in ,

RAW Premiere Report

RAW Premiere

RAW Premiere: Settimana di cambiamenti in casa WWE. Aspettando il passaggio di SmackDown su FOX intanto oggi ci godiamo il restyling dello show rosso. A raccontarvi la puntata eccezionalmente c’è Alex Bruno

Potete trovare questa notizia e tutti i nostri contenuti anche sulla nostra app. SCARICALA QUI!

RAW Premiere

La Season Premiere su USA Network di Monday Night RAW inizia facendoci vedere la nuova intro, Legends degli Skillet. La prima persona ad apparire è Rey Mysterio, il quale è impaziente di affrontare Seth Rollins stasera per il titolo Universale. Ad interromperlo, però, arrivano Brock Lesnar e il suo avvocato Paul Heyman, quest’ultimo mentre cerca di presentare il suo cliente gli viene strappato di mano il microfono da Rey Mysterio il quale, a sua volta, subisce due F-5 sotto lo sguardo preoccupato del figlio di Rey, Dominic. La Bestia prende di peso il figlio dell’atleta mascherato, facendolo sbattere contro il paletto e trascinandolo sul ring. Lesnar, scatenato, esegue un German suplex su Dominic e un’altra F-5 a Rey. Mentre sta per andarsene, la Bestia esegue due suplex rifilati uno a Rey e l’altro a Dominic. Arrivano producer ad aiutare i due latini, che vengono malmenati da Lesnar il quale, non contento, strattona nuovamente i due. Il segmento si conclude con la Bestia che torna nel backstage dopo essersi tolto la canottiera.

SINGLES MATCH: SASHA BANKS VS ALEXA BLISS

All’inizio del match entra la campionessa femminile di RAW, Becky Lynch, che si siede al tavolo di commento. La Boss si lascia fin da subito distrarre dalla irlandese, arrivando ad essere più volte in svantaggio durante l’incontro. La vittoria va alla Banks, dopo un sotterfugio e aver spinto con forza le spalle di Alexa Bliss al tappeto.

VINCITRICE: SASHA BANKS

Nel post match Becky Lynch attacca Sasha Banks, la quale scappa poco dopo tra la folla. The Man, allora, avvisa la sua avversaria che ad Hell in a Cell non potrà scappare e che non avrà pietà di lei.

La regia mostra il recap della faida tra Seth Rollins e The Fiend Bray Wyatt.

La visuale si sposta su Charly Caruso che intervista Seth Rollins. Il Beast Slayer dice di non temere il Fiend avendo già battuto Brock Lesnar e promette che stasera darà al pubblico un ottimo match titolato a Rey Mysterio.

RAW TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH: DOLPH ZIGGLES & ROBERT BOBBY ROODE (C) VS HEAVY MACHINERY

Fin da subito viene evidenziata la superiorità fisica degli Heavy Machinery, riuscendo a dominare facilmente il match e lasciando ben poca offensiva ai loro avversari. È degno di nota il doppio suplex di Otis e Tucker su Roode e Ziggler. Il duo Ziggler/Roode riesce, però, a riacquistare terreno isolando Tucker da Otis, facendogli subire una spinebuster del Glorious One. Segue l’hot tag di Tucker ad Otis che, dopo aver attaccato i suoi avversari, ad eseguire su entrambi la Caterpillar Elbow Drop. La vittoria e il mantenimento va, nonostante tutto, a Roode e Ziggler dopo una Glorious DDT su Tucker.

VINCITORI E ANCORA CAMPIONI: ROBERT ROODE & DOLPH ZIGGLER

Dopo la pausa pubblicitaria segue il MizTV condotto da The Miz con due ospiti d’eccezione: Hulk Hogan e Ric Flair. Ad entrare per primo è il Nature Boy, che si complimenta con Miz per il vestito, seguito dall’Hulkster accompagnato da “The Mouth of South” Jimmy Hart. Il segmento è molto comedy, tanto che Flair e Hogan si scambiano le taunt, ma contenente anche forti rimandi al passato. Al grido “one more match” da parte dei fan, The Miz annuncia che il 31 ottobre, a Crown Jewel, si affronteranno il Team Flair e il Team Hogan. Il capitano del Team Hogan si rivela essere il campione Universale Seth Rollins, mentre il capitano del Team Flair è Randy Orton (in quanto ex-membro dell’Evolution, ndr). I due capitani si sfidano salvo poi essere raggiunti da King Corbin, il quale aiuta Orton attaccando Rollins. A riequilibrare la situazione arriva Rusev, che aiuta il campione universale a cacciare i suoi due aggressori.

Charly Caruso intervista Rusev, chiedendo al bruto bulgaro dov’è Lana, ricevendo solo un silenzio come risposta. Rusev, subito dopo, sfida Seth Rollins per il titolo universale.

La regia inquadra, come da due settimane a questa parte, gli Authors Of Pain che eseguono il loro promo che preannuncia il loro ritorno.

TAG TEAM MATCH: VIKING RAIDERS VS THE O.C.

All’inizio del match i Viking Raiders sembrano essere in netto vantaggio, salvo poi mantenere un ritmo più equilibrato con i loro avversari. Degna di nota è una jumping clothesline di Ivar su Karl Anderson tenuto fermo da Erik. La vittoria va ai Viking Raiders dopo la Fallout.

VINCITORI: VIKING RAIDERS

Nel backstage Charly Caruso ci aggiorna sia sulle condizioni fisiche di Rey Mysterio e Dominic che sulla presenza di Lesnar all’arena, per poi essere interrotta da Cesaro e Ricochet che, dopo un diverbio, si sfidano. Dal segmento ci pare chiaro che Mysterio non ptrà prendere parte all’incontro per il titolo Universale

SINGLES MATCH: RICOCHET VS CESARO

Match molto veloce dove l’agilità la fa da padrone, grazie all’ottima chimica dei due. Degni di nota sono: il lancio di Cesaro fuori dal ring eseguito da Ricochet, seguito dal conseguente attacco oltre la terza corda di Richochet. Ottima anche una Neutralizer di Cesaro usata come reversal per una Hurricanrana. La vittoria va a Ricochet dopo un’Hurricanrana.

VINCITORE: RICOCHET

La regia mostra un nuovo episodio della Firefly Funhouse molto creepy, dove i personaggi sono spaventati e venir soccorsi da Bray Wyatt. Wyatt afferma che l’unico ad aver paura sarà Seth Rollins ad Hell in a Cell.

UNITED STATES CHAMPIONSHIP MATCH: AJ STYLES (C) VS CEDRIC ALEXANDER

AJ Styles si dimostra fin da subito molto aggressivo con Alexander, questi tuttavia risponde molto bene agli attacchi del fenomenale dimostrandogli che non è un avversario così facile da battere. Riesce perfino ad eseguire la Lumbar Check con successo e ad eseguire uno schienamento senza successo. Seguono una reverse DDT di Styles su Alexander con uno schienamento non andato a buon fine e una Phenomenal forearm reversata in una spinebuster di Alexander. La vittoria e il mantenimento va ad AJ Styles dopo una sequenza di Styles clash reversata in un roll-up e roll-up reversato in una Styles Clash.

VINCITORE E ANCORA CAMPIONE: AJ STYLES

La regia si sposta sugli Street Profits che, nonostante siano a RAW, dicono di essere ancora parte di NXT e che si riprenderanno i titoli di coppia contro l’Undisputed Era.

SINGLES MATCH: LACEY EVANS VS NATALYA

Match che fin da subito si dimostra abbastanza fiacco, dove la sola cosa degna di nota del match è l’accanimento di Lacey Evans per la testa di Natalya poiché, prima, la fa sbattere nei gradoni d’acciaio e poi la attacca in vari modi. La vittoria va a Lacey Evans dopo un roll-up.

VINCITRICE: LACEY EVANS

La regia inquadra Paul Heyman, affermando che il suo cliente vincerà il titolo WWE contro Kofi Kingston a SmackDown questo venerdì.

Charly Caruso intervista Maria Kanellis, che afferma che Rusev non è il padre del suo bambino. Sasha Banks le prende il microfono e dice che, ad Hell in a Cell, farà una carneficina.

La regia inquadra una limousine.

UNIVERSAL CHAMPIONSHIP MATCH: SETH ROLLINS (C)VS RUSEV

I due contendenti cominciano subito a tentare le loro finisher (rispettivamente Curb Stomp Accolade), per poi combattersi con più foga. Il match successivamente il match si incentra molto più sul lato tecnico di Rusev e l’agilità di Rollins. Seguono due ottimi suicide dive dell’architetto, che tenta una crossbody ed evita una powerslam con un roll-up non andato a buon fine. Rusev poi tenta il Matchka Kick, salvo poi essere recuperato da Rollins dopo un superkick e una spinebuster. Il bulgaro riesce ad evitare un Curb Stomp e ad eseguire un superkick, tuttavia il match viene interrotto dall’entrata di Bobby Lashley che, a sorpresa, è in compagnia di Lana e segue un bacio tra i due sotto lo sguardo sconvolto del bruto bulgaro. Segue poi l’attacco di The Fiend, che utilizza una Mandible claw su Seth Rollins.

ESITO: NO CONTEST

E con questo si conclude il nostro report di RAW Premiere

Scopri tutti gli episodi di RAW

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram.

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord.

What do you think?

Written by Alex Bruno

Fan di wrestling dal 2003. Seguo WWE, NJPW ed AEW. Wrestler preferiti attualmente: Kenny Omega, Adam Cole, Jon Moxley, Cody, Jay White, Young Bucks e Lucha Bros. Bullet Club addicted 🤘☠🤘

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Pills Of Wrestling #32: Hardcore - Hardcore

Pills Of Wrestling #32: Hardcore

205 live la decisione - wwe

205 Live: la decisione finale!