Sono sorti problemi in vista del prossimo PPV della WWE, Stomping Grounds

A meno di due settimane dal nuovo PPV della WWE, Stomping Grounds, sembra che la compagnia stessa stia avendo serie difficoltà a riempire l’arena dove si terrà l’evento: il Tacoma Dome di Tacoma, in Washington, con oltre 20.000 posti a sedere.

Tali problemi sono stati rivelati nelle scorse ore sui social: un utente di Twitter ha pubblicato la mappa dei posti a sedere di Ticketmaster. I posti colorati in blu indicano i biglietti ancora non venduti per l’evento.

 

https://platform.twitter.com/widgets.js

 

Questo non è un buon segno per la WWE, la quale a dodici giorni di distanza da un evento nel Main Roster, non ha venduto nemmeno la metà dei biglietti.
La scarsità dei posti presi ha, infatti, spinto la federazione a vendere ogni paio di biglietti al prezzo di uno, essendo appena tornati da un tour europeo che li ha visti offrire posti aggiornati a chi è andato a vedere i loro show nel Regno Unito, in cui veniva poca gente.

Quattro dei cinque match già annunciati nella card sono diverse rivincite di WrestleMania 35, Money In The Bank e di Super ShowDown, e sembra che maggior parte dei fan non abbiano molte aspettative da questo prossimo evento.
Il quinto match, valevole per lo SmackDown Women’s Championship tra la campionessa Bayley e Alexa Bliss, inoltre, riprenderà la loro faida avvenuta nel 2017.

La vendite dei biglietti potrebbero essere ancora aperte fino all’inizio dell’evento, ma sembra che non stiano andando bene.