Anteprima Bound For Glory - IMPACT! Wrestling
Anteprima Bound For Glory - IMPACT! Wrestling

Anteprima Bound For Glory – IMPACT! Wrestling

Analizziamo insieme la card dello show dell'anno di Impact

Anteprima Bound For Glory – IMPACT! Wrestling. Dopo il grande successo di Slammiversary, IMPACT si prepara alla notte dell’anno, Bound For Glory, in diretta questo Sabato. Andiamo quindi ad analizzare la card, assolutamente piena di azione e molto (come consuetudine) imprevedibile

CALL YOUR SHOT GAUNTLET MATCH

Chi susseguirà il vincitore dell’anno scorso, Eddie Edwards? I nomi, anche quest’anno, non mancano di certo: Tenille Dashwood, Alisha Edwards, Cody Deaner & Cousin Jake, Brian Myers, Rhino ma soprattutto Heath, al primo Pay-Per-View della federazione. Su di lui punto molto, anche perchè la storia del suo contratto ha tenuto incollato il pubblico agli show settimanali e, con in più l’inserimento di Rhino (se lui o l’ex ECW dovessero vincere, Heath entrerebbe nel roster altrimenti ENTRAMBI saranno fuori) mette quel pizzico di imprevedibilità al match. Dico Heath come vincitore, sarebbe una bella conclusione, e lo schienamento decisivo su Rhino, per quanto crudele e spezzacuori, sarebbe una degna conclusione della storyline.

VINCITORE: HEATH

SIX-WAY SCRAMBLE MATCH PER L’IMPACT X-DIVISION CHAMPIONSHIP: ROHIT RAJU (c) VS CHRIS BEY VS TJP VS TREY MIGUEL VS WILLIE MACK VS JORDYNNE GRACE

Quando Rohit vinse il Titolo un po’ a sorpresa rimasi estasiato; la storyline che ha coinvolto gli altri atleti è degna di un film comico, con l’indiano che evita di mettere il Titolo in palio oppure trova ogni escamotage per mantenerlo. I nomi ci sono, l’aggiunta della Grace (che nell’ultima puntata ha sfoderato una Spinebuster su Willie Mack) dà quel pizzico d’imprevedibilità in più che non guasta mai; ma nell’ultima puntata Trey Miguel ha schienato il Campione. Per quanto si possa tifare (giustamente) per i beniamini, secondo me il membro della Desi Hit Squad manterrà il Titolo.

VINCITORE ED ANCORA IMPACT! X-DIVISION CHAMPION: ROHIT RAJU

SINGLES MATCH: EDDIE EDWARDS VS KEN SHAMROCK (w/SAMI CALLIHAN)

Periodo strano per l’ex American Wolves: vince il World Heavyweight Champion a Slammiversary, lo perde contro Eric Young e quando sembra pronto a rivincerlo ecco arrivare Sami Callihan che gli aizza contro The World’s Most Dangerous Man; il veterano, che verrà introdotto nella Hall Of Fame, non ha avuto modo di combattere attivamente durante la marcia di avvicinamento al match, ma credo che potrebbe anche vincere lo scontro. Edwards, dopo aver perso il Titolo, deve riprendere il filo interrotto ma, al momento, pare molto difficile…insomma, incertezza fino alla fine. Come detto, vedo Shamrock favorito ma il match rimane comunque dall’esito imprevedibile.

VINCITORE: KEN SHAMROCK (w/SAMI CALLIHAN)

SINGLES MATCH PER L’IMPACT! KNOCKOUTS CHAMPIONSHIP: DEONNA PURRAZZO (c) VS KYLIE RAE

La Virtuosa è sicuramente una grande atleta ma l’ex AEW non è da meno; dopo aver vinto a Slammiversary ed essersi presa una “pausa” alla Wrestling House (permettendo alla Campionessa ed a Jordynne Grace di mettere su il primo Iron Man Match al femminile della federazione), la nativa di Chicago ha mostrato un lato di sè assolutamente nuovo, più cattivo e senza scrupoli. L’infortunio di Susie (che credo tornerà come Su Yung prima di quanto si possa pensare) ha acceso una miccia in Smiley Kylie ma credo che l’ex ROH sappia come spegnerla; non credo infatti che l’atleta del New Jersey possa perdere il Titolo così velocemente, e ricordiamoci sempre di Su Yung

VINCITRICE ED ANCORA IMPACT! KNOCKOUTS CHAMPION: DEONNA PURRAZZO

SINGLES MATCH: MOOSE VS EC3

Grande fu la sorpresa nel rivedere l’ex Derrick Bateman al termine di Slammiversary così come grande fu la sorpresa nel vederlo attaccare Moose che continua a proclamarsi TNA World Heavyweight Champion. Da allora l’ex World Champion ha messo su una storyline al limite del surreale, sembrava quasi fosse solo un sogno (o un incubo) di Moose… nell’ultima puntata, poi, l’ex NFL non è sembrato entusiasta di aver ripreso il Titolo che l’avversario gli aveva rubato. Mi piacerebbe molto vincesse EC3 per come è stata costruita la faida tra i due, ma la news apparsa qualche settimana fa di un avvicinamento di quest’ultimo alla ROH potrebbe rimescolare le carte l’ennesima volta; Moose, però, meriterebbe una vittoria dato che il suo personaggio, per quanto ben caratterizzato, sa troppo di stantio ed ha preso una vena semi-comedy che non gli si addice.

VINCITORE: MOOSE

FATAL-FOUR WAY TAG TEAM MATCH PER L’IMPACT! WORLD TAG TEAM CHAMPIONSHIP: MOTOR CITY MACHINE GUNS (ALEX SHELLEY & CHRIS SABIN) (c) VS THE GOOD BROTHERS (DOC GALLOWS & KARL ANDERSON) VS THE NORTH (ETHAN PAGE & JOSH ALEXANDER) VS ACE AUSTIN & MADMAN FULTON

Questo è il match della serata, senza discussioni; quattro team che non si sopportano sul ring, otto atleti che dimostrano quanto IMPACT tenga ai propri atleti e tante storie che vanno a culminare nel Pay-Per-View dell’anno. Shelley & Sabin sono tornati ed hanno subito vinto i Titoli detronizzando proprio i canadesi, gli ex Bullet Club si sono lentamente inseriti nella lotta agli stessi mentre Austin & Fulton, con un paio di vittorie ben assestate, hanno convinto anche gli scettici; mi aspetto moltissimo da questo match, anche se secondo me aggiungere la stipulazione Ladder Match sarebbe stata una grandissima mossa. Credo fermamente che i Campioni rimarranno tali, ma dovranno sudare le proverbiali sette camicie per mantenere i Titoli.

VINCITORI ED ANCORA IMPACT! TAG TEAM CHAMPIONS: MOTOR CITY MACHINE GUN (ALEX SHELLEY & CHRIS SABIN)

SINGLES MATCH PER L’IMPACT! WORLD HEAVYWEIGHT CHAMPIONSHIP: ERIC YOUNG VS RICH SWANN

Match dove la storia la fa da padrone: dopo Slammiversary, Young mise KO Swann che era appena rientrato da un infortunio, di fatto facendolo ritirare. Dopo aver vinto il World Heavyweight Championship da Eddie Edwards, l’ex WWE aveva cominciato a distruggere tutti pur di mantenere il Titolo e, a sorpresa, a Swann era stata data l’opportunità al Titolo, di fatto reintegrandolo nel roster. Nonostante i tentativi di estromettere l’ex Cruiserweight Champion, Young dovrà affrontarlo, e non è scontato che mantenga il Titolo. Vale però lo stesso discorso fatto per Deonna Purrazzo: perdere il Titolo subito dopo averlo vinto non ha moltissimo senso. Anche perchè, all’orizzonte, non si vedono #1 Contender se non Eddie Edwards.

VINCITORE: ERIC YOUNG

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

Seguici su Facebook Seguici su Google News

Altre storie
Anteprima NXT 25-11-2020
Anteprima NXT 25-11-2020