IMPACT! Report 23-06-2020
IMPACT! Report 23-06-2020

IMPACT! Report 23-06-2020

Proseguono le indagini per scoprire chi ha attaccato Trey Miguel

Vediamo quanto successo settimana scorsa: Trey Miguel è stato attaccato alle spalle da qualcuno, i The Rascalz sono andati a muso duro contro i Reno Scum per cercare di capire chi avesse attaccato il loro amico; le “indagini” svolte da Jimmy Jacobs avevano portato a due nomi: Michael Elgin ed Ace Austin, ma entrambi avevano smentito. Nel main event, però, Madman Fulton era intervenuto in aiuto di The One True Ace, aiutandolo a vincere contro Eddie Edwards. Che sia stato l’ex oVe ad attaccare Trey?

SINGLES MATCH: TASHA STEELZ (w/KIERA HOGAN) VS NEVAEH (w/HAVOK)

La Steelz parte con un po’ di trash talking ma subisce la furia dell’avversaria che la butta fuori dal ring; Nevaeh non toglie gli occhi di dosso dalla Hogan ma subisce un High Knee Smash, continua con una serie di pugni e la Hogan ne approfitta per avvantaggiare l’amica. Headbutt da parte della Barriqua Bad Ass, continua con un’Headlock ma subisce il ritorno dell’avversaria; subito sedata la reazione con un Bycicle Kick, serie di colpi da parte della portoricana che pare in controllo dell’avversaria. Reazione da parte di Nevaeh con un Dropkick seguito da un German Suplex, non si chiude il match e la nuova arrivata prova allora con lo Swinging DDT ma The Girl On Fire si intromette distraendola, Havok si avvicina minacciosa all’atleta di Atlanta ma ciò permette alla Steelz di chiudere il match con un Roll-Up trattenendo il costume dell’avversaria.

VINCITRICE: TASHA STEELZ (w/KIERA HOGAN)

Vediamo un’intervista a Busted Open Radio di questa settimana. Tommy Dreamer e Dave Lagreca intervistano Deonna Purrazzo, con la Virtuosa che parla del suo debutto. Dopo l’ultima intervista, la Purrazzo dice che Impact ha creduto il lei dandole una chance e lei ha preso il toro per le corna, attaccando Jordynne Grace; proprio la Knockouts Champion interrompe l’intervista, visibilmente arrabbiata per quanto successo nelle ultime settimane e dice che la prossima volta che si affronteranno gliela farà pagare. L’ex WWE dice che alla Campionessa brucia il fatto che lei, senza nemmeno aver debuttato sul ring, abbia più spazio mediatico di lei e interrompe il collegamento via Skype, dandole della irrispettosa e dell’invidiosa.

La stessa Purrazzo viene intervistata nel backstage. Rincara la dose su Jordynne Grace dicendo che lei non ha bisogno di abbassarsi a tali livelli ma ecco intervenire Alisha Edwards; la moglie dell’ex World Champion è molto arrabbiata con l’ex ROH e la biasima per quanto successo con la Grace. Dopo una discussione, la Edwards la sfida sul ring

Vediamo un altro promo di ; stavolta, l’annunciatore del finto telegiornale annuncia che almeno un ex World Champion arriverà ad Impact

Jhonny Swinger è nel suo spogliatoio ed aspetta l’arrivo del terzo membro del team, colui che ha chiamato settimana scorsa. Arriva Rich Swann e subito Swinger gli dice che hanno bisogno di lui per impartire una lezione a Willie Mack, ma l’ex WWE lo interrompe subito dicendo che è ancora infortunato e non può combattere, oltre al fatto che non andrà mai contro Mack

Vediamo un match avvenuto nel 2012, durante la Open Fight Night. Bully Ray, dopo aver scoperto che D-Von era un membro degli Aces & Eights, lo chiama sul ring. Dopo alcuni scambi di colpi, gli altri membri della stable irrompono sul ring interrompendo lo scontro, dagli spogliatoi entrano Sting, Eric Young, Kurt Angle e Joseph Park, l’alter-ego di Abyss. Dopo una colluttazione dal centro del ring, Park smaschera un membro della gang che si rivela essere DOC Gallows, meglio conosciuto in WWE con il nome di Luke Gallows, che schianta l’avvocato su un tavolo

I The North (Ethan Page & Josh Alexander) stanno ancora discutendo di settimana scorsa, quando le persone si sono messe a vedere su un iPad i migliori match di Ken Shamrock anziché la loro difesa del titolo. All Ego è talmente arrabbiato che comincia ad insultare Shamrock non accorgendosi che The Most Dangerous Man è alle sue spalle; dopo averlo interrotto, pare sul punto di cominciare uno scontro ma Alexander si intromette e lo sfida per stasera

Moose è nel backstage e parla con alcune personalità dicendo che nessuno lo prende sul serio, dato il fatto che lui si sente il vero TNA World Heavyweight Champion. Arriva Crazzy Steve che gli da del falso campione e l’ex NFL, dopo aver sentito un’orribile canzone dove lo si disegna come un personaggio comico, gli dona l’opportunità di sfidarlo per quel titolo settimana prossima

SINGLES MATCH: DEONNA PURRAZZO VS ALISHA EDWARDS

La nuova arrivata prova a bloccare l’avversaria nella sua Arm Bar, Alisha si libera e blocca a sua volta in un Wrist Lock ma l’ex ROH si libera e subisce una Lou Thesz Press. Tentativo di Anaconda Vice da parte della Virtuosa ma le corde salvano il match, le tecniche della Purrazzo si concentrano sul braccio dell’avversaria che però ha una timida reazione; dopo una Russian Legsweep, la Virtuosa Armbar chiude il match.

VINCITRICE: DEONNA PURRAZZO

Nel post-match, Jordynne Grace arriva di gran carriera per cercare un confronto con la Purrazzo, ma la stessa esce dal ring dicendo che faranno tutto quando lei vorrà

Jhonny Swinger è ancora alla ricerca di un terzo membro del team e parla con Suicide tentando di convincerlo; mentre punta tutto sul fare soldi, il lottatore mascherato sparisce dalla sua vista. Ma il veterano ha un piano di riserva…

Di nuovo Swinger alla ricerca di un partner; parla con Hernandez e sembra averlo quasi convinto ma ad una condizione: deve batterlo a braccio di ferro. Dopo essere stato battuto, si allontana dolorante ed incontra Taya Valkyrie proponendo all’ex Knockouts Champion di fare team con lui e Chris Bey; la Wera Loca rifiuta, dato il fatto che non vuol combattere con un wrestler con quel costume….e poi sta cercando John E. Bravo

Tutto pronto per il match tra Ken Shamrock e Josh Alexander…ma sulla via del ring la leggenda dell’UFC viene attaccato da entrambi gli Impact World Tag Team Champions che lo lasciano privo di sensi

SINGLE MATCH: TAYA VALKYRIE (w/JOHN E. BRAVO) VS SUSIE

Subito la Valkyrie aggressiva, viene però bloccata in un’Headlock Takedown e subisce un Bulldog. Continua l’alter-ego di Su Yung ma subisce un German Suplex, strangola l’avversaria aiutata da Bravo e continua con una serie di colpi. La Wera Loca domina il match con una serie di colpi, applica una Reverse Surfsboard Lock ma le corde bloccano l’offensiva; reazione di Susie improvvisa con un Back Kick ed una Ragnarana all’angolo ma niente da fare, risponde l’ex Knockouts Champion con un Clothesline ed una serie di calci sull’avversaria che però reagisce con un Palm Strike. Tentativo di chiusura da parte della canadese con una Curb Stomp ma nulla da fare; ma la fine è solo più vicina, dato il fatto che con la Road To Valhalla l’ex Campionessa chiude il match

VINCITRICE: TAYA VALKYRIE

Nel post-match, la Valkyrie provoca Susie cercando di tirarle fuori Su Yung, mentre sta per smascherarla arriva dal backstage Kylie Rae che la colpisce con un Superkick e la mette in fuga

Jimmy Jacobs si trova fuori dallo spogliatoio di Madman Fulton e vuol provare ad intervistare il gigante riguardo la recente alleanza con Ace Austin. Oltre all’ex oVe esce dallo spogliatoio proprio l’ex X-Division Champion che dice che il suo nuovo alleato ha un grande potenziale, inferiore al suo ovviamente, e lo aiuterà a diventare il più giovane World Heavyweight Champion nella storia di Impact

A pochi secondi dal loro match, Jhonny Swinger presenta a Chris Bey il loro partner: Rohit Raju. The Ultimate Finesser non è molto entusiasta, date le recenti prestazioni dell’indiano e si incammina verso il ring

SIX MEN TAG TEAM MATCH: CHRIS BEY, JHONNY SWINGER & ROHIT RAJU VS THE DEANERS (CODY DEANER & COUSIN JAKE) & WILLIE MACK

Partono Cody Deaner e Rohit Raju, l’indiano pare meglio con un’Headlock ma Cody da il cambio a Cousin Jake, colpiscono con un Assisted Gutbuster ma ecco entrare anche Willie Mack che colpisce con uno Standing Moonsault. Entra Bey che va contro Jake, rientrano Mack e Swinger ed il veterano subisce alcuni colpi dai tre avversari ed un Dropkick dal campione, provano ad intervenire Raju e Bey ed i tre vengono buttati fuori dal ring. Di nuovo dentro dove Cody viene isolato dai compagni, prova una reazione ma Rohit lo rimette a terra e da il cambio a Bey che continua con un Back Suplex; The Ultimate Finesser continua con uno Swinging Kick, rientra Swingman che continua l’assalto, cambio per Bey che continua con un Abdominal Stretch ma Cody si libera ed entra Cosuin Jake. Big Nasty non va per il sottile e colpisce tutti gli avversari, mette KO Bey con un Right Punch e da il cambio a Mack che però viene messo al tappeto da un intervento di Rohit; Bey subisce una Last Ride Powerbomb da parte del gigante, Swinger lo mette KO con la Swinging Neckbreaker, a sua volta viene messo al tappeto dal Time To Giver di Cody che subisce un Flatliner da parte di Rohit. Entra finalmente Mack che manda al tappeto l’indiano con un Pop-Up Jab, Bey ne approfitta per un Roll-Up ma non basta, sta per subire una mossa dal campione ma lancia Rohit verso Mack che connette la Stunner prima però di subire la Beymasser che chiude i match.

VINCITORI: CHRIS BEY, JHONNY SWINGER & ROHIT RAJU

D’Lo Brown sta lavorando al computer quando viene interrotto dai Reno Scum (Adam Thornstowe & Luster The Legend) che lo bullizzano prendendolo in giro per i suoi trascorsi come membro degli Aces & Eights. Arrivano TJP & Fallah Bahh che ricordano che il duo di teppisti li ha accusati di aver attaccato alle spalle Trey Miguel e, pertanto, per mettere una volta per tutte in chiaro che loro non li sopportano, li sfidano ad un match per settimana prossima

SINGLES MATCH: MADMAN FULTON (w/ACE AUSTIN) VS EDDIE EDWARDS

Lo scontro inizialmente è molto equilibrato, Edwards prova ad imbastire una qualche azione ma l’avversario sfrutta il fisico per mantenere il controllo. Il bostoniano colpisce con un Inverted Atomic Drop e prova poi un Belly-to-Belly Suplex ma non riesce a connettere la mossa, subendo a sua volta un Arm Trap Overhead Suplex; reazione di Edwards ma l’avversario non molla, lo blocca all’angolo e lo strangola usando le lunghe gambe. L’ex WWE domina il match lanciando l’avversario fuori dal ring con una sola mano, Eye Rake sull’apron-ring e continua l’azione usando le corde; l’ex NJPW viene lanciato contro l’angolo più volte sbattendo la testa, Edwards colpisce con un Suplex ma l’avversario si rialza subito, viene buttato fuori e raggiunto da un Suicide Dive, l’ex World Champion viene ributtato dentro e colpisce con una serie di Chop ma l’effetto dei colpi non c’è. Reazione del bostoniano con una Blue Thunder Bomb ma il match non si chiude, Fulton colpisce con un Exploder Suplex ed un Tilt-A-Whirl Slam ma non basta; il gigante si porta sulla terza corda, viene raggiunto e subisce un Hurricanrana, Austin prova ad intervenire ma subisce un Big Boot e poi Edwards mette al tappeto l’avversario con un Pelè Kick. L’ex Campione prova a chiudere con la Tiger Driver ma non riesce a chiudere il match, prova poi la Boston Knee Party ma il gigante si rialza e chiude il match dopo la Swinging Facebuster

VINCITORE: MADMAN FULTON (w/ACE AUSTIN)

Altre storie
NXT UK Report 25-06-2020
NXT UK Report 25-06-2020