in

Muore la leggenda degli anni ’70 Pampero Firpo

Lutto nel mondo del wrestling, muore ad 89 anni Pampero Firpo

Muore la leggenda degli anni ’70 Pampero Firpo. Scompare all’età di 89 anni uno dei pionieri del genere hardcore.

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

Lo scorso giovedì è morto Juan Kachmanian, meglio conosciuto dai fan con il ring name di Pampero Firpo. La notizia è stata annunciata su Twitter dalla figlia, che non ha specificato le cause della morte. Firpo è nato a Buenos Aires nel 1930 e ha fatto il suo debutto lottato nel 1953.

Durante la sua carriera quasi trentennale, il wrestler argentino si è fatto conoscere in diversi territori NWA per la “follia” del suo personaggio e per lo stile violento che rappresentava una novità per l’epoca. Questi aspetti gli permisero di diventare una delle top stars della promotion Big Time Wrestling. Famose le sue rivalità negli anni ’70 con Nick Bockwinkel e Baron Von Raschke in AWA, e la sua violenta faida con The Sheik.

Il 22 maggio 1972 “The Wild Bull of the Pampas” (cosi veniva sopranominato) chiuse uno show al Madison Square Garden, affrontando Pedro Morales per il WWWF Championship ( ossia l’attuale WWE Championship).

Altro aspetto importante del personaggio di Pampero erano i suoi promo che si caratterizzavano per la voce gutturale con cui li pronunciava, per il fatto che erano strutturati come dei flussi di coscienza e per la catchphrase “ohhh yeah”. Tutti questi questi elementi verranno poi ripresi negli anni ’80 dal wrestler Randy Poffo che li utilizzerà per sviluppare la sua gimmick di “Macho Man” Randy Savage, personaggio che è rimasto nella storia del wrestling proprio grazie a questi tratti distintivi e alla sua influenza.

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram mentre per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie seguite il nostro canale Telegram

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord.

What do you think?

Written by Andrea Ruggini

Appassionato di wrestling sin dalla tenera età, in particolare di ROH. Non disdegna ogni forma di arte marziale. Oltre al mondo del combattimento, è tifoso del milan ed appassionato di F1.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Cody Rhodes

Cody Rhodes per l’Australia: la sua maglia è tra le più vendute

La Rosa Negra - Tessa Blanchard

Tessa Blanchard attaccata duramente da diverse colleghe