IMPACT! Report 20-10-2020
IMPACT! Report 20-10-2020

IMPACT! Report 22-09-2020

Tenille Dashwood torna in azione dopo 4 mesi!

Ultimo aggiornamento:

IMPACT! Report 22-09-2020. Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti! Alla tastiera Giacomo “Geck” Della Vecchia per il report dell’ultima puntata di IMPACT! Wrestling

Dopo un breve recap di quanto successo settimana scorsa, Josh Matthews e Madison Rayne ci danno il benvenuto per una nuova puntata di IMPACT! Wrestling. Ma bando ai convenevoli, siamo già sul ring per un match con ramificazioni per l’X-Division Championship

TRIPLE THREAT MATCH: CHRIS BEY VS TREY MIGUEL VS TJP

Ci viene ricordato che il vincitore del match rimarrà sul ring per sfidare Rohit Raju per il Titolo; Bey parte molto aggressivo ma subisce un’Hurricanrana da Trey, manda fuori TJP ma subisce uno Standing Moonsault. Rientra l’ex Suicide che blocca Trey in un Octopus Stretch, prova a chiudere ma l’ex Campione blocca il conteggio e manda entrambi gli avversari al tappeto; Bey colpisce con una Neckbreaker su TJP, l’ex WWE blocca entrambi gli avversari in una mossa di sottomissione, blocca poi Trey in una Indian Deathlock ma Bey evita la fine. Il membro dei Rascalz colpisce l’ex Campione con uno Step-Up Enzuigiri che subisce anche un Inverted Atomic Drop ed i Tres Amigos, Trey riprende il controllo e colpisce TJP con una Neckbreaker ma non basta; The Fresh Prince Of Mid Air cade su una Cutter di Bey che ingaggia una lotta contro l’ex Manik che lo blocca in una Knee Bar, Double Stomp da parte di Trey che chiude il match

VINCITORE: TREY MIGUEL

X-DIVISION CHAMPIONSHIP MATCH: ROHIT RAJU VS TREY MIGUEL

Dopo il match appena concluso, l’indiano sale sul ring ed urla all’arbitro di far partire il match; lo sfidante prova a colpire con un High Knee, Rohit evita la mossa e lo chiude in un Roll-Up tenendogli i pantaloni e confermandosi Campione

VINCITORE ED ANCORA X-DIVISION CHAMPION: ROHIT RAJU

Eric Young parla di quanto accaduto settimana scorsa e dice che tutto quello che accadrà d’ora in avanti sarà soltanto colpa di Scott D’Amore e Rich Swann

Gia Miller è all’esterno del camerino di Tenille Dashwood ma, dopo aver bussato, esce il fotografo personale dell’australiana Kaleb; l’ex WWE al momento è impegnata, ma sarà pronta per il ring. La ragazza si affaccia alla porta e dice che, grazie alla terapia a base di veleno d’ape, stasera sconfiggerà Jordynne Grace

SINGLES MATCH: KIMBER LEE (w/DEONNA PURRAZZO) VS SUSIE (w/KYLIE RAE)

Susie prova a fare subito la spaccata come l’avversaria ma per poco non cade dopo un Roll-Up; l’alter ego di Su Yung blocca l’avversaria in una Headlock, continua con un Bulldog ma non basta. Kimber Lee reagisce con un Tilt-A-Whirl Backbreaker e prende un discreto vantaggio, colpisce con un Dropkick buttandola fuori dal ring dove la Knockouts Champion colpisce con alcuni colpi; serie di calci da parte dell’ex Abbey Leight, blocca l’avversaria con una Leg Lock ma Susie reagisce, prova una Aracnarana ma viene bloccata in una Double Leg Boston Crab. Serie di colpi da parte di Susie che ribalta la situazione, risponde l’avversaria con una Sit-Out Powerbomb ma non basta, l’ex WWE prova poi la Swanton Bomb ma viene intercettata da un Palm Strike; interviene di nuovo la Purrazzo che però colpisce inavvertitamente l’alleata che si trova bloccata nella Panic Switch che chiude il match

VINCITRICE: SUSIE (w/KYLIE RAE)

Nel post-match, così come settimana scorsa, Susie sembra per un attimo tornare ad essere Su Yung ma ancora una volta Kylie Rae, soltanto parlandole, la riporta alla calma. E’ in quel momento che Deonna Purrazzo si catapulta sul ring, colpisce l’ex AEW ma viene fermata da Susie; mentre blocca l’alter-ego della Undead Bride nella Fujiwara Armbar, un Superkick della #1 Contender la mette in fuga. Smiley Kylie la sfida apertamente per Bound For Glory con in palio il Knockouts Championship

Vediamo il video di Heath, stavolta molto più lungo e particolare. L’ex WWE ci invita ad usare #Heath4IMPACT su tutti i social-media, ma dice che i rinoceronti sono una specie invia d’estinzione…ed infatti Rhino dice che con il suo migliore amico ad IMPACT si sentirà in salvo. Vediamo anche alcune personalità come David Hasselhoff e Chuck Norris perorare la causa di Heath (The American Dragon ci dice che può far piangere le cipolle mentre l’attore di Baywatch e Supercar parla direttamente con KITT dicendo che IMPACT non vuole mettere sotto contratto l’atleta). Dopo che anche D’Lo Brown da il suo supporto alla causa, il video si conclude con le due figlie dell’ex Nexus che supplicano Scott D’Amore di dare una chance al loro papà

Nel backstage i Motor City Machine Guns (Alex Shelley & Chris Sabin) stanno parlando tra di loro quando vengono interrotti dai Good Brothers (Karl Anderson & DOC Gallows); gli ex WWE parlano di quanto accaduto settimana scorsa quando intervengono anche i The Rascalz (Zachary Wentz & Dezmond Xavier) che dicono che ormai hanno guadagnato il rispetto dei Campioni ed è ora che anche gli ex Bullet Club comincino a rispettarli. Pertanto li sfidano ad un match

EC3 parla con Moose e dice che sa benissimo come si sente, ma è giunto il momento di “controllare la propria storia”. Siamo nel 2020, la tecnologia ha fatto passi da gigante e tutti insieme possiamo aiutare l’ex NFL a trovare il suo prezioso TNA World Heavyweight Championship; pertanto, da in diretta il suo numero di cellulare dove le persone potranno dare informazioni e dire al ladro del Titolo “you’ve been warned” (sei stato avvisato)

Taya Valkyrie incontra Rosemary nel backstage e le chiede dov’era settimana scorsa quando è stata attaccata da Kiera Hogan e Tasha Steelz; dopo aver spiegato alla canadese che Havok l’aveva messa KO, la Demon Assassin dice che le darà una mano a risolvere il suo problema se prima aiuterà lei. Nel frattempo, lo sposo John E. Bravo ha assoldato i Deaners (Cody Deaner & Cousin Jake), Alisha Edwards, Crazzy Steve, Johnny Swinger e Fallah Bahh per organizzare al meglio il suo matrimonio; Cody dice che stasera ha un match pertanto lui e Big Nasty devono andarsene ma promettono di tornare, Swinger e Fallah Bahh hanno una discussione su chi debba essere il testimone quando ecco arrivare Tommy Dreamer che annuncia un match…ma l’ex arbitro dice che questa non è Wrestle House

Brian Myers passeggia nervosamente nel backstage, viene avvicinato da Gia Miller che gli chiede il suo stato d’animo dopo la sconfitta contro Willie Mack di settimana scorsa; l’ex WWE ricorda che l’ha battuto due volte ma l’intervistatrice gli dice che ha imbrogliato. L’ex Edgehead va su tutte le furie e rovescia un tavolo, arriva Tommy Dreamer che gli intima di pulire tutto il casino che ha fatto ma lui si rifiuta; i due hanno una discussione, Myers ricorda a Dreamer che non è suo padre e non può dargli ordini ma l’ex ECW è irremovibile. La prossima volta che si incontreranno, The Innovator Of Violence dovrà cambiare strada

Tutto pronto per il match di Cody Deaner ma dal backstage arriva Eric Young che manda al tappeto lui e Cousin Jake; trascina il veterano sul ring e colpisce con la Spike Piledriver, arriva Big Nasty che colpisce il World Champion ma fa la stessa fine del canadese. In preda alla furia più cieca l’ex WWE blocca entrambi in una Heel Lock urlando che è tutta colpa di Scott D’Amore e delle sue decisioni, si rivolge poi alla telecamera e dice ad Eddie Edwards ed a Rich Swann di prestare attenzione; dal backstage arriva la Security ma di nuovo The World Class Maniac non si ferma, interviene anche il Vice Presidente che prova a far rinsavire l’atleta ma per poco non subisce la stessa sorte…questo perchè dal backstage arriva un claudicante Eddie Edwards che lo mette in fuga

Eddie Edwards è furioso e parla con Scott D’Amore reclamando la sua clausola di rematch per il Titolo; il Vice Presidente dice che avrà il suo match a Victory Road, pertanto è bene che si prenda cura della sua gamba e che sia pronto

SINGLES MATCH: ROB VAN DAM (w/KATIE FORBES) VS SAMI CALLIHAN

Lo scontro parte sulla rampa dove l’ex oVe colpisce l’avversario lanciandolo contro le balaustre, Callihan ha il completo controllo del match ma la Forbes interviene e rovescia la situazione; l’ex ECW colpisce con una Rolling Thunder a bordo ring, continua con uno Spinning Kick e finalmente parte il match. L’ex Salomon Crowe riprende il controllo dello scontro, risponde il veterano che rovescia la situazione e, grazie all’intervento con un Hip Attack della sua fidanzata, connette uno Springboard Dropkick; The Whole F’n Show è in completo controllo, colpisce con una Legdrop ma lo schienamento non si concretizza. Mr Monday Night blocca l’avversario in una Camel Clutch, Callihan si libera mordendo la mano ma viene di nuovo bloccato in una Bodyscissors; si libera l’ex World Champion ed i due si scambiano alcuni pugni, l’ex MLW colpisce poi con una DDT ma non basta. Callihan si prepara allora per la Cactus Special ma la Forbes interviene di nuovo, utilizza una bomboletta spray per renderlo incapace di vedere e permette al suo fidanzato di schienarlo con un Roll-Up

VINCITORE: ROB VAN DAM (w/KATIE FORBES)

Come risultato del match, Katie Forbes ha adesso la possibilità di affrontare Sami Callihan per 5 minuti al centro del ring. La ragazza parte forte con un Corner Hip Attack, l’hacker però si riprende e sta per colpire quando Rob Van Dam interviene; i due fidanzati colpiscono con alcune Stomp, la Forbes chiede al Whole F’n Show di prendere una sedia e si prepara per la Five-Star Frog Splash ma Callihan si riprende, usa la sedia precedentemente piazzata sul suo petto per mandare KO l’ex ECW e manda al tappeto la ragazza con la Cactus Special

Ace Austin e Madman Fulton vengono intervistati; The One True Ace ha schienato settimana scorsa Chris Sabin e ciò significa che loro due sono i nuovi #1 Contender agli IMPACT World Tag Team Championship. Intervengono però i The North (Ethan Page & Josh Alexander) che ricordano che sono stati Campioni per più di un anno e quindi nessuno passa davanti a loro; la tensione sale e viene dichiarato un match per settimana prossima

SINGLES MATCH: TENILLE DASHWOOD (w/KALEB) VS JORDYNNE GRACE

Subito l’australiana con alcuni colpi, reazione della Grace che lancia fuori l’avversaria ma viene bloccata e schiantata fuori dal ring; l’ex WWE è in completo controllo del match, colpisce con una Neckbreaker e continua a colpire con una serie di colpi. La texana prova a riprendere il controllo ma subisce un Inverted DDT, l’ex Emma blocca l’avversaria in una Straightjacket Headlock ma di nuovo l’ex Knockouts Champion prende il sopravvento con una serie di Clothesline ed un Michinoku Driver ma non basta; l’americana prova a colpire con un Superplex ma viene fermata e subisce una Double Stomp seguita da un Running Low Crossbody all’angolo ma di nuovo il match continua. La Grace connette una Spinebuster evitando un Superkick, la Grace si prepara poi a chiudere ma Kaleb sale sull’apron-ring distraendola e permettendo all’australiana di chiudere dopo lo Spotlight Kick

VINCITRICE: TENILLE DASHWOOD

Nel post-match, Tenille Dashwood improvvisa una serie di scatti al centro del ring accompagnata da Kaleb mentre una furiosa Jordynne Grace guarda quanto sta accadendo al centro del ring

Dopo i titoli di coda, vediamo Eddie Edwards avvicinarsi all’uscita ma all’improvviso le luci si spengono; non vediamo nulla ma sentiamo solo alcuni colpi, quando la luce ritorna il bostoniano è a terra dolorante

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

Seguici su Facebook Seguici su Google News

Altre storie
NXT 21-10-2020 - Risultati Live
NXT 21-10-2020 – Risultati Live