RAW Report 06-04-2020
RAW Report 06-04-2020

RAW Report 06-04-2020

RAW Report 06-04-2020: Un nuovo inizio dopo lo Showcase of the Immortals

RAW Report 06-04-2020: Le due serate di WrestleMania 36 sono ormai passate agli archivi, concludendo ufficialmente l’annata canonica in casa World Wrestling Entertainment. Di conseguenza, questa puntata di RAW segna l’inizio di un nuovo ciclo per la compagnia di  Stamford. A farvi compagnia, come di consueto, c’è il direttore Yuri“Thearchitect”Martinelli

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

La puntata viene aperta dall’ingresso di Asuka; assisteremo ad un match tra la giapponese e Liv Morgan.

SINGLES MATCH: ASUKA VS LIV MORGAN

Asuka comincia il match con le solite provocazioni. Dopo aver tirato i capelli alla nemica l’ex Kana assesta alcuni colpi potenti ma subisce anche il ritorno della Morgan, la quale inchioda a terra l’avversaria con una Headscissor.  Dopo lo spot Liv assesta un Shoulder Breaker niente male seguita da uno Stomp all’angolo, che per poco non vale la vittoria. L’ex Tag Team Champion si riprende e prova diverse volte a sottomettere la giovane avversaria. A nulla servono i tentativi di divincolarsi della Morgan la resa giunge inesorabile a causa dell’Asuka Lock.

VINCITRICE: ASUKA

Dopo aver visto il promo della vittoria di Becky Lynch a WrestleMania 36 assistiamo all’intervista della campionessa di RAW; L’irlandese riconosce l’onore delle armi alla nemica ed assicura a Shayna Baszler, che se vuole combattere di nuovo sa dove trovarla. Assistiamo anche all’intervista post match della sfidante; L’ex NXT Champion è delusa ma promette a Becky che le farà provare il dolore che ha provato dopo la sconfitta. La regia ci annuncia che tra poco vedremo un rematch tra gli Street Profits ed il team formato da Angel Garza ed Austin Theory e poi rivedremo il Boneyard Match di WrestleMania.

Giunge il momento del match di coppia. Entrano prima i campioni e subito dopo i ragazzi di Zelina Vega.

RAW TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH: STREET PROFITS(ANGELO DAWKINS & MONTEZ FORD) VS ANGEL GARZA & AUSTIN THEORY(W./ZELINA VEGA)

Cominciano Angel Garza ed Angelo Dawkins ma il messicano si sottrae subito alla sfida e lascia entrare Austin Theory. L’ex Evolve subisce la fisicità del nemico e subito dopo anche le manovre di coppia. Superata la pubblicità assistiamo ad un ribaltamento di fronte con Dawkins che viene fatto prigioniero all’angolo nemico. Angel Garza comincia a lavorare la gamba destra dell’avversari. Il wrestler messicano si fa prendere troppo la mano a tal punto da farsi squalificare.

VINCITORI VIA DQ: STREET PROFITS

Proprio come a WrestleMania, Zelina Vega attacca Montez Ford scatenando l’ira di Bianca Belair, che raggiunge il ring e schianta a terra la manager di Garza e Theory. Ford e Dawkins cacciano dal ring i due nemici e la Belair ne approfitta per sfidare la Vega in un 1 vs 1.

SINGLES MATCH: ZELINA VEGA(W./ANGEL GARZA & AUSTIN THEORY) VS BIANCA BELAIR(W./ANGELO DAWKINS & MONTEZ FORD)

Zelina Vega viene subito intimorita da Bianca Belair, che costringe la nemica a lottare di rapina. Bianca viene intrappolata dalla manager di Garza e Theory ma ben presto si libera con un Suplex. The EST of WWE tenta un’offensiva ma Austin Theory cerca di distrarla scaturendo l’intervento di Montez Ford. L’arbitro chiama la squalifica.

NO CONTEST

Montez Ford chiede un 3 vs 3, che viene accettato dal trio nemico. Il match dura veramente poco e mette in luce soprattutto la supremazia fisica della Belair, la quale con una proiezione devastante ottiene il pin su Zelina Vega mentre gli altri quattro stavano battagliando fuori dal ring.

Vediamo un Bobby Lashley molto infastidito con Lana per la sconfitta subita contro Aleister Black; il wrestler che vediamo in azione proprio ora.

SINGLES MATCH: ALEISTER BLACK VS APOLLO CREWS

Aleister Black non ha vita facile contro un Apollo Crews alla ricerca di notorietà. L’ex Uhaa Nation domina la contesa dentro e fuori dal ring e mette la firma a questa buona fase con un Moonsault dall’apron. La contesa prosegue con un ritmo abbastanza irritante nonostante gli scambi di colpi che non mancano. Black subisce un Enzuigiri Kick ed una PowerBomb seguiti poi anche da un Moonsault. Black è in estrema difficoltà ma riesce a recuperare le forze e ad assestare una ginocchiata al volto del nemico seguita anche dalla Black Mass.

VINCITORE: ALEISTER BLACK

TAG TEAM MATCH: RICOCHET & CEDRIC ALEXANDER VS DANNY BURCH & ONEY LORCAN

Match molto veloce che vede allo stesso angolo ancora una volta Cedric Alexander e Ricochet. Danny Burch ed Oney Lorcan cercano di far valere la propria fisicità ma Ricochet e Cedric Alexander sono due schegge impazzite e dopo aver separato gli avversari riescono a sconfiggerli grazie d un’acrobazia di Cedric fuori dal ring ed ala chiusura repentina di Ricochet.

VINCITORI: CEDRIC ALEXANDER & RICOCHET

Oggi pomeriggio Kevin Owens ha raccontato come la sua carriera sia stata difficile in questi mesi di battaglie con Seth Rollins. Ora KO è in pace dopo aver distrutto Rollins dopo il volo dal simbolo di WrestleMania 36. Il canadese è felice di aver ottenuto il proprio WrestleMania Moment.

Entra in scena Seth Rollins decisamente scuro in volto. Il Monday Night Messiah compare solo per devastare un povero talento locale e poi ritornare nel backstage come se nulla fosse.

La regia annuncia il ritorno sul ring di Nia Jax previsto entro la fine di questa puntata.

La wrestler samoana ritorna a RAW dopo la pubblicità per affrontare la Virtuosa Deonna Purrazzo. L’incontro dura pochissimo e dopo diverse provocazioni termina con un Samoan Drop della Kax, seguito da quella che potrebbe essere la nuova finisher della samoana, un DDT molto simile alla Ram-Paige

SINGLES MATCH: HUMBERTO CARRILLO VS BRENDAN VINK

Humberto Carrillo viene subito messo a dura prova dalla fisicità del possente avversario. Il wrestler latino mette a segno una JawBreaker ed un Missile Dropkick ma poco dopo subisce un devastante Big Boot. Vink addormenta il match con una Chin Lock e poi cerca di trovare la chiusura che non arriva mai perché Carrillo reagisce bene e connette prima un Rolling Moonsault e poi Un Moonsault dal paletto.

VINCITORE: HUMBERTO CARRILLO

Assistiamo all’intervista di Charlotte Flair post WrestleMania. La Regina dice a Charley Caruso che non ha bisogno di complimenti. Lei ha sempre imparato che è la donna che fa il titolo. La Flair rimarca il proprio dominio dicendo che Rhea Ripley ha fatto ciò che hanno fatto tutte; si è inchinata alla regina.

Assistiamo ad un filmato risalente alla fine della seconda notte di WrestleMania 36. Drew McIntyre viene intervistato al centro del ring e racconta il momento più importante della contesa, dopo aver ringraziato tutti. Lo scozzese ringrazia Paul Heyman per aver detto a Brock Lesnar che lui non si sarebbe mai rialzato dopo un F-5. A quel punto l’ex IMPACT! Si è caricato sempre di più fino a raggiungere la vittoria.

In maniera assurda giunge sul ring The Big Show, che dopo delle congratulazioni di circostanza costringe a forza di provocazioni il Campione alla sfida arrivandolo addirittura a schiaffeggiarlo

Drew McIntyre parte con convinzione ma ben presto la fatica si fa sentire e The Big Show comincia a dominare la sfida. L’ex WWE Champion schianta il nemico prima da una parte e poi dall’altra provocando senza pietà. Lo scozzese sfiora una sconfitta bruciante dopo aver subito la Show Stopper. Il campione si rialza e riesce a sfiorare il KO Punch per Poi connettere il Claymore Kick vincente.

VINCITORE: DREW MCINTYRE

Con questo segmento abbastanza surreale si chiude la puntata di RAW

Per rimanere informati sul mondo del wrestling, continuate a seguirci sul nostro sito e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordTwitter e Twitch.

Se volete far parte della nostra community, entrate nel gruppo Telegram.

Altre storie
RAW Report 25-05-2020
RAW Report 25-05-2020