AWS Botte di San Silvestro Review

AWS Botte di San Silvestro Review

Ecco la nostra review di Botte di San Silvestro, ultimo evento della promotion sammarinese AWS!

AWS Botte di San Silvestro è andato in onda a capodanno sul canale YouTube della promotion sammarinese. Io sono Donato Nesta e con molta curiosità vi racconterò di questo evento a voi fan di The Shield Of Wrestling. In questo episodio vedremo tutti i titoli in palio, sia quelli di coppia che quello massimo detenuto da JT9, ma ora non aspettiamo altro e lanciamoci sul ring!

AWS Tag Team Title match
Alex Sheridan & El Gringo (con El Gordo) vs Los Infectivos (con Daniel Romano)

Match da pochi chiari e tanti scuri, in primis la scelta di dare la gimmick da Face, o meglio da Tecnicos essendo pseudo messicani, ai due lottatori con la gimmick da Virus, non mi sembra il periodo storico adatto.
Nonostante l’attuale scelta (possibilmente) infelice, magari scopriremo che si trasformeranno in Los Vaccinos, i due lottatori fanno sorridere e per quanto non convicano nel lottato, portano a casa una bella sufficienza.

El Gringo è marchia di garanzia, pochi wrestler in Italia sanno interagire come lui e vendersi con il pubblico, per di più piacevolissima la storiella del nipote del GM El Gordo. Sheridan non pervenuto. Vincono e si laureano nuovi campioni di coppia Sheridan e El Gringo.

Voto del match: 6

AWS Title match
JT9 vs Wulfkar

Ho molto interesse nel vedere Wulfkar, che ha il potenziale per togliersi qualche soddisfazione in giro per l’Italia come lottatore, l’ho trovato molto migliorato rispetto al suo match in WIVA e quindi i miei complimenti. JT9 conduce l’incontro con sapienza, rendendo la contesa piacevole e mai noiosa. Poco da dire su questo incontro, che non delude le aspettative e guadagna una sufficienza abbondante.
Vince JT9 che fa svenire il Vichingo Wulfkar

Voto del match: 6,5

Conclcusione:

Puntata positiva per iniziare, sia la presentazione dei lottatori che le vignette, in circa mezz’ora esibiscono la storylines principale, ossia la dittatura di El Gordo e la possibile volontà di scalata di Daniel Romano. I Lottatori Pseudo messicani fanno sorridere in maniera positiva e il match per il titolo è stato, come detto precedentemente, ampiamente sufficiente.

Capitolo commentatori: il sentimento principale è di promuoverli, ma preferisco rimandare i giudizi a fra qualche episodio. Nonostante il modo di commentare sia corretto, restano un misto fra Ciccio Valenti e Recalcati, con una spolverata di Giacomo Bulgarelli e Massimo Caputi con la loro vivacità.

Voto dell’evento: 6

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

Seguici su FacebookSeguici su Google News

Altre storie
Billie Kay è un nuovo membro della Riott Squad
Billie Kay è un nuovo membro della Riott Squad