Dubbi sempre più forti sul futuro di Lio Rush in WWE

Gli ultimi giorni sono stati relativamente tranquilli per Lio Rush, che è diventato una delle Superstars della WWE più discusse nelle ultime settimane. Le notizie riguardanti il suo heat nel backstage che ha fatto sorgere forti dubbi sul suo futuro nella federazione di Stamford.

“The Man Of The Hour”, secondo quanto riferito, ha rifiutato una grossa offerta di rinnovo da parte della WWE, chiedendo inoltre il doppio di quanto gli è stato offerto. In questi primi mesi del 2019, Tye Dillinger, Dean Ambrose, Hideo Itami e TJP hanno lasciato la federazione con successo. Improbabile, dunque, che la compagnia lasci che Rush e altri malcontenti come Luke Harper, Sasha Banks e The Revival li seguano. Indipendentemente da ciò, sembra che l’ex CZW Wired e World Heavyweight Champion si stia già preparando per la vita post WWE.

“The Man of the Hour” ha rimosso ogni riferimento alla federazione dai suoi account social media.

Rush ha rimosso tutte le menzioni alla federazione dai suoi social media, nella giornata di ieri. Egli ha persino aggiunto un indirizzo email per le richieste di prenotazione.

È difficile dire quanto staremo leggendo. Per la maggior parte, alle WWE Superstars è vietato prendere prenotazioni esterne mentre sono ancora sotto contratto. Rush sta ora incoraggiando attivamente federazioni rivali a mandargli offerte. Questo potrebbe significare che Vince McMahon ha accettato di lasciarlo andare, oppure che “The Man Of The Hour” stia agendo in maniera furtiva e scorretta secondo i consensi della federazione.

Attendiamo maggiori sviluppi sulla situazione di Lio Rush e sul suo futuro ancora incerto.