IMPACT! Report 22-12-2020
IMPACT! Report 22-12-2020

IMPACT! Report 05-01-2021

Kenny Omega apparirà nell'episodio di stasera di IMPACT! in compagnia dei Good Brothers.

IMPACT! Report 05-01-2021
Luogo
Skyway Studios (Nashville, Tennessee)
Orario
02:00 (Italia), 20:00 (USA)
Luogo della messa in onda
AXS (USA), IMPACT! Plus, FITE TV, Twitch

IMPACT! Report 05-01-2021. Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti per una nuova elettrizzante puntata di IMPACT! che vede il ritorno dell’AEW World Champion Kenny Omega in compagnia degli IMPACT! Tag Team Champions The Good Brothers.

L’episodio di IMPACT! dell’anno nuovo ha inizio con l’ingresso di Ace Austin, accompagnato da Madman Fulton, che si avvia sul ring seguito dai contendenti del match per la Super X Cup Tournament che si terrà sabato.

FATAL 4-WAY MATCH: KC NAVARRO VS ACE AUSTIN (W./MADMAN FULTON) VS BLAKE CHRISTIAN VS CRAZZY STEVE

Non appena il match ha inizio Ace Austin corre da Madman Fulton per mettere a punto una strategia, poi trascina Crazzy Steve fuori dal ring. Navarro e Christian sono al centro del ring, KC si concentra su un Takedown prima che Austin lo trascini fuori dal ring e prenda il suo posto. Blake colpisce Austin con un Headscissor e lo manda a terra, poi Crazzy Steve blocca Ace con un Upside-Down. Austin mette a dura prova Steve per guadagnare un po’ di tempo e Navarro viene spinto oltre la corda superiore da Blake. Christian attacca Austin prima di volare da sopra la corda superiore su KC seguito da Austin. KC colpisce Ace con un Neckbreaker e tenta lo schienamento, ma il conteggio si ferma sul 2. Blake e Austin si scontrano con una Spanish Fly e Blake fallisce un altro schienamento su Austin. Crazzy Steve porta tutti e tre i suoi avversari con un Death Valley Driver e dopo uno schienamento su Navarro ottiene la vittoria.

VINCITORE: CRAZZY STEVE

Dopo il match troviamo Josh Mathews e Madison Rayne che esaminano la card che seguirà nel corso della serata.

Dopo le tipiche distorsioni che precedono ogni suo messaggio, vediamo Sami Callihan nel suo centro di controllo affermando che lui sia qui per dare alla gente la verità e vuole mettere in chiaro che i cattivi vincono sempre: infatti gli eroi come Eddie Edwards possono vincere solo nelle fiabe, non nella realtà.

Tony Khan e Schiavone appaiono in un’altra pubblicità pagata per questa settimana addobbati con i loro occhiali e cappelli di Capodanno. Dopo la presentazione della ricca card che compone l’episodio della loro prima notte di capodanno in AEW, Khan prende in giro Don Callis e contesta il suo modo di gestire Impact e termina annunciandosi per un’altra pubblicità la prossima settimana.

La scena si sposta su un bus dove troviamo i Good Brothers, il campione del mondo AEW Kenny Omega e Don Callis che stanno parlando e studiando strategie per il loro match che avverrà ad Hard To Kill la prossima settimana. Omega crede che Rich Swann e i Motor City siano alimentati soltanto dalla loro fama presso la lega e dalla faccia che mettono dietro il titolo.

Torniamo sul ring dove troviamo Cousin Jake e Rhino che chiamano fuori Young, Doering e ora, Cody. Jake implora Deaner di lasciare il gruppo in cui si è invischiato ma la musica di Eric risuona mentre entra accompagnato da Joe e un Cody lucido ma intimidatorio. Young informa il cugino che Deaner è un uomo risvegliato ora e che non cambierà mai più.

TAG TEAM MATCH: COUSIN JAKE & RHINO VS CODY DEANER & JOE DOERING (W./ERIC YOUNG)

Mentre il match inizia Jake viene abbattuto dal suo ex alleato e Joe. Doering arriva con un Crossbody poco prima della pubblicità. Di ritorno dalla pausa, Cousin viene chiuso in un angolo da Cody che lo colpisce brutalmente. Jake riesce a tornare nel suo angolo per dare il cambio a Rhino. L’ec ECW colpisce Cody con un Belly to belly Suplex. Jake prende il cambio ed entra ma Doering colpisce con un Clothesline Rhino mandandolo all’esterno. Cody Deaner colpisce Jake con un DDT al centro del ring ed esegue lo schienamento vincente.

VINCITORI: CODY DEANER & JOE DOERING

Dopo il match Young, Doering e Cody massacrano gli sconfitti ma Tommy Dreamer esce fuori in aiuto di Jake e Rhino. Dreamer lancia una sfida ai tre vincitori fuggiti verso il palco per un tag team a sei uomini “Old School Rules” a Hard To Kill dove non ci saranno squalifiche né Count-out e il tutto sarà Falls Count Anywhere.

Matthew Palmer viene intervistato prima del suo match contro Moose stasera affermando che vuole che il mondo sappia chi sia e cosa rappresenti.

Johnny Swinger dà il benvenuto ad Acey Romero nel suo nuovo ufficio: quest’ultimo vuole far uscire Larry D di prigione e ha bisogno di aiuto.

Deonna Purrazzo è sul ring e vuole sapere cosa farà Taya Valkyrie se manterrà il suo titolo ad Hard To Kill, detto ciò Valkyrie e Rosemary scendono sul ring. Taya dice in faccia a “The Virtuosa” di essere stata la più longeva campionessa Knockout nella storia e Purrazzo ribatte su come Valkyrie sembri perdere tutti i suoi alleati nel corso degli anni. La tensione cresce fino a quando Valkyrie spinge Kimber Lee al tappeto e ridendo avverte Purrazzo che la sua Era della Virtuosa finirà sabato prossimo.

Rohit Raju si confronta con Chris Bey e gli rivela che il suo obiettivo è di far perdere a Manik il titolo X-Division. Vanno a cercare il campione mascherato e invece si imbattono in TJP e dopo che cercano un modo per far uscir fuori la verità sulla sua seconda gimmick, Perkins dice ai ragazzi che se vede Manik glielo farà sapere.

Tenille Dashwood e Kaleb vogliono parlare con Rosemary: sono preoccupati che sia tutta sola ora che Taya si sta concentrando sul titolo femminile e vorrebbero che il “Demon Assassin” sappia che quando una porta si chiude, un’altra si apre. Rosemary però prontamente rifiuta la loro offerta di formare un’alleanza.

Torniamo sul ring per vedere chi diventerà la seconda squadra a competere per il Knockouts Tag Team Championship a Hard To Kill.

SEMIFINALE PER IL TORNEO TAG TEAM KNOCKOUT CHAMPIONSHIP: JORDYNNE GRACE & JAZZ VS HAVOK & NEVAEH

Nevaeh e Jordynne iniziano con una sfida di forza. Grace cerca di uscire da una presa e Havok prende il cambio, con Grace si trovano a un punto morto quando nessuna delle due donne riesce a prendersi a vicenda con una Clothesline. Jazz prende il cambio e va a lavorare su Havok con una raffica di scambi di Forearm. Havok prende il sopravvento prima di far tornare Nevaeh. Grace torna dentro e con Jazz atterrano su Nevaeh per un conteggio di 2. Jazz colpisce con un Butterfly Suplex ma ottiene di nuovo un conteggio di 2 su Nevaeh. Grace torna brevemente dentro e colpisce Neveah prima di far rientrare Jazz. La leggenda afferra Nevaeh per i capelli e la sbatte a terra, scambia rapidamente un tag con la compagna e successivamente Havok e Grace entrano sul ring. Havok attacca con la Sit-out Powerbomb ma allo schienamento Grace riesce a liberarsi in tempo. Jazz atterra alcuni colpi su Nevaeh per tenerla lontana dal ring ma Havok colpisce Jazz con una Tombstone Piledriver al centro del ring ed ottiene lo schienamento vincente.

VINCITRICI E FINALISTE DEL TORNEO: HAVOK & NEVAEH

Havok e Nevaeh incontreranno Tasha Steelz e Kiera Hogan a Hard To Kill per determinare chi saranno le nuove Knockouts Tag Team Champions.

Dopo che Rich Swann e Motor City Machine Guns rispondono a tono alle offese subite da parte di Kenny Omega e The Good Brothers parlando del loro incontro che avranno durante Hard to Kill. Alex Shelley propone di andare a fare una visita ai futuri avversari ma una volta arrivati davanti il pullman troveranno gli ex membri del Bullet Club pronti a uscire fuori dall’imboscata preparata per loro, massacrandoli e lasciandoli a terra.

Jordynne Grace si scusa con Jazz per la loro sconfitta e dice al veterano che è molto delusa da se stessa. Jazz vuole che smetta di pensare in quel modo e si mostra grata con la compagna. Grace propone allora un match contro Jazz a Genesis questo sabato e la sfida viene accettata.

Deonna Purrazzo e Kimber Lee trovano padre James Mitchell e gli chiedono se Su Yung è andata, lui dice di si e le due pensano che Yung sia tornata ad essere Susie, ma ecco che appare una donna elegante di nome Susan.

Di ritorno dalla pausa, vediamo Eddie Edwards con sua moglie Alisha al suo fianco prima del suo grande incontro di stasera, tornando sul ring vediamo fare il suo ingresso il campione del mondo dei pesi massimi TNA Moose.

3 MINUTES MATCH CHALLENGE: MATTHEW PALMER VS MOOSE

Moose prende subito il controllo del match massacrando il povero sfidante e senza prestare la benchè minima attenzione al cronometro. Non appena arrivano agli ultimi 20 secondi Willie Mack spunta sulla rampa distraendo Moose e facendogli perdere il match.

VINCITORE: MATTHEW PALMER

Ethan Page sta cercando di risolvere ciò che sta succedendo nella sua carriera e The Karate Man, l’alter-ego di Page, sta cercando di guidarlo attraverso le sue lotte. Durante la loro sessione il Karate Man offende pesantemente Pageche, arrabbiato per la sua osservazione, si trova faccia a faccia con l’alter ego pronti per una sfida sabato prossimo all‘Hard To Kill.

Per lo show della prossima settimana viene annunciato Rich Swann vs Karl Anderson, ma ora spostiamoci verso l’arena per l’inizio del Main Event.

La campana non è ancora suonata e vediamo entrambi gli uomini portare la rissa dal backstage al ring. Sami fa oscillare la sedia, ma Eddie si allontana. Callihan sbatte la sedia contro il paletto ed Edwards crea temporaneamente dello spazio. Callihan carica verso il nativo di Boston ed entrambi gli uomini si scambiano dei Forearm prima della pausa pubblicitaria. Di ritorno dalla pausa, Edwards lancia Callihan sull’apron che scivola giù e lancia un paio di sedie in direzione di Edwards. Eddie risponde ma Callihan affonda le dita nei suoi occhi. La telecamera ingrandisce il sangue che fuoriesce dall’occhio destro di Callihan che lancia un’altra sedia proprio verso il viso di Edwards. “The Draw” calpesta la testa di Eddie, sistema una sedia e lo lancia facendolo schiantare con la sedia. Ora, la campana è ufficialmente suonata. Entrambi gli uomini si scambiano colpi, Eddie spinge Sami nell’angolo ma entrambi spingono via l’arbitro che decide di chiamare il No Contest e lasciare il ring dirigendosi all’esterno. Callihan mette a segno un Dropkick prima di uscire fuori dal ring seguito da Eddie. Il bostoniano afferra la mazza da baseball di Sami che prega Eddie di non usarla. Le luci si abbassano e sullo schermo vediamo Alisha intrappolata da qualche parte nell’edificio. Eddie corre sul retro per cercarla, la trova ma lei lo avverte che è una trappola. Ken Shamrock attacca Eddie da dietro e Sami corre di nuovo lì per porre fine a ciò che ha iniziato: afferra del filo spinato e lo avvolge intorno alle braccia e al collo di Eddie, poi lo colpisce in faccia con la sua mazza da baseball e manda un bacio ad Alisha mentre Shamrock dice a Eddie che è stata tutta colpa sua.

L’episodio del nuovo anno termina qui con i presupposti che ci fanno attendere con ansia i prossimi eventi targati IMPACT!

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff, ci sono diverse posizioni disponibili, se sei interessato CLICCA QUI

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!



Seguici su Google News

IMPACT! Report 22-12-2020
IMPACT! Report 05-01-2021
Episodio di passaggio
Uno show questa sera che lascia molto a desiderare con incontri troppo brevi e poco spazio alle faide più interessanti. Non ci resta che aspettare Genesis ed Hard to kill.
FATAL 4-WAY MATCH: KC NAVARRO VS ACE AUSTIN (W./MADMAN FULTON) VS BLAKE CHRISTIAN VS CRAZZY STEVE
7.5
TAG TEAM MATCH: COUSIN JAKE & RHINO VS CODY DEANER & JOE DOERING (W./ERIC YOUNG)
5
SEMIFINALE PER IL TORNEO TAG TEAM KNOCKOUT CHAMPIONSHIP: JORDYNNE GRACE & JAZZ VS HAVOK & NEVAEH
7
ASSALTO DA PARTE DI OMEGA E DEI GOOD BROTHERS AI DANNI DI SWANN E DEI MOTOR CITY
6
3 MINUTES MATCH CHALLENGE: MATTHEW PALMER VS MOOSE
2
SINGLES MATCH: SAMI CALLIHAN VS EDDIE EDWARDS
1
FATTORI POSITIVI
Fatal 4 Way
Match femminile
FATTORI NEGATIVI
Troppo poco tempo riservato per i match
Conclusioni frettolose e inconcludenti
4.8

Altre storie
Report IMPACT! 12-01-2021 - IMPACT! Wrestling
Report IMPACT! 12-01-2021 – IMPACT! Wrestling