Per Jason Jordan arrivano brutte notizie

Per Jason Jordan arrivano brutte notizie. L’ex membro degli American Alpha non appare da Febbraio 2018 e sta attualmente svolgendo il ruolo di produttore.

Potete trovare questa notizia e tutti i nostri contenuti anche sulla nostra app. SCARICALA QUI!

Jason Jordan era uno degli atleti più promettenti degli ultimi anni. In coppia con Chad Gable, gli American Alpha sono stati uno dei migliori tag team della storia di NXT e si sono poi confermati anche a SmackDown (vincendo i titoli di coppia). Nel Luglio 2017, Jason Jordan fu trasferito a Raw e fu il protagonista di una delle storyline più controverse degli ultimi anni: era stato, infatti, rivelato che Jason era il figlio illegittimo dell’allora General Manager Kurt Angle.

Ciò ha portato l’atleta nella zona alta della card, non senza difficoltà. Infatti, nonostante fosse un face e avesse vinto un Raw Tag Team Championship con Seth Rollins, ha sempre incontrato il parere sfavorevole del pubblico. In ogni caso, Jason era diventato il primo wrestler a vincere i titoli di coppia di tutti e tre i brand della WWE ed era uno dei protagonisti della Federazione.

Quando tornerà?

Questo, fino a quando Jason Jordan subì un grave infortunio al collo, nel Febbraio 2018, che lo costrinse a restare fuori dalle scene. Nel corso dei mesi, si è spesso parlato di un suo possibile e imminente rientro e di un suo ritorno in coppia con Chad Gable. Tuttavia, puntualmente, non è mai arrivato l’ok dei medici. Nel frattempo, quindi, Jason ha cominciato a lavorare come produttore, in attesa di poter rientrare.

Secondo il Wrestling Observer Newsletter, tuttavia, Jason Jordan non riceverà mai l’autorizzazione a rientrare e sarà dunque costretto al ritiro, anche se non ufficiale. Un destino molto simile a quello di Tyson Kidd. Anch’egli stava cominciando a salire alla ribalta in coppia con Cesaro, quando, poi, un infortunio nel Giugno 2015 lo ha tenuto (e lo tiene ancora) dietro le quinte, nel ruolo di produttore. Anche in questo caso, il ritiro non è mai stato ufficializzato, ma è praticamente sottinteso.

Questo è il suo ultimo tweet riguardante gli aggiornamenti sull’infortunio e risalente, ormai, a Novembre 2018.

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram.

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord.