Ads

Report SmackDown 25-04-2019 | Diretta: Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti! Alla tastiera, in via del tutto eccezionale, Alessandro “Jin” Leone, per il report dell’ultima puntata di SmackDown Live! A RAW è iniziata la strada verso Money In The Bank, sarà lo stesso anche qui?

Vi rimandiamo alla nostra preview per sapere cosa vedremo questa sera.

Tramite il canale YouTube della WWE, scopriamo che R-Truth ha fatto degli speciali auguri di compleanno a John Cena. L’ex campione degli Stati Uniti ha anche parlato del suo nuovo singolo, Dance Break.

Nel backstage, Paige ha incontrato le sue ex compagne dell’Absolution: Mandy Rose e Sonya Deville. Però è stato messo bene in chiaro dall’inglese: non si potrà riformare la stable. Ora ha altro di cui occuparsi.

Gli Heavy Machinery, Otis e Tucker, si sono presentati al roster di SmackDown…portando della carne.

La puntata viene aperta da Shane McMahon.

Il rampollo di casa McMahon è qui per la questione Roman Reigns, dopo l’attacco di settimana scorsa ai danni del padre, Vince McMahon. Gli attacchi di Shane O’Mac riguardano non soltanto il ruolo di Vince di padre, ma anche di proprietario della federazione. The Big Dog si presenta, ma per lui c’è una brutta sorpresa: infatti, Shane lo attacca, aiutato da Elias (anche lui coinvolto settimana scorsa) che conclude con la Drift Away.

Il New Day è ancora festante. Insieme al campione Kofi Kingston e Xavier Woods c’è ancora con Big O, Kevin Owens.

Dopo il match a RAW, assisteremo ad una rivincita tra Finn Balor ed Andrade!

SINGLES MATCH: INTERCONTINENTAL CHAMPION FINN BALOR VS ANDRADE (W/ ZELINA VEGA)

Incontro, anche questo, caratterizzato da una grande rapidità. El Idolo da spettacolo, con alcune manovre davvero da mozzafiato, tipiche della lucha libre. Anche le interferenze di Zelina lo aiutano, ma l’irlandese non è un tipo che molla. Dopo un buon momento, la vittoria andrà proprio a lui.

VINCITORE: FINN BALOR

Tramite una performance nel backstage, Elias sfida ufficialmente Roman Reigns ad un incontro tra loro due a Money In The Bank.

SINGLES MATCH: KAIRI SANE (W/ ASUKA & PAIGE) VS WOMEN’S TAG TEAM CHAMPION PEYTON ROYCE (W / BILLIE KAY)

Dopo la figuraccia di Billie Kay ieri notte a RAW, ci prova Peyton a risollevare la situazione delle campionesse. Non va però così: pur non essendo un totale disastro, la nipponica è sempre in netto vantaggio e dopo pochi minuti chiude con l’InSane Elbow.

VINCITRICE: KAIRI SANE

Dovrebbe iniziare un match tra Chad Gable e Jinder Mahal, ma arriva Lars Sullivan che riduce entrambi in un pessimo stato. Neanche i Singh Brothers vengono risparmiati.

Aleister Black torna in una camera oscura per il suo promo. Ora separato da Ricochet, annuncia che ogni superstar di SmackDown dovrà dissolversi nell’oscurità.

Roman Reigns ha accettato la sfida di Elias!

Charlotte Flair torna per la prima volta dopo WrestleMania 35. Chiede a Becky Lynch di presentarsi, semplicemente perché lei non è stata schienata ma l’irlandese si è comunque portata via il suo titolo. The Man si presenta e l’atmosfera s’infuoca sempre di più, ma arriva Bayley. La Hugger vuole fare ciò che prevede lo Shake-Up: portare novità. Vuole dare una svolta alla sua carriera e vuole il titolo, dato che si merita una chance titolata. Charlotte prova a sminuirla ma Bayley si pone immediatamente a muso duro e la interrompe. Il match può iniziare

SINGLES MATCH: BAYLEY VS CHARLOTTE FLAIR

L’incontro si mantiene perlopiù a terra, con colpi duri e manovre tecniche e Charlotte che ha sempre un atteggiamento atto a sminuire Bayley. La pubblicità interrompe più di una volta il match e rientrati troviamo la Hugger che si libera per il rotto della cuffia da una Figure 8 Leglock. La ripresa arriva ed un grande vantaggio arriva con una ginocchiata. Clothesline, ma è solo due. L’intensità portata da Bayley raramente si è vista, ma Charlotte si libera e con un Big Boot va vicina alla vittoria. Tentativo di Moonsault che va a vuoto e Bayley-To-Back Suplex di Bayley ma solo due. L’ex campionessa di RAW intercetta di nuovo la Flair e con una Sunset Flip Powerbomb all’angolo ottiene un due. Situazione concitata e confusa, dalla quale esce meglio la Queen che inchioda con una Spear.

VINCITRICE: CHARLOTTE FLAIR

La figlia di Ric Flair avrà quindi un altro match con Becky 2 Belts. Proprio lei viene intervistata nel backstage riguardo il suo già annunciato match per la cintura di RAW con Lacey Evans. L’irlandese è tranquilla di poter battere la Evans al loro primo scontro e di battere, nello stesso evento, anche Charlotte, rimanendo Becky 2 Belts.

Ci viene mostrato nuovamente il video di ieri notte riguardante Bray Wyatt ed il suo ritorno con il suo nuovo personaggio.

SINGLES MATCH: WWE CHAMPION KOFI KINGSTON (W/ XAVIER WOODS & KEVIN OWENS) VS SHINSUKE NAKAMURA (W/ RUSEV & LANA)

Mentre i due membri del New Day si siedono ad un loro tavolo di commento, Nakamura prova ad applicare lo Strong Style, ma non ci riesce e Kofi ci da grandi dimostrazioni sia di atletismo che di furbizia. Nakamura capisce che i colpi non bastano e prova le sottomissioni, passando dall’Armbar alla Triangle Choke. La reazione di Kofi è però rapida e va vicino alla vittoria con uno Splash sulla schiena di Nakamura piegato. Il campione prova un Suicide Dive, ma Nakamura lo intercetta e prende il controllo dell’incontro fuori dal ring.

Al rientro della pubblicità, ancora il nipponico in controllo.

I tentativi di reazione sono davvero pochi e neutralizzati con estrema durezza. Comeback di Kingston una volta evitata la Kinshasa, ma l’offensiva è ancora di Nakamura. Secondo tentativo ma Mushroom Stomp di Kofi. SOS di Kofi, ma arriva Rusev, ben vestito, a far scattare la squalifica.

VINCITORE PER SQUALIFICA: KOFI KINGSTON

Giocando di squadra, il New Day si sbarazza di Rusev. Kinshasa su Woods ma Trouble In Paradise su Nakamura…ma Owens attacca Kingston! KO ha finto troppo a lungo e l’attacco ai danni del campione è durissimo. Il Prizefighter prende la cintura ed annuncia che verrà a prendersi la cintura, a discapito di Kofi e dei suoi figli. Il campione diventa una furia ma è troppo danneggiato. La chiusura sembra la solita, la Powerbomb sull’apron, ma Woods evita tutto, pur subendo un brutto colpo. Owens fa per andarsene, ma torna e la Powerbomb se la becca Woods.

Su queste dure immagini si chiude l’episodio di SmackDown.