1 mese fa

205 Live 01-11-2019 Report

205 Live 01-11-2019 Report | Benvenuti, popolo di The Shield Of Wrestling, al report settimanale di 205 Live. Alla tastiera c’è Alex Bruno.

Potete trovare questa notizia e tutti i nostri contenuti anche sulla nostra app. SCARICALA QUI!

Come di consueto, l’odierna puntata dello show viola si apre con il recap della puntata precedente e soffermandosi il particolar modo sul match di ritorno del campione dei Cruiserweight Lio Rush contrapposto ad Oney Lorcan così come sulla sfida lanciata da Tony Nese al campione.

SINGLES MATCH: ISAIAH “SWERVE” SCOTT VS ARIYA DAIVARI

Prima dell’inizio del match Ariya Daivari attacca Isaiah Scott, facendolo sbattere da una barricata all’altra e, sul ring, facendolo impattare nell’angolo per poi calpestarlo senza pietà. Nonostante ciò, una volta iniziato il match vero e proprio, Isaiah Scott colpisce Daivari con un devastante Knee Strike mentre il persiano stava per attaccarlo in corsa all’angolo, che cade fuori dal ring. Ripresosi, Daivari fa cadere di schiena sull’apron Scott e lo colpisce più volte. Tornati nel ring i due si trovano in una situazione di parità, infatti non c’è una dominanza netta né di uno né dell’altro fino ad un Suplex reversato di Scott, partito da una Headlock di Daivari, che segna un inizio di dominanza di Swerve dove seguono un Dropkick e un Diving Uppercut su Daivari seduto. Swerve continua a dominare nonostante l’offensiva di Daivari, tanto che riesce a eseguire su di lui una DDT all’angolo, ma, dopo aver fallito una Diving double foot Stomp, il persiano riesce a rimontarlo prima con un potente Superkick e un Suplex dalla terza corda. Daivari arriva vicino alla vittoria con una Side Slam, ma Isaiah Scott riesce a reagire ed entrambi finiscono al tappeto dopo un reciproco Lariat. Altra mossa degna di nota è il devastante Double foot stomp su Daivari, posizionato sull’apron, che lo fa cadere fuori dal ring. Segue un potente Belly to Belly Superplex di Daivari su Scott, facendo presagire una vittoria del persiano ma, all’ultimo, Isaiah Scott schiva un Diving Headbutt di Daivari e si aggiudica la vittoria con uno Swerve Stomp.

VINCITORE: ISAIAH “SWERVE” SCOTT

La regia mostra prima la perdita del titolo 24/7 di Sunil Singh per mano di R-Truth a Crown Jewel e, subito dopo, la conquista del suddetto titolo dalla vita di R-Truth stavolta di Samir Singh.

SINGLES MATCH: “GENTLEMAN” JACK GALLAGHER VS RAY JAZIKOFF

Il match risulta essere uno squash di Gallagher dove, dopo essersi scambiati un gesto di sportività, il Gentleman mette in posizione di leva il braccio di Jazikoff. Anche quando Jazikoff prova ad avere un minimo di offensiva, questa viene immancabilmente stroncata da Gallagher che riesce a mandarlo fuori dal ring, farlo sbattere di schiena contro la barricata ed eseguire un durissimo Dropkick sempre sulla barricata. L’ovvia vittoria di Gallagher arriva dopo un Dropkick all’angolo.

VINCITORE:”GENTLEMAN” JACK GALLAGHER

La regia ci mostra che la prossima settimana saranno presenti atleti di NXT UK.

SINGLES MATCH: RAUL MENDOZA VS LIO RUSH

Il match inizialmente è in perfetta parità ed entrambi cercano fin da subito di dare il loro meglio, prima lentamente e subito dopo molto veloce fuori dal ring dopo una bella Apron Hurricanrana di Rush su Mendoza alla quale segue un Suicide Dive. Lio Rush inizia a dominare il match, attaccando il suo avversario all’angolo ed eseguendo uno splendido Suplex, ma poi è costretto a subire prima un Enzugiri di Mendoza appena salito sul paletto e, subito dopo, una devastante Neckbreaker. Mendoza mette in seria difficoltà il campione dei Cruiserweight con una serie di calci e con una Headlock, mentre Rush cerca di liberarsi e, quando ci riesce, i due continuano la loro battaglia tra una Jawbreaker di Rush e un Enzugiri di Mendoza. Dopo un Suplex di Mendoza su Rush, i due avversari combattono intensamente sull’apron e a spuntarla sembra Mendoza con un Superkick ma Rush, rientrato sul ring, lo manda fuori dal ring rimbalzando tra le corde e lo colpisce con un Moonsault. Rush contrattacca ogni mossa di Mendoza senza esitazione, grazie alla sua straordinaria velocità ed agilità, ma Mendoza arriva molto vicino alla vittoria con una Side Slam per poi subire una Sharpshooter del campione. La vittoria di Lio Rush arriva dopo la Jumping middle rope Stunner e la Dragon’s Call.

VINCITORE: LIO RUSH

Nel post match Lio Rush mostra il suo rispetto verso Raul Mendoza con un gesto sportivo.

E con questo si conclude il nostro report di 205 Live 01-11-2019!

Scopri tutti gli episodi di 205 Live!

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram.

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord.

Alex Bruno

Fan di wrestling dal 2003. Seguo WWE, NJPW ed AEW. Wrestler preferiti attualmente: Kenny Omega, Adam Cole, Jon Moxley, Cody, Jay White, Young Bucks e Lucha Bros. Bullet Club addicted 🤘☠🤘