Big Cass ha aggredito - Ex-WWE
Big Cass ha aggredito - Ex-WWE

Big Cass ha aggredito e minacciato un wrestler AEW | BREAKING

Big Cass ha aggredito e minacciato un wrestler AEW | BREAKING: l’ex-WWE, Big Cass, ha assunto un atteggiamento aggressivo e minaccioso con un wrestler della AEW.

Potete trovare questa notizia e tutti i nostri contenuti anche sulla nostra app. SCARICALA QUI!

Notizie non affatto buone riguardanti Big Cass. Durante un evento della WrestlePro di ieri sera, nel New Jersey, l’ex-WWE è stato al centro di diversi incidenti nel backstage dello show: tra i più gravi rientra anche un’aggressione con conseguente minaccia ai danni del wrestler della AEW, “The Bad Guy” Joey Janela.
Secondo PWInsider, Cass doveva effettuare un ingresso a sorpresa nella Battle Royal dell’evento. Lo show è stato organizzato come commiato per il proprietario di WrestlePro, Pat Buck: l’ex-OVW ha disputato il suo ultimo match ed è stato di recente assunto dalla WWE come backstage producer.
PWInsider ha specificato che l’ex-NXT ha assunto un comportamento aggressivo e irregolare nel backstage durante il corso della serata.
Lo scontro avuto con Joey Janela, menzionato all’inizio, sarebbe da ricollegarsi a quello avuto due mesi fa tra quest’ultimo e il tag team partner e migliore amico di Cass, Enzo Amore, a un concerto dei Blink 182. Al momento, però, non ci sono dettagli certi su cosa sarebbe successo durante lo scontro, eccezion fatta per uno schiaffo di Cass a Janela.
I due hanno condiviso lo spogliatoio la sera prima, a un evento della Northeast Wrestling in totale indifferenza.

Cos’altro è accaduto nel backstage?

Cass avrebbe continuato con questo atteggiamento anche dopo che l’ex-Impact, Kevin Matthews, ha tentato di calmarlo. Le cose non sono finite qui, poiché l’ex-Colin Cassady ha accusato la gente nel backstage di avergli rubato un maglione, arrivando a minacciarli.
L’attuale CaZXL, in seguito a ciò, ha avuto alterazioni anche con Pat Buck, per poi provocarlo e sputargli in faccia. Il nuovo backstage producer della compagnia dei McMahon ha spinto Cass e lo ha steso con un pugno. L’ex-WWE, in maniera confusa, non riusciva a capire né perché sia stato colpito né cosa stesse succedendo.
La polizia di Rahway, che era all’interno dell’edificio, ha scortato Cass fuori e lo spettacolo è andato avanti come previsto. Gli agenti di polizia hanno perquisito la sua auto e, ad un certo punto, i fan hanno detto che Cass ha iniziato a parlare di se stesso in modo da destare preoccupazioni alla polizia. Gli agenti hanno poi chiamato un’ambulanza, che ha portato Cass in un ospedale vicino per un controllo.

Big Cass e le sue disavventure post-WWE

L’ex-big man della federazione di Stamford è stato licenziato nel 2018, in seguito a numerosi incidenti avvenuti nel backstage.
Lo scorso dicembre, a un evento della House Of Hardcore, Cass è stato colpito da convulsioni nel momento in cui si trovava al tavolo del suo merchandise.
Nei mesi recenti, il tag team partner di Enzo Amore ha lavorato sodo per rimettersi in forma, grazie anche all’aiuto di Diamond Dallas Page e del suo DDP Yoga. In questo stesso periodo, Cass ha parlato dei suoi recenti problemi di ansia e depressione, con cui sta lottando da diversi mesi.

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram.

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord.

Altre storie
Roman Reigns
Roman Reigns non lotterà per molto tempo?