny Omega in un Chicago Street Fight. La costruzione di questo match è iniziata a Double Or Nothing, quando Moxley ha fatto il suo debutto in AEW attaccando sia Chris Jericho che Kenny Omega.

 

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord