AEW Dynamite Report 21-04-2021

AEW Dynamite Report 21-04-2021

AEW Dynamite Report 21-04-2021: Due match titolati ci attendono nella puntata di stasera

AEW Dynamite 21-04-2021
Data di uscita
21 Aprile 2021
Luogo
Daily's Place (Jacksonville, Florida)
Orario
02:00 (Italia), 20:00 (USA)
Luogo della messa in onda
Sky Sports Arena (Italia), TNT Drama (USA), FITE TV

Bentornati al consueto report settimanale di AEW Dynamite. Nell’odierna puntata dello show portabandiera dell’All Elite Wrestling ci attendono ancora una volta due incontri titolati, dato che il campione TNT Darby Allin difende la cintura contro Jungle Boy, mentre Hikaru Shida mette in palio l’AEW World Women’s Championship Match. Oltre a ciò, “Hangman” Adam Page affronta Ricky Starks.

AEW Dynamite Report 21-04-2021

Benvenuti ad una nuova puntata di AEW Dynamite. Stasera vedremo 2 match con in palio l’AEW TNT Championship e l’AEW Women’s Championship oltre al match tra Christian Cage e Powerhouse Hobbs ed una doppia intervista ai The Pinnacle ed agli Inner Circle. Ma partiamo subito con un match che si preannuncia molto importante…

SINGLES MATCH: RICKY STARKS (w/HOOK) VS “HANGMAN” ADAM PAGE

Parte meglio Page con una serie di Chop ed un Bodyslam, l’avversario non riesce a fermare l’ex ROH che colpisce con un Clothesline ed una Pescado; continua Page con un Pumphandle Fallaway Slam, Starks riesce a riprendersi ed applica una Chinlock con l’aiuto delle corde. L’ex NWA è in controllo del match ma Page risponde con un Fallaway Slam, colpisce anche con un Brainbuster ma Starks riesce in qualche modo a reagire e connette una Sit-Out Powerbomb; l’ex Bullet Club connette un Exploder Superplex ed un Lariat, prova a chiudere ma il membro del Team Taz connette una Spear. Page evita la chiusura del match, applica una STF sulla caviglia dell’avversario dolorante e chiude il match.

VINCITORE: “HANGMAN” ADAM PAGE

Nel post-match, Taz (che era in cabina di commento) si rivolge a Page dicendogli che deve sempre guardarsi le spalle; suo figlio Hook sale sul ring e colpisce con una Chop Block, arriva anche Brian Cage che sta per connettere una Powerbomb ma ecco arrivare i Dark Order che mettono in fuga il Team Taz.

SINGLES MATCH: PENTA EL ZERO MIEDO (w/ALEX ABRAHANTES) VS TRENT? (w/ORANGE CASSIDY)

Penta parte con un Wrist Lock ma Trent risponde con una Headlock, Chop da parte dell’ex WWE ed un High Knees Strike; continua con un Back Suplex, Penta lo lancia fuori dal ring ma viene intercettato da un Lariat ed una Tope Con Hilo. Crossbody del messicano seguito da una Slingblade, colpisce con un Superkick ma Trent connette un Tornado DDT, l’ex Impact reagisce con una Canadian Destroyer ed entrambi sono a terra; Penta va a muso duro con Orange Cassidy e continua a colpire l’avversario fuori dal ring, prova una Chop ma colpisce il paletto. Trent prova una Spear ma finisce contro le balaustre, il messicano è in controllo del match ma subisce un Hal’f’n’Half Suplex seguito con un Running Knee Strike; il messicano connette una Backstabber ma non vuole chiudere continuando con un Pumphandle Driver, i due si scambiano colpi sull’apron-ring e Trent riesce a connettere un Piledriver. Riesce a connettere la Spear…ma Abrahantes prende un microfono, lo provoca ed il membro dei Best Friends prende una sedia volendolo colpire!!! Sul ring sale Orange Cassidy ma Freshly Squizzed non si accorge che Penta è rientrato e lo mette al tappeto, Abrahantes colpisce Trent con il microfono prima che Penta chiuda con il Package Piledriver.

VINCITORE: PENTA EL ZERO MIEDO (w/ALEX ABRAHANTES)

Jim Ross intervista i The Pinnacle (MJF, Wardlow, Dax Harvood, Cash Wheeler e Shawn Spears) riguardo al match che si svolgerà il 5 Maggio. Il rampollo parla chiaro a Chris Jericho: il vetrano ha paura, paura che il più giovane possa prendergli il posto e ritirarlo. La cosa che trova esilarante è che lui ha già battuto Jericho, il che lo pone più in alto di lui oltre al fatto che è ancora imbattuto…il 5 Maggio si scontreranno le loro due fazioni e vedranno perché The Pinnacle è il meglio del wrestling in circolazione.

SINGLES MATCH PER L’AEW WOMEN’S WORLD CHAMPIONSHIP: TAY CONTI (w/THE DARK ORDER) VS HIKARU SHIDA (c)

Le due si scambiano colpi, la Shida comincia a colpire con alcuni Knee Strike ma la Conti risponde con un Judo Takedown ed una serie di Shin Kick; la brasiliana prova a bloccare l’avversaria al tappeto ma le corde salvano la Campionessa, la giapponese risponde con un Knee Strike sull’apron-ring. Enzuigiri Kick della Shida seguito da un Brainbuster a bordo ring, ancora la Campionessa con una Bow & Arrow ma la sfidante resiste, viene bloccata con in una Chinlock ma le corde la salvano; la Shida si concentra sulla schiena della Conti, la sfidante non riesce a dare continuità all’azione e subisce un Superplex riuscendo però con un Pump Kick a fermare l’avanzata della Campionessa. L’ex WWE connette un German Suplex ed un Running Big Boot, colpisce con una Senton Bomb ma la Shida resiste e risponde con un Knee Strike, conclude con la Falcon Arrow ma la sfidante rimane in gioco. La Shida connette un Witched Shot sulla terza corda, subisce però la Tay-KO ma il match continua; Backbreaker della Campionessa seguito dalla Katana che chiude il match mantenendo il Titolo.

VINCITRICE ED ANCORA AEW WOMEN’S WORLD CHAMPION: HIKARU SHIDA

Nel post match, Britt Baker arriva sullo stage e mostra la grafica del Ranking femminile della AEW: è al 1° posto, è quindi lei la prossima sfidante di Hikaru Shida. La giapponese non prende molto bene l’intervento della dentista e le lancia contro il bastone da kendo, mancandola.

Miro è ancora alla ricerca di Kip Sabian dopo la sconfitta di qualche settimana fa ma ora ha un altro obiettivo: vuole vincere un Titolo. La domanda che si fa è: quale Campione batterà per primo?

Tony Schiavone è al centro del ring e ci introduce The Inner Circle (Chris Jericho, Jake Hager, Santana & Ortiz, Sammy Guevara) per un’intervista-risposta al The Pinnacle di poco fa. Chris Jericho parla del match del 5 Maggio, il Blood & Guts, e di come distruggeranno i The Pinnacle…Hager ha portato delle cannucce, dei regali per i loro avversari perché quando avranno finito con loro dovranno mangiare con la cannuccia per 1 mese intero. Santana prende la parola e dice che i loro avversari hanno provato a farli fuori usando una serie di mezzucci non proprio onorevoli e di nuovo The Demo-God dice di non sentire la passione nelle parole di MJF, aggiungendo che gli sembra di sentire un ragazzino che impara a memoria la recita scolastica. Il veterano aggiunge poi che settimana prossima ci sarà un confronto tra le due fazioni prima che The Inner Circle distrugga The Pinnacle riprendendosi quello che gli spetta.

SINGLES MATCH: BILLY GUNN VS QT MARSHALL (w/THE FACTORY)

Subito Billy Gunn va all’attacco del gruppo di Marshall, rispedisce il leader del gruppo al centro del ring e continua a dominare il match; Tilt-a-Whirl Slam da parte dell’ex WWE che continua a colpire l’avversario fuori dal ring, l’arbitro calma l’ex D-Generation X e non vede che Aaron Solow e Nick Comoroto attaccano il veterano, Austin & Colton Gunn saltano oltre la balaustra e mettono al tappeto il membri della The Factory. Marshall connette un Piledriver ma Gunn reagisce ed evita la Diamond Cutter, di nuovo dentro il ring ma arriva Anthony Ogogo che mette KO Gunn prima di permettere al suo leader di chiudere il match.

VINCITORE: QT MARSHALL

Nel posto match, Ogogo passa a Marshall una sedia per colpire Gunn ma ecco arrivare Dustin Rhodes armato di corda per bestiame. Manda KO l’ex partner, di nuovo l’ex Olimpionico di pugilato sta per entrare e colpire ma Comoroto entra sul ring, Rhodes usa la sedia sulla testa del gigante…che però non subisce il colpo!!! Devono intervenire gli arbitri a dividerli!!! Tra la Nightmare Family e The Factory non è certo finita qua…

Vediamo gli Young Bucks (Matt & Nick Jackson), i Good Brothers (DOC Gallows & Karl Anderson), Don Callis e Kenny Omega nella loro roulotte personale. Il gruppo , dopo aver scimmiottato Jon Moxley ed Eddie Kingston, tornano seri per un attimo…Omega si rivolge a tutti gli haters della The Elite, ma il suo discorso viene interrotto da un clacson che suona insistentemente. Il clacson è di un pick-up guidato da Moxley che colpisce la roulotte del gruppo, lui ed Eddie Kingston entrano dentro ma non c’è più nessuno!!! L’ex WWE dice che The Elite sono solo un branco di vigliacchi ed insieme al suo alleato decidono di andarsene.

SINGLES MATCH: POWERHOUSE HOBBS VS CHRISTIAN CAGE

Fasi di studio tra i due, Hobbs colpisce con un Side Slam ma poi si fa provocare dal veterano che colpisce con un Baseball Slide; il membro del Team Taz colpisce con un Forearm Club e lancia l’avversario oltre le balaustre, il gigante colpisce con un Reverse DDT ed applica una Headlock continuando ad applicare pressione. Il veterano accenna una reazione ma subisce un Knee Strike, reazione dell’ex WWE che però continua a subire i colpi dell’avversario che si porta sulla seconda corda ma l’avversario reagisce, serie di pugni seguito da un Diving European Uppercut ed un Palm Strike; reazione di Hobbs con uno Spinebuster, risponde Cage con una Powerbomb prima di connettere la Frog Splash ma non basta per chiudere il match. Running Hip Attack di Hobbs, Cage riesce ad applicare una Sleeper Hold, Hobbs si prepara a chiudere ma una Killswitch improvvisa regala la vittoria a Christian Cage.

VINCITORE: CHRISTIAN CAGE

Vengono annunciati alcuni match per settimana prossima: Penta El Zero Miedo andrà contro Orange Cassidy, lo stesso Freshly Squizzed accompagnerà Kris Statlander che andrà contro Penelope Ford, vedremo i The Young Bucks (Matt & Nick Jackson) andare contro i fratelli Sydal (Matt & Mike Sydal) oltre allo scontro tra The Nightmare Family e The Factory. Ci sarà il confronto tra The Inner Circle e The Pinnacle ma soprattutto vedremo se “Hangman” Adam Page continuerà la sua striscia di vittorie contro Brian Cage.

Jade Cargill rende noto che molti manager nella AEW vogliono che lei faccia parte del loro gruppo, tra cui Vickie Guerrero e Matt Hardy. Ma la ragazza dice che non ha bisogno di nessun rappresentante, se proprio la vogliono con loro dovranno farle un’offerta irrinunciabile.

SINGLES MATCH PER L’AEW TNT CHAMPIONSHIP: JUNGLE BOY (w/LUCHASAURUS) VS DARBY ALLIN (w/STING) (c)

Iniziale equilibrio tra i due, Allin prova a chiudere precocemente ed applica una Headlock ma Jungle Boy risponde con un Roll-Up facendogli mollare la presa. Di nuovo lo sfidante con un Wrist Lock, risponde il Campione con una Arm Drag ed i due vanno a muso duro; fuori dal ring, Jungle Boy colpisce con alcune Chop e spedisce l’avversario oltre le balaustre, continua ad applicare pressione e connette un Back Elbow Drop. Il Campione reagisce con una serie di pugni e Chop ma viene lanciato all’angolo, blocca Jungle Boy sulla terza corda e connette un Superplex ma non riesce a capitalizzare; lo sfidante colpisce con un Belly-to-Belly Suplex ed un Tiger Suplex, Stundog Millionaire da parte del Campione ma di nuovo i danni ci sono e non riesce immediatamente a chiudere. Allin colpisce con una serie di Corner Splash ma Jungle Boy lo ferma e connette una Poisonrana, Jungle Boy colpisce con una serie di Suicide Dive fuori dal ring ma Allin risponde con una Guillotine Choke; connette una Coffin Drop sull’apron-ring, entrambi vanno fuori dal ring ed entrambi vengono contati dall’arbitro, Luchasaurus prova ad intervenire ma ecco arrivare Sting ed i due si trascinano nel backstage, nel frattempo al centro del ring Jungle Boy connette un Brainbuster ma nulla da fare. Lo sfidante applica la Snap Trap seguita dalla Romero Special, Allin è in enorme difficoltà ma riesce a liberarsi; il Campione, in un lampo, blocca l’avversario nella Last Support chiudendo il match.

VINCITORE ED ANCORA AEW TNT CHAMPION: DARBY ALLIN (w/STING)

Nel post match, entrano sul ring Scorpio Sky ed Ethan Page, l’ex Impact colpisce con la Ego’s Edge mentre l’alleato si prepara per la Scorpio Leglock; ecco però arrivare Lance Archer, sta per colpirli con una Double Chokeslam ma i due riescono a liberarsi. Dal backstage arriva Sting armato di mazza da baseball ed i due si danno alla fuga.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff, ci sono diverse posizioni disponibili, se sei interessato CLICCA QUI

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!



Seguici su Google News

AEW Dynamite Report 21-04-2021
AEW Dynamite Report 21-04-2021
due titoli in palio e match molto scorrevoli
main event molto bello che conferma che i due wrestler coinvolti sono in rampa di lancio; continua la guerra rea The Factory e Nightmare Family ma soprattutto tra Inner Circle e Pinnacle. Nessuna sorpesa, solo buon wrestling
Adam Page vs Ricky Starks
6.5
TNT Championship Match
8
AEW Women's Championship Match
7
Powerhouse Hobbs vs Christian Cage
6
Penta El Zero Miedo vs Trent?
7
QT Marshall vs Billy Gunn
6.5
buoni match
2 titoli in palio è roba rara di questi tempi
Il main event è stata la conferma che questi due atleti stanno arrivando all'apice della federazione
buono spazio alle rivalità tra gruppi
Tay Conti ed Hikaru Shida hanno mostrato un buon match
tempistiche dei match un po' ristretti
tutti match singoli, nessun match di coppia
il match femminile è durato molto poco, mi aspettavo più minutaggio
Moxley non si vede in azione da 2 settimane, un gran peccato
6.8

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adam Page vs Ricky Starks
TNT Championship Match
AEW Women's Championship Match
Powerhouse Hobbs vs Christian Cage
Penta El Zero Miedo vs Trent?
QT Marshall vs Billy Gunn
Final Score

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre storie
AEW Dark Elevation Risultati 14-06-2021
AEW Dark Elevation Risultati 14-06-2021
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: